venerdì 15 luglio 2016

Recensione Rogue. I Ribelli Di Talon di Julie Kagawa

Titolo
Rogue. I Ribelli Di Talon
Autrice
Julie Kagawa
Valutazione
Editore: HarperCollins Italia
Prezzo: € 16,00
Ebook: € 6,99
Trama
Ember Hill è fuggita dall'organizzazione di Talon per unirsi a Cobalt, drago disertore, e alla sua banda di ribelli. Non riesce però a dimenticare il sacrificio che Garret Xavier Sebastian - cavaliere dell'Ordine di San Giorgio - ha fatto per lei, salvandole la vita pur sapendo che con quel gesto avrebbe firmato la propria condanna a morte.
Ember è determinata ad aiutarlo a tutti i costi, ma per riuscirci dovrà convincere Cobalt ad entrare con lei di nascosto nel quartier generale dell'Ordine. Con i sicari di Talon sulle loro tracce e il fratello di Ember che li aiuta nella loro caccia, i ribelli trovano un alleato inaspettato in Garret. Subito la battaglia tra Talon e l'Ordine assume una prospettiva tutta diversa.
Si prepara dunque la resa dei conti mentre entrambi i fronti nascono segreti scioccanti e mortali. Presto Ember dovrà decidere: battere in ritirata per combattere un altro giorno, o iniziare una guerra all'ultimo sangue?

Recensione

Sono passati tre giorni da quando Ember Hill è diventata una disertrice a tutti gli effetti abbandonando Talon, rinnegando tutto ciò che le era stato insegnato e il suo gemello Dante per seguire Riley e abbandonare il suo vecchio mondo prendendone le distanze. Tre giorni da quando ha lasciato Garret - il ragazzo di cui si stava innamorando e svelatosi poi membro del temibile ordine di San Giorgio - nelle mani proprio dell'organizzazione a cui il ragazzo appartiene e che da secoli dà la caccia ai draghi come lei. Tre giorni da quando quel ragazzo, nonostante tutto ciò in cui era stato convinto a credere, l'aveva salvata da morte certa rinnegando il suo mondo, sacrificando sé stesso e facendola scappare prima che San Giorgio potesse catturarla. Lui, però, era finito nelle mani proprio di San Giorgio, in attesa di essere giustiziato per alto tradimento.
Convinta della bontà e del cambiamento del ragazzo, Ember vuole organizzare la sua liberazione ma non può farcela senza l'aiuto di Riley. Una volta riusciti nell'impresa, i tre tenteranno di sparire e depistare sia l'ordine che Talon, entrambi scrupolosamente sulle loro tracce, seppur ben coscienti che lo sforzo potrebbe risultare inutile grazie alla fitta rete di spie e segugi posizionati alle loro calcagna. Scappare dai loro inseguitori e scoprire cosa questi nascondono diventerà l'obiettivo principale di questa corsa contro il tempo.
Finalmente sono riuscita a leggere Rogue, il secondo volume di questa trilogia a dir poco speciale che vede i draghi come protagonisti, densa d'avventura e condita con un pizzico di soffice romanticismo. In Rogue è piuttosto marcata la voglia di ribellione, il senso di gelosia, risentimento, affetto e lealtà che si stringono in un vortice di ritmo serrato e scene che lasceranno col fiato sospeso. 
Conosceremo ancora meglio Ember e grazie al POV di Garret e Riley entreremo nel bel mezzo delle emozioni stringate ma ben palpabili, esclusive e private dei personaggi maschili. Conosceremo più da vicino il passato da agente di Talon di Riley e i timori, i dubbi e le indecisioni amorose di Ember, divisa tra l'indomito drago e il solitario soldato perfetto.
In Rogue, molto più vivo ed energico del precedente volume, si assiste a più azione e a più adrenalina combinate ad una crescita psicologica notevole dei personaggi e ad una scrittura molto più fluida, coinvolgente e avvincente dell'autrice. Molti segreti aspettano ancora di essere portati alla luce e per questo, e per la scelta che Ember dovrà fare tra Riley e Garret, dovremo aspettare il terzo e il quarto volume.

1 commento: