domenica 29 maggio 2016

Blogtour Il Graffio Del Vento - Terza tappa: brano inedito

Buongiorno lettori! Non so se avete notato, ma oggi è domenica e, invece di coccolarmi al sole caldo di fine Maggio - non è vero perché diluvia - sono qui, più attiva che mai per parlarvi di un progetto che ho amato sin dal primo istante in cui mi è stato proposto e che per me è molto speciale. Perciò altro che riposo, sono più che felice di essere qui con voi a parlarvi di questo meraviglioso, unico, imperdibile blogtour organizzato dalla straordinaria M.J. Heron con la partecipazione di cinque, altrettanto straordinari, blog. In questo blogtour scopriremo un sacco di curiosità legate a Il Graffio Del Vento, l'ultima creaturina di M.J. Heron che, sotto lo pseudonimo di Mayra Scott, ci sta regalando un affascinante e intrigante romantic suspense. Prima di parlarvi della mia tappa, in cui ci sarà in esclusiva un brano inedito dal POV di Kian, vi ricordo il romanzo (la mia recensione QUI) e le tappe del blogtour in cui avrete la possibilità di vincere premi spettacolari.

Il romanzo


Titolo: Il Graffio Del Vento
Autrice: Mayra Scott
Genere: romantic suspense
Formato: ebook
Prezzo: € 2,99 (ora in promozione a € 0,99)
Pagine: 470 
Data pubblicazione: 7 maggio 2016 (Amazon)
Trama
Sei pronta per un incontro che ti cambierà la vita? 
A questa domanda Nora Wellington avrebbe forse risposto "sì". Ma non avrebbe mai potuto immaginare fino a che punto la sua vita sarebbe cambiata. 
Il ritorno di Nora a Falmouth dopo undici anni di assenza sarà sconvolto da un’email ricevuta da un misterioso personaggio che si firma Hyde e dalla presenza forte di Kian Moore, un uomo il cui sguardo penetra nell’anima riuscendo a sciogliere il ghiaccio che per troppo tempo le ha intrappolato il cuore. 
L’attrazione nei confronti di Kian aumenta ogni giorno, la sua vicinanza diventa necessaria come respirare. 
Ignorare quello che sente è ormai impossibile, ma seguire l’istinto potrebbe essere un errore fatale. 
Alcune emozioni sono fatte di vento, 
si insinuano sottopelle, 
graffiano il cuore 
e tolgono il respiro 
lasciando segni indelebili nell’anima.

Il blogtour

25 maggio: Please Another BookAmbientazione
27 maggio: Dragonfly Literary BlogIntervista ai personaggi
29 maggio: Leggere fantastico e romantico - Brano inedito
31 maggio: I miei sogni tra le pagineCast personaggi 
3 giugno: Il bello di esser lettiPlaylist

