martedì 19 aprile 2016

Cress, torna la serie fantasy di Marissa Meyer, dal 26 Aprile in libreria

Il 26 Aprile sta per tornare con il terzo, avvincente capitolo, una delle serie fantasy più belle di questi anni, scritta da Marissa Meyer, che rivisita in chiave distopica le fiabe più celebri. Cress ci presenta una nuova, strepitosa eroina.


Titolo: Cress. Cronache Lunari
Autrice: Marissa Meyer
EditoreMondadori
Pagine432
Prezzo€ 19,00
Ebook: € 6,99
Trama
Cress ha solo sedici anni e per gran parte della sua vita ha vissuto prigioniera o, come preferisce dire lei, "damigella in difficoltà" su un satellite in orbita nello spazio, dove gli unici contatti con l'esterno sono avvenuti tramite Internet. Ed è proprio attraverso la Rete che viene contattata dalla Rampion, la nave spaziale del capitano Carswell Thorne, sulla quale viaggiano anche Cinder, Scarlet e Wolf. Cress, infatti, negli anni di isolamento forzato è diventata una hacker eccezionale, e proprio per questo motivo pare l'unica speranza per mettere in atto il piano di Cinder e sconfiggere una volta per tutte la regina Levana e il suo terribile esercito prima che invadano la Terra. Per farlo, però, Cinder e i suoi devono prima di tutto liberare Cress. Peccato che, una volta approdati sul satellite in cui è imprigionata, il piano non vada esattamente come previsto. Dopo Cinder e Scarlet, Marissa Meyer ci regala un altro romanzo avvincente, il terzo della saga delle Cronache lunari, dove i colpi di scena si succedono in un mix perfetto di azione, humour e romanticismo. Ma soprattutto, ancora una volta, dà vita a un'eroina che i lettori difficilmente potranno dimenticare.

La serie The Lunar Chronicles:

1. Cinder, 2012 (Cinder, 2012)
2. Scarlet, 2013 (Scarlet, 2013)
3. Cress, 2014 (Cress, 2016)
4. Winter, 2015

L' Autrice: Marissa Meyer, nata nel 1984, è stata da sempre appassionata di fantascienza. «A parte la leggera ossessione per i libri e la scrittura» dichiara «amo molto viaggiare, degustare vino, andare a caccia nei mercatini d’antiquariato.» Scrive nel suo studio disseminato di oggetti da fiaba vintage (il suo preferito è una biscottiera di Cenerentola degli anni Quaranta), ma quando scrivere assomiglia troppo a un lavoro serio, rimane a lavorare a letto col suo portatile e una tazza di caffè. Vive a Tacoma, nello Stato di Washington, con suo marito e due gatti.

3 commenti:

  1. Ohhh finalmente, anche se devo ammettere che ricordo ben poco dei due libri precedenti. Molto carino Cinder, meno Scarlet che mi aveva annoiata.
    La tipa in foto però è un'omonima dell'autrice ;)

    RispondiElimina
  2. e io sto contando i giorni. Intanto mi sono riletta Cinder e sto centellinando Scarlet per non ri-finirlo troppo in fretta. Serie meravigliosa, stupenda e nella rilettura l'ho amata ancora di più

    RispondiElimina