giovedì 25 giugno 2015

Recensione All'Improvviso La Scorsa Estate di Sarah Morgan

Titolo
All'Improvviso La Scorsa Estate
Autrice
Sarah Morgan
Valutazione
Editore
Harlequin Mondadori
Prezzo
€ 14,90
Ebook
€ 7,99
Trama
È davvero una pessima giornata per l'impetuosa chef francese Élise Philippe. Non solo sono andati a monte i grandi progetti per l'inaugurazione del suo amato café, ma come se non bastasse Sean O'Neil è tornato in città, e più appetitoso che mai. Il ricordo della notte di fuoco che hanno condiviso l'estate precedente rappresenta per lei una vera tentazione, ma sa fin troppo bene che poi, alla fine, Sean se ne andrà di nuovo.
Per lui, infatti, tornare a casa nel Vermont allo Snow Crystal Resort, anche se temporaneamente, è un vero incubo, perché significa affrontare il senso di colpa che lo tormenta per essersi allontanato dalla famiglia anni prima ed essersi costruito una vita tutta diversa, come medico. C'è solo un aspetto positivo nel trovarsi lì: Élise Philippe è ancora nei paraggi e non smette di fargli bollire il sangue nelle vene. E il pensiero di come sono stati insieme quella volta rischia di rendere ancora più difficile andarsene.

Recensione
"Si avvicinò a Élise, le passò una mano dietro la nuca e si chinò sulla sua bocca, catturandola in un baco ardente in cui riversò tutto il proprio desiderio. Fu assalito da una miriade di emozioni intense, su cui predominava una passione selvaggia, primitiva. Divampò come un fuoco violento che divora tutto ciò che incontra sul suo cammino."
I fratelli O' Neil sono tornati. Preparatevi ad avere gli ormoni in fibrillazione per il fascinoso ed inflessibile dottorino Sean O'Neil. Il sexy, intelligente, caparbio secondo fratello della serie contemporary romance di Sarah Morgan. Un ottimo chirurgo ma completamente allergico alle relazioni a lungo termine, un dongiovanni con la testa sulle spalle, ma pur sempre un dongiovanni. Se siete in cerca di morbide e dolci emozioni, sarà lui a procurarvele con del salutare ed incantevole romanticismo. Sean è abituato ad avere tutto sotto controllo: il lavoro, i legami affettivi con la famiglia e le donne, le emozioni. Peccato che una sera d'estate, circondato dal frinire dei grilli, immerso nella quiete di un bosco magico tra le montagne innevate del Vermont, Sean perde la testa per una donna e trascorre con lei una notte d'infuocata passione. Lei è Élise, lo chef dello Snow Crystal Resort, l'azienda della famiglia O'Neil. Una donna dal passato doloroso, gelosamente custodito, una che non crede più nell'amore, figurarsi nell'amore eterno. L'attrazione che brucia tra loro è palpabile, irresistibile, ma non sono capaci di concedere l'uno all'altra anche il proprio cuore. Così passano i mesi ed ognuno ritorna alla propria vita, Sean a Boston a salvare vite umane ed Élise tra i fornelli, nella pacifica quiete dello Snow Crystal.
Sean, dalla morte del padre, è tornato di rado allo Snow Crystal, sia a causa di una litigata furiosa con il nonno sia per il luogo, troppo denso di ricordi e responsabilità opprimenti. Ed è a causa di un malessere del nonno che Sean è costretto a rimetterci piede, ad affrontare i dolori, le recriminazioni e gli sbagli che hanno segnato il rapporto con lui e l'hanno fatto fuggire dal luogo in cui è nato. Con il suo ritorno, Sean riscoprirà il vero valore della famiglia e la passione totalizzante, rovente, istintiva e incontrollabile per Élise.
Élise non concederà più a nessuno né il suo cuore né l'occasione di essere ferita, così, almeno, è quello che continua a ripetersi. Poi, ritorna Sean e, come un tuono fragoroso, riesce a far tremare i suoi intenti scuotendola nel profondo, rischiando di farle crollare convinzioni e promesse. Accecata dal desiderio di proteggersi e di evitarsi inutili sofferenze, Élise si è sempre chiusa in un bozzolo, non concedendosi né emozioni né la possibilità di essere amata. Sean rappresenta una mina vagante per la sua integrità emotiva, una minaccia pericolosa per il suo cuore infranto. E' un seduttore, un uomo terribilmente affascinante e altrettanto serio, in gamba. In poche parole, irresistibile. Ma sarà l'uomo giusto per il quale rischiare tutto?
All'Improvviso La Scorsa Estate segna il ritorno tra le cime, questa volta non ricoperte di neve, dello Snow Crystal Resort, luogo in cui si è svolta la prima storia legata alla serie e ai fascinosi fratelli O'Neil. Sarah Morgan, con dolcezza infinita, ci racconta ancora una volta una storia che alterna un passato tormentato ad emozioni nuove, inaspettate per i nostri protagonisti. E' una storia che parla d'amore, che racconta di paure ed incertezze e le guarisce con un balsamo di profumata delicatezza e sensualità. L'autrice ci riporta nei luoghi di Mentre Fuori Nevica e ci delizia con la stessa ipnotica e magica atmosfera, regalando al lettore una gradevolissima ed instancabile full immersion d'amore. Il lettore romantico, si sa, è sempre affamato di storie sentimentali e questa si rivela essere un prelibato bocconcino da godere pagina dopo pagina. Divorato in poche ore, All'Improvviso La Scorsa Estate riconferma una firma di raffinata eleganza come quella di Sarah Morgan e ci delizia con due personaggi entrambi vivaci, impetuosi, impulsivi. Il romanzo, oltre alla dolcissima storia d'amore in sé, ci fa riscoprire la bellezza dei legami, quelli appartenenti ad un luogo e quelli inscindibilmente familiari. La famiglia O'Neil è un nucleo saldo ed energico, di cui è difficile non sentirsi parte integrante. Una lettura deliziosamente solare, affascinante, elegante e passionale che vi farà trascorrere delle ore di puro coinvolgimento e piacere.

0 commenti:

Posta un commento