Brano inedito

Qui davanti a uno dei locali più famosi di Manhattan, mi ritrovo ad aspettare un tizio con cui Nora ha un appuntamento e mi chiedo come diavolo io sia finito qui con lei.
La conosco solo da qualche settimana e a causa sua già rischio un provvedimento disciplinare se non addirittura il licenziamento. Preferisco non pensarci, meglio accantonare l’ipotesi.
La verità è che l’unico motivo per cui ho accettato di accompagnarla è la curiosità che riesce a suscitare in me e della quale sono il primo a stupirmi. Non ho neppure deciso se questa donna mi piace o no, di certo non è esattamente il mio tipo.
La voglia di sapere qualcosa in più di lei è come un tarlo che mi rode dal primo istante in cui l’ho vista. Se state pensando a un colpo di fulmine vi sbagliate di grosso! Basta ricordare come ci siamo incontrati per capire che non sto parlando di feeling a livello fisico o stronzate del genere. È un qualcosa d’altro, una sorta di mistero da svelare.
Nonostante i nostri dialoghi, nonostante l’abbia vista interagire con la gente e anche nell'intimità della sua casa, è come se ancora oggi la sua figura fosse circondata da una coltre di nebbia che la protegge e impedisce a chiunque di avvicinarla.
Mi ha colpito il fatto che non sopporta il contatto fisico, detesta letteralmente essere toccata da chiunque, anche se si sforza per non darlo a vedere ogni volta che qualcuno la sfiora, seppur involontariamente.
Ora sono dietro di lei, a pochi centimetri di distanza. Sono sicuro che ha freddo ma non dice niente. Come faccio a saperlo? Non ne ho la più pallida idea, però ne sono certo. Mi tolgo il giubbotto di pelle e glielo appoggio sulle spalle.
Una folata di vento sposta i suoi capelli nella mia direzione, hanno il profumo delicato della primavera. Non riesco a frenarmi, le mie dita vanno a sfiorare una ciocca per cercarne la consistenza. Morbida seta, proprio come immaginavo, quasi a contrastare la forza che spesso traspare dai suoi grandi occhi marroni.
Mi accorgo di avere le mani ancora posate sulle sue spalle, so che dovrei interrompere il contatto ma non mi va di farlo. Indugio ancora un po’, con un movimento quasi impercettibile mi avvicino appena e intanto mi chiedo cos’è che mi attrae in questa ragazza. Pochi secondi dopo decido che non sono intenzionato a scoprirlo, credo sia meglio per entrambi lasciar perdere. Una ferita non può certo curare un’altra ferita. Ed è proprio quello che siamo, io e lei: due ferite aperte che fanno finta di essere guarite.
Niente di più falso.
La conosco da poco ma ho capito che siamo troppo simili per trovare un punto di incontro. Cerco di convincermi che le sto dando una mano solo per fare un favore a Vivienne. Ora che ci penso credo di aver fatto già abbastanza, da domani prenderò le distanze da lei. Non mi piace nemmeno, ripeto a me stesso.
Sposto appena i polpastrelli sulle sue spalle, non si muove e questo mi dice che è tesa. Forse anche dentro di lei si è accesa una lampadina rossa di allarme, è una ragazza intelligente, sa che non dovremmo stare così vicini da permettere a questo filo leggero e invisibile di legarci. È la cosa più sbagliata che possa capitare.
Il vento mi è nemico stasera, mi costringe a inspirare il profumo dei suoi capelli e mi impone di sfiorarli, di nuovo.
Non lo faccio.
Il clacson di una berlina grigia spezza i miei pensieri e quel filo sottile.
Tiro un sospiro di sollievo e benedico questa interruzione. Starle così vicino non è una cosa sana perché in fondo in fondo, forse, un pochino mi piace, cazzo.

I premi

Come vi dicevo all'inizio, in queto blogtour avrete la possibilità di vincere, oltre alla copia digitale de Il Graffio Del Vento, anche dei regali unici, legati al romanzo, messi a disposizione per ogni tappa. Non so se avete notato il ciondolo a forma di farfalla di questa tappa...ma quant'è bello?!!

25 Maggio: Please Another Book - Custodia per Kindle a scelta + 1 copia ebook
27 Maggio: Dragonfly Literary Blog - Orecchini stella in argento + 1 copia ebook
29 Maggio: Leggere fantastico e romantico - Collana e ciondolo farfalla in cristallo + 1 copia ebook
31 Maggio: I miei sogni tra le pagine - Collana e ciondolo cuore in argento + 1 copia ebook
3 Giugno: Il bello di esser letti - Lettore MP3 8 GB con radio e registratore + 1 copia ebook

È possibile seguire una o più tappe per prendere parte all’estrazione dei 10 premi in palio. Per fare questo basterà:
1) inserire nel proprio profilo Facebook la cover di “Il graffio del vento” come immagine del profilo oppure come copertina per una durata di 24 ore (per ogni tappa a cui si sceglierà di aderire).
2) scrivere un commento sul blog su cui è stato messo in palio il premio desiderato,
3) nel commento indicare il link al proprio profilo Facebook.

