mercoledì 20 gennaio 2016

Recensione Le Promesse Di Una Vita di Susan Elizabeth Phillips

Titolo: Le Promesse Di Una Vita
Autrice: Susan Elizabeth Phillips
Editore: Leggereditore
Prezzo: € 14,90
Ebook: € 4,99
Trama
Isabel Favor è una donna di successo, considerata in America il guru dell’auto-aiuto. La sua vita è apparentemente perfetta: ha fama, denaro e un fidanzato che, tra una conferenza e un libro, non trova mai il tempo di sposare. Tuttavia, a seguito di una truffa finanziaria ordita ai suoi danni, tutto ciò che ha costruito rischia di crollare miseramente. E mentre la reputazione di Isabel è messa a dura prova dalle accuse pubblicate dai giornali, il fidanzato la lascia per un’altra donna. Lei che ha sempre risolto i problemi degli altri, scopre ora di non avere soluzioni per sé. Così, con l’animo a pezzi, parte per l’Italia alla ricerca di un po’ di serenità.
Lorenzo Gage è un celebre attore di Hollywood, in Italia per lavoro. Da qualche tempo avverte una vaga insoddisfazione: fare sempre la parte del ribelle dal fascino maledetto ha i suoi vantaggi, ma ha come la sensazione di aver trascurato troppe cose nella vita. Quando vede Isabel sorseggiare del vino al tavolino di un bar, decide che è il momento di buttarsi in una nuova impresa: conquistare quella donna dall’aria tanto composta. Isabel però ha altro a cui pensare: deve ricostruire la sua vita, e le sembra difficile anche al riparo tra le mura di pietra di un casale toscano... soprattutto se quell’uomo che ha rifiutato non la lascerà in pace!

Recensione

Solitamente quando parlo della SEP le parole scorrono che è una meraviglia e mi ritrovo ad elogiare ogni parte, ogni dettaglio, ogni significato di una storia raccontata in modo impeccabile. Ed è abbastanza complicato, invece, dover stendere una recensione di un libro che si, ha coinvolto e ha emozionato, ma che purtroppo però risulta lontano anni luce dalla solita e fulgida bellezza delle storie a cui questa autrice ci ha sapientemente abituato. Con questa premessa non voglio che pensiate a Le Promesse Di Una Vita come a un romanzo che non valga la pena d'esser letto o come a una totale delusione. Questo no. Per quanto mi riguarda, però, la storia è ben al di sotto della consueta unicità con cui Susan Elizabeth Phillips si è fatta conoscere.

Partiamo con la protagonista, Isabel Favor, una donna che ha tutto: fama, ricchezza, l'affetto e il rispetto della gente. La vita le ha insegnato la calma e la pazienza, la mentalità giusta per affrontare i problemi. Il suo lavoro le ha regalato la gratitudine delle persone, la capacità di aiutare chi vive momenti delicati e non sa come uscirne. E' una motivatrice, una guru, una terapeuta, una che sa applicare egregiamente nella propria vita ciò che insegna. Ma quando il fidanzato la lascia e il debito col fisco le toglie via ogni cosa, anche Isabel Favor, la donna più pragmatica del mondo, ha il suo crollo emotivo. Così si stabilisce in un casolare in Toscana, un luogo immerso nella storia, nella bellezza dei paesaggi e nel silenzio più lenitivo.  Fino a quando non irrompe nella sua vita lo splendido attore di Hollywood, Lorenzo Gage. Sotto quella maschera da bad boy e sotto quella bellezza travolgente, Lorenzo nasconde un desiderio inesplorato di cambiare, di diventare un uomo migliore. Sregolatezza e fama possono essere molto pericolosi quando si è giovani e soli, quando la gente ti acclama per i tuoi ruoli da cattivo, per il fascino e la reputazione da playboy. Lorenzo sa di essere diverso da come lo descrivono e il ruolo che gli impone il successo è troppo, persino per lui. 
Quando incontra Isabel, si sente subito attratto da lei, dalla sua calma irritante e dai suoi modi perfetti. Ha bisogno di sconvolgerle il mondo. O forse sarà proprio Isabel a sconvolgere il suo? 

Le Promesse Di Una Vita si affaccia nella Toscana più suggestiva, tra italiani fin troppo "italiani" - ahia, primo punto che non ho troppo amato, troppe etichettature suvvia - e una leggenda popolare che farà da cornice alla storia d'amore. 
La storia di Isabel e Ren (Lorenzo) è anche una storia di riscoperta interiore, che porterà i due ad armonizzarsi nuovamente con se stessi e con il mondo. Entrambi dovranno affrontare un percorso che li farà crescere e sotto  questo punto di vista, la SEP non sbaglia e ci assicura un sentiero tortuoso ma armonico di pensieri, decisioni e comprensione di se stessi e dei loro desideri, per riscoprirli ed accettarli. 
Ciò che non ho trovato in questo romanzo - cosa che invece è successa ogni volta nei suoi precedenti lavori - è stata l'ironia devastante, magnetica e travolgente impressa come un marchio nei suoi personaggi maschili. Si, Ren è sarcastico, in certi momenti anche divertente e irriverente, ma non quanto mi sarei aspettata e quanto avevo voglia di leggere. Se Ren non mi ha colpito in questo e nemmeno completamente in fascino, Isabel l'ho trovata in varie occasioni persino apatica, fredda e troppo rigida per i miei gusti. Okay che il personaggio le imponeva questo, ma la sinergia, il feeling con i personaggi per me è fondamentale. 
Se manca questo, per me manca una parte indispensabile nella completezza della storia

La SEP non si discute in quanto a bravura, non lo metto in dubbio. La sua perfezione nei dettagli e la sua dimestichezza con parole, scene d'amore ed emozioni è formidabile. Qualche volta, però, le descrizioni non mi sono sembrate naturali, perfettamente integranti col romanzo, bensì informazioni da guida turistica, troppo descrittive. Inoltre, mi ha lasciata perplessa anche la parte che andava a costruire il finale. Senza sciorinare spoiler, lì non ho davvero capito dove l'autrice volesse andare a parare. Mi è sembrata più una stranezza senza significato del personaggio femminile e della storia. E seriamente, io ancora non l'ho capita.
Le Promesse Di Una Vita non mi ha convinto del tutto e continuo a preferirgli altri romanzi, sicuramente meglio riusciti. Peccato.

2 commenti:

  1. oh che bello una persona che la pensa esattamente come me! Dalla Phillips mi aspettavo di meglio anche se non è un libro brutto, solo al di sotto delle aspettative. (ho scritto una recensione sul blog nel quale ogni tanto collaboro, se vuoi leggerla http://labibliotecadellibraio.blogspot.it/2015/11/trame-e-opinioni-le-promesse-della-vita.html)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, vengo a sbirciare cosa ne pensi. No, infatti, non è da buttare, però ha scritto cose decisamente migliori.

      Elimina