giovedì 17 settembre 2015

Cerimonia Di Morte, torna J.D. Robb da oggi in digitale

Da oggi è disponibile in formato digitale, e presto arriverà anche in libreria, il ritorno di una serie romantic suspense davvero lunghissima - i romanzi sono ben 42  - e affascinante. Chi la scrive è J.D. Robb, per i meno informati la straordinaria Nora Roberts, che torna a farci compagnia con Cerimonia Di Morte, un'altra storia densa di pathos e adrenalina.
Titolo: Cerimonia Di Morte
Autrice: J.D. Robb
Editore: TimeCrime
Pagine: 352
Prezzo: €
Ebook: € 4,99
Trama
Il tenente Eve Dallas sta conducendo un’indagine top secret sulla morte di un collega, un lavoro che la sta costringendo a camminare su un terreno scosceso, in perenne conflitto tra etica professionale e lealtà personale. Ma il baratro si spalanca sotto i suoi piedi quando rinviene, fuori casa, il cadavere di un uomo. È stato legato a una struttura in legno a forma di pentacolo capovolto, braccia e gambe divaricate; qualcuno ha estratto il cuore e squarciato la gola, e infine gli ha piantato un pugnale nell’inguine. La scena parla chiaro, e indica la direzione verso cui guardare. 
Eve si ritroverà a investigare negli ambienti dei riti satanici e della Wicca, tra magia nera e magia bianca, combattendo contro il suo scetticismo e mettendo in discussione il confine che separa ciò che è giusto da ciò che è sbagliato. L’unica cosa che le permetterà di non crollare, nell’indagine più complessa della sua carriera, è la presenza di Roarke, suo marito, che con la sua mente aperta e il suo spirito protettivo non la abbandonerà quando dovrà confrontarsi con la forma più seducente del Male...

L' Autrice
Nora Roberts è considerata universalmente la regina del rosa. Ha al suo attivo oltre trecento romanzi ed è da sempre presente ai vertici delle classifiche di tutto il mondo. La sua carriera è disseminata di numerosi premi letterari e riconoscimenti ufficiali. Della stessa autrice, Leggereditore ha pubblicato L'amore ritrovato, Un'ombra dal passato e i primi tre titoli della serie Il quartetto della sposa: La sposa in bianco, Letto di rose, Il sapore della felicità. Recentemente ha detto di sé: «Non scrivo storie di Cenerentole che sperano che il principe azzurro venga a salvarle mentre se ne stanno sedute in poltrona. Sono donne indipendenti, che ce la fanno anche da sole. Il principe è qualcosa in più, un semplice complemento, ma mai l'unica risposta ai loro problemi.»

0 commenti:

Posta un commento