mercoledì 5 novembre 2014

Recensione Gala Cox. Il Mistero Dei Viaggi Nel Tempo di Raffaella Fenoglio

Titolo
Gala Cox. Il Mistero Dei Viaggi Nel Tempo
Autrice
Raffaella Fenoglio
Valutazione
 1/2
Editore
Fanucci
Pagine
496
Prezzo
€ 14,90
Ebook
€ 4,99
Trama
Gala Cox Gloucestershire ha quindici anni e frequenta il primo anno del liceo artistico. Ha un carattere indeciso, un'intelligenza fuori dal comune e la passione per le materie tecniche. E non sta affrontando un bel momento. Ha appena perso la sua migliore amica in un terribile incidente dai risvolti misteriosi e suo padre se n'è andato di casa. Ora vive solo con la mamma, Orietta, medium scostante e autoritaria, e alcuni spiriti vaganti tra i quali l'indiano Matunaaga e la monaca benedettina Ildegarda di Bingen. Gala crede di sapere tutto sull'aldilà, fino a quando non inizia a frugare nello studio del papà alla ricerca di una traccia che le permetta di ritrovarlo. Qui, una scoperta casuale le aprirà le porte di un mondo prima sconosciuto e lei dovrà ricredersi e affrontare una lotta che la renderà una ragazza più forte, molto più di quanto abbia mai potuto immaginare.
Recensione
Di Gala Cox Gloucestershire si potrebbe dire qualunque cosa: che sia spigliata, decisa, avventurosa, intelligente, ma non che abbia una vita normale. La normalità è un aspetto a lei del tutto sconosciuto. Gran parte di questo è dovuto alla sua famiglia, non proprio ordinaria, ma incredibilmente speciale. Sua madre è una medium, il padre è misteriosamente scomparso da sei mesi e Gala ospita in casa degli spiriti particolari: fantasmi buoni come il suo caro Matunaaga, o quelli un po' più severi come la monaca benedettina Ildegarda di Bingen. Inoltre Gala, nell'ultimo anno, ha subito una perdita importante, quella della sua migliore amica Nadia, morta in modo tanto tragico quanto misterioso, e ha dovuto arrendersi ad andare avanti senza di lei e senza la sua contagiosa energia. Fino ad una sera, quando nella sua stanza le compare davanti proprio l'amica, sotto forma di spirito, ma pur sempre la sua inconfondibile compagna di scherzi e risate. Da quel momento in poi, le si spalanca un mondo sorprendente e pericoloso, costituito da segreti e verità che le vengono insistentemente celate, viaggi nel tempo, luoghi oscuri, situazioni bizzarre, personaggi minacciosi e compagni di viaggio insostituibili. In un tripudio di avventura e mistero, la nostra dolce Gala dovrà cercare di risolvere l'arcano della scomparsa dell'amato padre, dissoltosi nel nulla inspiegabilmente, ed orientarsi nella fitta nebbia di oscurità e rebus che la sballotteranno tra il XIX e il XXI secolo.
Non sono più giovanissima, per intenderci non ho certo l'età di Gala Cox, e non seguo più con costanza nè con troppo entusiasmo YA o comunque romanzi rivolti prettamente ad un pubblico giovane. Per la serie, ormai quel vestito l'ho indossato e lavato talmente tante volte che adesso mi va fin troppo stretto. Con Gala Cox - I Misteri Dei Viaggi Nel Tempo ho voluto mettere alla prova me stessa e i miei gusti rigorosamente adult, per intraprendere un viaggio nel mondo pulito, fantasioso e pittoresco di Gala e di Raffaella Fenoglio. Il risultato è stato inatteso quanto entusiasmante, tale da rendermi un'orgogliosa sostenitrice di questo romanzo, colpita e conquistata dalle sue ambientazioni stravaganti e dai suoi personaggi travolgenti. Gala Cox in primis, la nostra intraprendente, furba e determinata protagonista, saprà conquistare il suo pubblico grazie all'innata simpatia di una quattordicene spigliata e forte. Inoltre, il romanzo è popolato di  personaggi alquanto singolari e dirompenti, vivi e colorati, che donano alla storia una combinazione di stravaganza e magia davvero irresistibile. Per non parlare dei Pioppi, misteriosa scuola frequentata da Gala e Nadia. Ecco, l'aggettivo giusto che mi sovviene più facilmente per descrivere questo libro è questo: misterioso. Proprio perché la Fenoglio riesce ad unire sapientemente una storia avventurosa, a cui si è incapaci di distogliere l'attenzione, ad una crescente dose di mistero, poi svelata accuratamente a poco a poco. 
Lo stile è fluido, giovanile, spensierato, adatto ad un pubblico di qualsiasi età. La storia prende vita ai giorni nostri accompagnandoci già con la prima dose di enigmi piacevolmente integrati nella parte iniziale, e poi con un salto repentino ci conduce nel passato, articolandosi nel 1889, regalandoci una nuova concentrazione di misteri e segreti disseminati per le vie e i personaggi curiosi della Londra ottocentesca. Spiriti, usqead, medium, personaggi accattivanti e salti temporali costituiscono il fulcro centrale di una storia avvincente e rocambolesca e si aggiungono come ulteriore e prezioso valore alla bravura di un'autrice italiana (per una volta lasciatemi lodare una scrittrice nostrana) che in un piccolo e adorabile mattoncino è riuscita a creare un romanzo scritto sorprendentemente bene, ricco di descrizioni e dialoghi - a volte anche un po' troppo, se proprio vogliamo trovare un difetto - che non lascia spazio alla noia, ma riflette di energia e coraggio, freschezza ed avventura ad ogni sua pagina. Gala Cox è un romanzo fresco, spontaneo, un fantasy adatto ai giovanissimi, ai ragazzi e anche agli adulti in cerca di storie avventurose e simpatiche.

