lunedì 4 maggio 2015

Recensione Ossessione Color Cremisi di Simona Liubicich

Titolo
Ossessione Color Cremisi
Autrice
Simona Liubicich
Valutazione
Editore
Harlequin Mondadori
Prezzo
€ 12,90
Ebook
€ 6,99
Trama
Londra, 1888 - Nessuna donna può dirsi al sicuro, mentre le gelide nebbie invadono le strade della metropoli sulle riva del Tamigi. Né le più sfortunate, nei vicoli di Whitechapel, dove la minaccia di Jack lo Squartatore si annida nell'ombra. Né le dame dell'alta società vittoriana, schiave di rigide convenzioni e riti soffocanti, sottomesse a padri e mariti. Olivia Lancaster non fa eccezione. Figlia di un nobile molto in vista, viene promessa in sposa al più viscido e rivoltante degli uomini, nonostante lei si opponga con tutte le sue forze. D'altra parte Olivia è una ribelle per natura. Erborista e filantropa, non si considera affatto inferiore in quanto donna ed è disposta a rischiare di persona pur di ottenere ciò che vuole. Anche l'uomo che desidera. Ethan Rowland, Conte di Stafford è stato il suo sogno proibito fin da quando era una fanciulla ed ora è pronta persino a incastrarlo con una scena di seduzione per compromettersi con lui e indurlo alle nozze riparatrici. Ma se Ethan si trova d'accordo nel godere delle grazie peccaminose di Olivia, di certo non è uomo che ami essere manovrato. Nemmeno dalla più sensuale e scandalosa lady di tutta l'Inghilterra.

Recensione

Nella Londra del 1888, tra atmosfere velate e intrighi nobiliari, negli anni più cupi di una città divisa tra lastrico e ricchezze, profanata dall'efferatezza di Jack Lo Squartatore, prende vita la storia d'amore tra Olivia Lancaster ed Ethan, Conte di Stafford. Giovane e bellissima dama lei, attraente conte libertino e investigatore lui, insieme muoveranno i fili di una storia colma di suspense e pathos, amore ed erotismo, vendetta e perdono. Olivia è da sempre innamorata dell'amico di suo fratello, quel conte dal carisma magnetico, dallo sguardo glaciale e dal fascino predatorio che hanno reso Ethan, in tutti quegli anni, lo scapolo più ambito di Londra, un amante dalle arti amatorie decantate nei salotti dell'alta borghesia. Nonostante sia costretta dal padre a sposare un essere ripugnante come Rothford, uno squattrinato che ama il gioco e i bordelli, Olivia sogna in gran segreto di sedurre Ethan, di farlo suo per sempre e sciogliere i piani del padre e di quell'unione forzata. Così Olivia, donna dotata di grande coraggio e spavalderia, una notte decide proprio di incastrare Ethan e, incontrandolo di nascosto nella sua abitazione, lo seduce costringendolo a salvare la sua reputazione con delle nozze riparatrici. Ethan, uomo abituato a comandare e a non lasciarsi ingannare da nessuno, tantomeno da una donna bellissima e scaltra come Olivia, verrà travolto dagli eventi e dai sentimenti che quella sirena riuscirà ad innescare in lui.
Ossessione Color Cremisi è un romanzo italiano, un avvenente romance storico che inonda le sue pagine di passione cocente e suspense, amalgamandole in una danza di sentimenti corrisposti e respinti, di scene piccanti e atmosfere ovattate, rese ancora più inquietanti dal periodo storico e dalla reale diversità di classi sociali di una città spaventata, grigia e altera. Londra, descritta egregiamente dall'autrice, si rivela essere un'ambientazione perfetta per questo romanzo, ricco di scene prettamente erotiche ma anche dotato di scene piuttosto crude, talvolta forti. Simona Liubicich con il suo stile schietto, incisivo che non nasconde nulla al lettore, ci conduce attraverso una storia d'amore complicata, da percorrere tutta in salita. D'altronde se fosse tutto troppo semplice, che gusto ci sarebbe nel leggerla, no? Con due personaggi fieri e dalla presenza scenica decisamente forte, Ossessione Color Cremisi si è rivelato una bella sorpresa, un romanzo interessante sotto diversi punti di vista, coinvolgente e diretto in altri, passionale e bruciante in ogni pagina. L'unica pecca trovata è probabilmente proprio l'eccessiva franchezza di alcune scene, qualcuna che ho reputato persino superflua nell'insieme. Non lo nascondo, una o due cose le avrei tagliate, ma a mio gusto personale. Detto questo, il romanzo è molto bello, una piacevole lettura d'amore che mi ha avvinto trasportandomi nella sfarzosa e cruda nobiltà londinese. Olivia, fiera e determinata, è una donna che dona tutta se stessa al prossimo, sfidando le convenzioni sociali, lo stereotipo classico di quell'epoca, dedicandosi all'erboristeria e proclamando la sua indipendenza. Ethan è selvaggio e imperioso, un uomo attraente, irresistibile e prestante. Il classico boy impenitente, con quel misto di charm cupo e ribelle da far gola alle lettrici. Due personaggi intriganti e una storia sensuale che alterna passione erotica a momenti di pathos sapientemente costruiti.

2 commenti:

  1. Mon amour lo voglio!! In libreria non sono riuscita a trovarlo che nervi!!
    Di quest'autrice ho letto Seduzione e vendetta e mi è piaciuto tanto tanto. Simone *-*
    Volevo recuperare anche Tentazione e orgoglio ma nemmeno quello sono riuscita a trovare. >_<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mmm mi sa che l'ultimo farai fatica a trovarlo, a meno che non lo cerchi nei siti di vendita online o scambio. Ossessione Color Cremisi lo devi trovare in libreria!! Strano non ne sia fornita la tua :(

      Elimina