giovedì 29 gennaio 2015

Recensione Se Mi Amassi di Doris J. Lorenz

Titolo
Se Mi Amassi
Autrice
Doris J. Lorenz
Valutazione

Editore
Piemme
Pagine
364
Prezzo
€12,90
Ebook
€ 2,99
Trama
A pochi giorni dall’inizio del primo anno di università a Monaco di Baviera, Lene Winter non è disposta a credere che quel ragazzo, apparso dal nulla nel labirinto degli specchi, possa cambiare la vita fatta di certezze che si è costruita addosso e che non intende abbandonare, per ripiombare nell’insicurezza che le ha segnato l’adolescenza.
Shaun Keller, invece, desidera vincere il campionato nazionale di motociclismo e ha bisogno di lei. Un passato sulle piste e una sensibilità innata per i motori fanno di Lene un tecnico prezioso, ma lei non vuole tornare alla vita agonistica: ha paura, da quando il padre è morto a causa di un incidente. Shaun, per arrivare a lei, dovrà scavare nell’animo tormentato della ragazza, che le impedisce di relazionarsi con gli sconosciuti, infondendole una paura costante di essere avvicinata e toccata da estranei. Il ragazzo cercherà in ogni modo di farle capire che non è solo un ottimo pilota che attira schiere di fan disposte a tutto pur di passare ore piacevoli con lui, ma anche un tenero e appassionato amante che saprà arrivare a parlare al cuore ferito di Lene.
È stato il destino a farli incontrare e Shaun non ha intenzione di perderla.

Recensione

La vita di Shaun è interamente dedicata al motociclismo. Il suo animo si accende in un caleidoscopio di colori quando sente il tuono roboante del motore di una moto, quando le monta in sella e dimentica qualunque cosa, persino il suo nome, in una corsa sfrenata verso l'infinito. La velocità e l'adrenalina scorrono a fiumi e niente può distoglierlo dal suo obiettivo: correre, volare sulla pista ed essere il numero uno. Poi incontra Lene. La riconosce in una foto come anima affine e capisce che dovrà essere sua.
La trova, in un labirinto degli specchi, e non la lascia più andare. E' disposto a ricevere una marea di scontrosi no, una valanga di due di picche, ma sa che prima o poi sarà sua. Sono fatti per stare insieme. Dovrà solo convincere Lene che lui è l'uomo perfetto al quale affidare il suo cuore. 
Lene è una ragazza difficile, dal passato sofferto. Un trauma adolescenziale l'ha portata a non fidarsi della gente, a non sopportare il tocco degli sconosciuti, a non gradire la presenza di estranei. La sua vita erano le moto, ma con la morte del padre ha perduto la parte più significativa e appassionante di se stessa. Solo Shaun è in grado di ridarle nuovamente speranza e affetto, desiderio e passione per le gare motociclistiche. Lene è un asso dei motori e lui ha bisogno di lei come collaudatrice. Al suo fianco, tutto sarebbe perfetto. Ma con la sua impareggiabile bellezza e lo sguardo sfuggente, Shaun la desidera anche conquistare ed incastonarla nel proprio cuore. L'impresa con Lene non sarà affatto semplice. Mille incomprensioni, gelosie e problemi sorgeranno per ostacolare il loro cammino. Lene, però, è ben consapevole che il suo Dio del tuono è l'unico con cui sente di poter condividere tutto, donandogli completamente il suo cuore.
E' la prima volta che leggo una storia d'amore ambientata nel mondo del motociclismo e, data la mia passione per gli sport in generale e per i romance sportivi - ovviamente questo è stato il motivo per cui ho deciso di intraprenderne la lettura - devo dire che ne sono rimasta piacevolmente sorpresa e ammaliata. Nato dal self, e sbarcato successivamente in libreria, Se Mi Amassi racchiude tra le sue pagine una dolcissima storia d'amore con protagonisti due personaggi adorabilmente sfaccettati. Ma è tutto il contesto, comprendendo anche i personaggi secondari, che mi ha colpito. Ognuno di loro è raccontato dall'autrice piuttosto bene e anche chi dovrebbe "rovinare" i piani amorosi dei due innamorati finisce per non essere così odiato dal lettore. Sono sincera, la prima parte non mi ha particolarmente entusiasmato anche perchè la storia che si preannunciava mi sembrava ricca dei soliti clichè. Ma poi, avanzando nella lettura, quando finalmente ci immergiamo nei motori - con termini che non mi hanno né annoiato nè confuso, complimenti all'autrice - è qui che la storia comincia a prenderti ed a emozionarti. Sviluppi imprevisti rendono la lettura magicamente più intensa e profonda. La storia si fa più delicata e toccante, amara e reale e ciò che capita ai due ragazzi arriva al cuore del lettore, emozionandolo. Da ogni riga, da ogni mossa, da ogni battuta, traspare la passione o quantomeno la preparazione dell'autrice per e nei confronti delle moto e del motociclismo. Niente è lasciato al caso e questo è un ottimo punto a favore della storia. Se l'inizio non mi aveva colpito, ciò che accade poi mi ha fatto totalmente cambiare opinione. Inoltre, l'autrice ci stuzzica anche con l'attrazione, molto turbolenta e dirompente tra altri due protagonisti, Christine e Sven, rispettivamente migliore amica e fratello di Lene.
Sono curiosissima di leggere ciò che accadrà a questa coppia, e quando un lettore non vede l'ora di leggere il seguito...bè vuol dire che la storia ha fatto centro.

10 commenti:

  1. Avevo adocchiato questi romanzi in ebook tempo fa, letto le anteprime ed ero già curiosa di approfondire la storia di questi ragazzi. Bella recensione Fra, non vedo l'ora di dedicarmici anch'io ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro! Sono curiosa di scoprire se ti piacerà :)

      Elimina
  2. Grazie, per le tue belle parole e per avermi regalato le tue emozioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Doris, ne sono felice! Grazie mille per essere passata a commentare ^^

      Elimina
  3. io ho la versione self ancora da leggere, magari inizio da lì

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so se ci sono state aggiunte rispetto alla versione self, però si, potresti iniziare da quelle...io magari più avanti mi butto sulla storia di Christine e Sven!

      Elimina
  4. Ciao :)
    La tua recensione è bellissima e si sente tantissimo quanto ti sia piaciuto il libro :)
    Ogni tua recensione positiva mi fa venir voglia di correre in libreria ed acquistare il romanzo in questione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Phoebe, sei sempre dolcissima!! Grazie per la fiducia, speriamo ti piaccia ^^

      Elimina
  5. bene bene...non conoscevo questo libro cara Francy ma la tua recensione mi ha fatto venir voglia di leggere al più presto questa storia così sportiva e romantica...credo sia il mio genere ahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evvai Iris, ti facevo romantica ma non sportiva ^_^ Leggilo, secondo me potrebbe piacerti ^_^

      Elimina