48 commenti:

  1. Oddio sembra bellissimo!!! *_____* lo voglio, mi ispira un sacco!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai!!!! Sarò curiosa di conoscere il tuo parere una volta che lo leggerai ^_^

      Elimina
  2. Risposte
    1. La trama intriga parecchio! Leggilo leggilo così mi dirai cosa ne pensi!!

      Elimina
  3. Bella recensione! Mi hai incuriosita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Deoris! Che bel complimento! Sono sempre soddisfatta quando incuriosisco qualcuno con le mie recensioni e magari invoglio alla lettura. Se poi il romanzo piace come è piaciuto a me, allora sono felicissima :)

      Elimina
  4. Devo dirti che penso proprio che lo leggerò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grande Ile!! Ahhhh adesso sono curiosa di scoprire se ti piacerà!

      Elimina
  5. bellissima recensione!*_*..mi ispira proprio un sacco!!!!*_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Seleny *__* E' stato amore inaspettato ^_^

      Elimina
  6. Devo dirti la verità, non mi ispirava particolarmente questo libro perché come te ormai cerco solo letture adult. Ma quanti ne abbiamo letti di young in questi anni? Tanti ma proprio tanti...
    Lo metto in lista perché mi hai incuriosito :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehhhh cara Vi, ormai siamo vecchie noi :) Credo che ne abbiamo letti talmente tanti che ne salviamo oramai solo pochissimi!

      Elimina
  7. Cara Francy, nonostante i 40 anni e la predilizione per gli adult, avevo messo questo libro nella mia WL, non so perchè ma mi ispirava forse i viaggi nel tempo forse non so, Ildegarda di Bingen, che ho amato nei vari romanzi che parlano di lei, non so forse che qualcosa mi aveva attirato senza che capissi cosa, ma ora dopo la tua recensione ho capito che questo libro fa per me, e senza indugi spero di vincerlo altrimenti compra con un click eheheh

    RispondiElimina
  8. Questo romanzo mi ispira tantissimo! *^* sembra fantastico!
    La tua recensione è scritta benissimo ed è grazie a te che ho potuto conoscere questo libro! Ovviamente, spero di vincerlo ma, se non fosse così - molto probabile - lo comprerei lo stesso *^* sembra troppo bello e la trama mi incuriosisce moltissimo!

    RispondiElimina
  9. Bellissima recensione :) Questo libro mi attira tantissimo e dopo aver letto la tua recensione ancora di più :D

    RispondiElimina
  10. La prima cosa che mi ha incuriosito di questo romanzo è la cover, con gli ingranaggi attorno alla protagonista che mi fanno pensare allo steampunk e ai viaggi nel tempo in genere. La storia è originale e la tua recensione entusiasta mi porta ad aumentare la curiosità :)

    RispondiElimina
  11. Mi incuriosisce davvero tanto questo libro, anche a primo impatto la copertina mi ha affascinato molto, io amo le copertine con i visi di ragazze sopra. Bella recensione .)

    RispondiElimina
  12. Voglio leggerlo.. Devo leggerlo! ** Mi ispira troppo!

    RispondiElimina
  13. Anche io non sono proprio più fan dei YA, ma alcuni sono carini, quindi non mi precludo la possibilità di leggerne altri.
    Spero di ritrovare in questo libro parte delle cose che mi hanno fatto amare la trilogia delle gemme della Gier: una protagonista trascinante, personaggi secondari irresistibili e una buona dose di mistero, non troppo che altrimenti avrei paura xD
    Grazie al tuo blog che mi ha fatto conoscere il romanzo, non ne avevo proprio sentito parlare.

    RispondiElimina
  14. adoro i viaggi nel tempo ... ho apprezzato molto la serie della Gier spero che anche questo libro sia all'altezza!

    RispondiElimina
  15. Oddio è propio il genere di libri che mi piace leggere!!!! Scoprire segreti oscuri, vivere avventure, viaggiare nel tempo....(come la trilogia delle Gemme di Kerstin Gier, che ho divorato in pochi giorni) cmq in poche parole questo libro mi ispira tantissimo, già soltanto la copertina mi fa venire voglia di tuffarmi in questa storia piena di misteri!!! Complimenti per la recensione

    RispondiElimina
  16. no vabbè giò messo nella lista desideri!!! mi piace questa trama grazie per aaver segnalato questo libro!

    RispondiElimina
  17. Sapevo che questo romanzo era una mraviglia fin dal primo momento in cui ho posato i miei occhietti libreschi su di lui! <3 Non vedo l'ora di leggerlo!!

    RispondiElimina
  18. bella recensione! mi incuriosisce molto! :)

    RispondiElimina
  19. Sembra fantastico questo libro, mi piace quello che hai scritto sullo YA e un'età un po' avanzata, dato che anche io a 30 anni non mi sento più di rientrare troppo in quel target :P
    Lo metto in wishlist!!

    RispondiElimina
  20. Sembra veramente interessante ** mi sa che lo leggerò :)

    RispondiElimina
  21. Nonostante sia orma "adult" gli YA continuano ad affascinarmi. Amo il genere e sono particolarmente attratta dal paranormale. Nel caso specifico mi incuriosiscono molto alcuni personaggi, come la mamma medium e il cane fantasma. Bellissima recensione, fa venire voglia di leggere il libro!

    RispondiElimina
  22. wow bellissima recensione *_* lo voglioooooooooo

    RispondiElimina
  23. Bella recensione, il tema è originale e mi ispira molto!

    RispondiElimina
  24. La trama mi ispira molto e la tua recensione mi ha convinta ancora di più! Deve essere mio *-*

    RispondiElimina
  25. se prima mi incuriosiva.....ora lo devo leggere!!!

    RispondiElimina
  26. Bellissima recensione! vorrei tanto poter leggere questo libro...mi incuriosisce tantissimo!

    RispondiElimina
  27. l'unica cosa che mi lascia perplessa è che è più indicato ad un pubblico giovane, non tutte le letture di questo genere mi piacciono, però l'argomento mi incuriosisce (mi è piaciuta molto la trilogia delle gemme)

    RispondiElimina
  28. Ho sempre voluto viaggiare nel tempo!bella recensione e stupenda trama

    RispondiElimina
  29. la recensione mi ha incuriosita ed invogliata....lo vorrei nella mia libreria!!!

    RispondiElimina
  30. Adoro il tema dei viaggi nel tempo! Però ho letto solo la trilogia delle gemme, di Kerstin Gier su questo argomento, e mi piacerebbe un sacco leggere qualcos'altro, a maggior ragione se è di un'autrice italiana. Se questa storia è fresca e spontanea, come dici tu, penso possa essere la scelta perfetta :)

    RispondiElimina
  31. Mi piace il fantasy, poi se è scritto da autori italiani mi piace ancora di più! Combinazione perfetta. Direi un altro libro aggiunto in whist-list!! :P

    RispondiElimina
  32. Woooow i viaggi nel tempo li adoro, e questo libro mi incuriosisce davvero tantissimo!!! Complimenti per la recensione, mi hai invogliato ancora di più a leggerlo ^_^

    RispondiElimina
  33. Non ho mai letto niente sui viaggi nel tempo purtroppo però è un argomento molto interessante. Sarebbe bello cominciare proprio con questo libro.

    RispondiElimina
  34. questo libro mi ispira tantissimo e lo leggerò di sicuro adoro il fantasy :D

    RispondiElimina
  35. Davvero una bella recensione! :)
    Mi piacerebbe davvero leggere il libro e la trama mi ha incuriosita molto! Dopo aver letto "Londra ottocentesca" mi hai letteralmente conquistata! Quella è la mia epoca! Quella che amo più di tutte!Non so perchè ma mi sento particolarmente legata a quest'epoca *-* non posso farci niente! Mi attira troppo *-*
    Ok ora la finisco di scrivere altrimenti continuerei a parlare della Londra ottocentesca xD
    Ancora complimenti per la recensione ^_^ mi hai proprio convita a leggerlo :)
    Baci <3

    RispondiElimina
  36. sembra davvero interessanteeeeeeeeeeee :D

    RispondiElimina
  37. Non vedo l'ora di leggerloooo! Sembra davvero interessante... Staremo a vedere quando lo avrò per le mani ehehe

    RispondiElimina
  38. Amo troppo i viaggi nel tempo. Non vedo l'ora di leggerlo!*-*

    RispondiElimina
  39. che belli i viaggi nel tempo, originali intriganti

    RispondiElimina