È possibile partecipare a più tappe (anche tutte), l’importante è che nei commenti postati sui blog sia sempre indicato il link del proprio profilo Facebook.

Il 5 Giugno verranno estratti i vincitori sulla pagina facebook dedicata all'evento.


Che altro dire? Un grazie unico a M.J. Heron per avermi coinvolta, ancora una volta, nelle sue splendide iniziative e buona fortuna e buona lettura a tutti!

18 commenti:

  1. Splendido questo pov dal punto di vista di Kian e conoscere i suoi pensieri.
    https//www.Facebook.com/nicol.macchia

    RispondiElimina
  2. Quanta dolcezza in questo brano. Il punto di vista maschile mi intriga più del femminile. Mi piace scoprire i loro pensieri. Grazieeee. Partecipo ❤ Questo è il link al mio profilo :) https://www.facebook.com/Enny.love

    RispondiElimina
  3. Bello questo estratto, sempre più curiosa!
    partecipo link https://www.facebook.com/patrizia.piras.336

    RispondiElimina
  4. Ciao ragazze, buona domenica a tutte. Oggi partecipo anche io!
    https://www.facebook.com/edy.tassi

    RispondiElimina
  5. Partecipo anche a questa nuova tappa con piacere!
    Bello questo estratto! ^_^
    Anche la collana *_*
    https://www.facebook.com/BuffyVictoria

    RispondiElimina
  6. Partecipo volentieri a questa tappa che mi ha fatto conoscere un affascinante Kian. https://www.facebook.com/manuela.scarpi

    RispondiElimina
  7. Partecipo moooltoo volentieri!!! https://www.facebook.com/PaolaGiov

    RispondiElimina
  8. belloooooooo ** queste tappe sono sempre più belle <3
    https://www.facebook.com/sonia.lightning

    RispondiElimina
  9. 😍😍senza parole bellissimo questo capitolo la prospettiva di Kian è davvero intensa e profonda questo è senz'altro il libro più bello che abbia mai letto ❤️

    RispondiElimina
  10. Dimenticavo il mio profilo Facebook https://www.facebook.com/Emanuela.labarca

    RispondiElimina
  11. Sono rimasta sorpresa da questo estratto...pensavo che la storia fosse raccontata solo dalla parte di Nora..almeno per quello che sto leggendo nell'ebook *_*
    https://www.facebook.com/beba.tag

    RispondiElimina
  12. Bellissimo brano, mi fa incuriosire ancora di più.
    https://www.facebook.com/francesca.ballanti

    RispondiElimina
  13. Oddio bellissimo questo pov maschile, e secondo me sono sempre i meglio!
    Non vedo l'ora di leggerlo!
    Il mio link del profilo fb:

    https://www.facebook.com/silvia.altomiri.5

    RispondiElimina
  14. Ti seguo come Maria calafiore
    bellissima tappa questo estratto mi è piaciuto moltissimo sono curiosa di leggerlo

    ecco la pagina di facebook
    https://www.facebook.com/clary.fray.391

    RispondiElimina
  15. bellisssimo questo POV .... ho adorato Kian in tutto il libro
    ma qui è un suo bellisssimo pov grazie x aver scritto questa bellisssima storia d'amore
    https://www.facebook.com/marinella.collio

    RispondiElimina
  16. Wow ❤ mi è sempre piaciuto conoscere i due punti di vista ... e quello di Kian mi piace da morireeeeeee 😜

    RispondiElimina
  17. eccomi a partecipare anche a questa tappa perchè amo le farfalle e i fili per quanto sottili e invisibili una volta che se ne è scoperta l'esistenza è difficile spezzarli!!!

    Partecipo con il profilo del blog https://www.facebook.com/StelleNellIperuranio/

    RispondiElimina
  18. Bello questo estratto, mi è piaciuto molto!

    RispondiElimina