venerdì 29 aprile 2016

Recensione Ovunque Con Te di Katie McGarry

Titolo
Ovunque Con Te
Autrice
Katie McGarry
Valutazione: 
Editore: HarperCollins Italia
Prezzo: € 16,00
Ebook: € 6,99
Trama
Emily ha diciassette anni ed è felice della propria vita così com'è: genitori amorevoli, buoni amici e un'ottima scuola, in un quartiere tranquillo. Certo, non può negare di essere curiosa riguardo al suo padre biologico, quello che ha preferito unirsi a un club di motociclisti - il Regno del Terrore - piuttosto che essere genitore; questo non significa, però, che lei vorrebbe far parte di quel mondo. Quando però una timida visita si trasforma in una lunga vacanza estiva tra parenti che non sapeva di avere, una cosa le è chiara: niente è come sembra. Il club, suo padre, e nemmeno Oz, un ragazzo che ti ipnotizza con i suoi occhi blu e che può aiutarla a capire quella vita.
Oz desidera una cosa sola: unirsi al Regno del Terrore. Loro sono quelli buoni. Proteggono la gente. Loro sono... una famiglia. Mentre Emily è in città, Oz glielo dimostrerà. Così, quando il padre di lei gli chiede di tenerla al sicuro da una banda rivale con un conto da regolare, per Oz è un sogno che diventa realtà. quello che non sa è che Emily potrebbe infrangerlo, quel sogno.

Recensione

Emily giunge a Snowflake per partecipare ad un funerale, quello della nonna paterna che non ha mai conosciuto. A dire il vero, in tutti i suoi diciassette anni Emily non ha mai incontrato l'intera famiglia del padre biologico. Così, perlomeno, è ciò che crede e ciò che le hanno fatto credere per moltissimo tempo. Solo da poco Emily ha potuto riallacciare i rapporti con Eli, il suo vero padre, anche se vederlo una volta all'anno non contribuisce certo a forgiare un legame così fragile. Il suo arrivo repentino e burrascoso a Snowflake, poi, non aiuterà inizialmente a cambiare la visione che lei ha sempre avuto della sua famiglia "mancata".  Quella piccola cittadina del Kentucky sembra essere la sede di una gang di motociclisti che prendono troppo sul serio il loro ruolo di bad boys e, guarda caso, ogni stravagante componente della sua ritrovata famiglia sembra farne parte. Compreso quel bellissimo e presuntuoso ragazzo dagli occhi blu che le sta appiccicato dalla mattina alla sera come fantomatica guardia del corpo.  Quando poi comprende di essere nel mezzo di una guerra tra bande rivali e che ogni dettaglio del suo passato che le è stato raccontato è un cumulo incandescente di bugie, Emily dovrà risvegliare vecchi ricordi e cercare la verità, riportando alla luce quei segreti tenuti a lungo celati.
Partendo dal presupposto che non sto più leggendo molti young adult, devo dire che Ovunque Con Te, primo volume di una serie che ha di volta in volta protagonisti diversi, mi ha saputo piacevolmente stupire, conquistandomi con una storia che non mi aspettavo, intrigante, avvincente e terribilmente accattivante. 
Un inizio completamente surreale ci porta direttamente al centro di Snowflake, nel bel mezzo di una rivalità che profuma di antichi rancori e vendette promesse. 
A parte Emily ed Oz, che sono i protagonisti indiscussi, in questo romanzo inizieremo a conoscere bene il Reign Of Terror, questa grande famiglia di motociclisti che, a differenza di altri, rispetta la legge ed ha regole basate su principi solidi. Ogni componente giura di proteggere l'altro e tutti quanti sono vincolati da una sorta di legame inscindibile, basato sul rispetto, sull'onestà e sulla lealtà. Di questa confraternita ne ho adorato ogni singolo aspetto, rimanendo rapita dalle loro dinamiche e dal fascino oscuro di molti suoi componenti. Eli, tra questi, mi ha totalmente spiazzata e non vi nascondo che una storia su di lui, magari un po più adult, mi renderebbe felicissima. 
Emily ed Oz sono giovani, belli e ricchi di ottimi valori. La loro attrazione è palese fin da subito, così come il loro respingersi per paura di un legame che entrambi rifiutano per qualche tempo, salvo poi abbandonarsi al richiamo flautato dell'amore. La loro è una storia molto romantica che dovrà nuotare, però, in un oceano di vecchie acredini e verità mai rivelate. Malgrado ciò, il loro sentimento appena nato continuerà imperterrito sulla propria strada, sbaragliando ogni ostacolo. Ciò che più ho apprezzato è stato proprio la potenza di quest'amore, il senso di protezione e riscatto e la forza del perdono. Oltre alla storia d'amore in sé tra due ragazzi giovani, Ovunque Con Te ci parla delle vie tortuose che si intraprendono per arrivare alla pace e al perdono, alla redenzione e alla liberazione da vecchie e pesanti catene legate al passato. Affascinante, intenso, toccante ed energico Ovunque Con Te mi ha saputo avvolgere tra le proprie pagine, cullandomi con la sua dolcezza e sferzandomi con la sua tempra. Questo romanzo si è rivelato un viaggio selvaggio e pericoloso per la Thunder Road in compagnia di motociclisti dall'animo nobile e dal carisma magnetico.

1 commento: