lunedì 26 maggio 2014

Quarta tappa del Blog Tour di Per Tutto Il Tempo Che Ci Resta di Valentina Bazzani

Buongiorno lettori e benvenuti a questo nuovo blog tour sul nostro blog, questa volta ospitando la quarta tappa dedicata a Per Tutto Il Tempo Che Ci Resta, romanzo di Valentina Bazzani. Vi presento subito il libro con un piccolo estratto. 

Titolo: Per tutto il tempo che ci resta
Autrice: Valentina Bazzani
Editore: Rupe Mutevole
Pagine: 151
Prezzo: €12.00
Prezzo ebook: € 2,97
Data di uscita: aprile 2014
Trama
Hamelin, capelli biondo ramati e occhi azzurri, vive con il padre e i due fratelli in un mondo dove la brulla terra e le svettanti rovine di antichi grattacieli sono oppresse da un onnipresente cielo infuocato. È un mondo parallelo al nostro, un pianeta morente le cui risorse sono ormai da tempo esaurite. Un giorno, dinanzi alla tomba della madre morta molti anni prima, il ragazzo viene avvolto all'improvviso da un'intensa luce.
Sam è una ragazza di Los Angeles, che condivide l'appartamento con la sua migliore amica, Ellen, e lavora in una biblioteca. Una sera d'autunno, mentre attende l'autobus, ode un forte tuono e viene abbagliata da un lampo. Come per magia un ragazzo è comparso in mezzo alla strada, confuso e spaesato. Chi sarà mai questo ragazzo, e come ha fatto ad arrivare li? Una storia d'amore che vi farà riflettere sul vero significato dell'espressione colpo di fulmine. Per tutto il tempo che ci resta è la storia di due persone che non si sarebbero mai dovute incontrare ma le cui vite si intrecciano per uno strano scherzo del destino, e se quest'ultimo decidesse di rimediare al proprio errore? 

Estratto

Scesi, cominciamo a camminare sul lungomare fra ragazzi che sfrecciano su roller e skate, gente in bici, persone che corrono, artisti di strada che cercano di attirare l’attenzione e racimolare qualche soldo. È un posto molto animato, in cui si può sentire l’aria salmastra sulla faccia. Io preferisco posti più tranquilli ma qui, in un parcheggio a fianco alla strada, lavora Tony, un emigrato di circa cinquant’anni che da venticinque abita a Los Angeles, decisamente sovrappeso e con una parlata italo-americana che non può non strappare una risata. Ci fermiamo al baracchino, saluto Tony e ordino due hot dog con cipolle, peperoni 
cheap e senape. «Vedrai, questi sono i migliori hot dog di Los Angeles, e Tony assicura di tutto il mondo.» Fac- cio l’occhiolino all’uomo. Hamelin addenta il panino con entusiasmo, per niente diffidente. Le salse schizzano ai lati e io so perfettamente che il sapore gustoso del wurstel che si scioglie in bocca, il panino morbido al centro ma allo stesso tempo croccante ai lati e la senape squisita creano nella sua bocca un mix fenomenale e irresistibile. 
«Allora com’è?» chiedo sicura della risposta. 
«È davvero delizioso» mi risponde esaltato. Divora l’hot dog e poi fa i complimenti a Tony. Sapevo di non sbagliare portandolo qui, ma ho in serbo per lui un’altra sorpresa. Salutato l’italiano, prendiamo di nuovo l’autobus. 
«Dove andiamo?» mi chiede curioso. 
«In un posto che adoro, forse il mio preferito in questa città» dopo un tragitto di circa un quarto d’ora e una breve passeggiata, ci troviamo all’ingresso di un parco che circonda un grande edificio dall’architettura moderna, immerso nel verde di una collina, caratterizzato da linee morbide e ondulate, grandi terrazze ed enormi vetrate che illuminano gli ambienti. «Questo è il Getty center>> …
...Una volta visitate tutte le stanze, il pomeriggio è trascorso e quando usciamo il sole sta tramontando. Mentre il sole scompare all’orizzonte Hamelin si gira verso di me. 
«Grazie Sam» mi dice. In mezzo a quel tripudio di fragranze e colori, con la luce che si attenua, ci guardiamo negli occhi. Le labbra mi si schiudono in un sorriso spontaneo. Era quello che volevo, dargli un po’ di sollievo, fargli capire che non è solo, ha un’amica.

----------------------------------------------
Il romanzo è uscito già da qualche mese ed è il lavoro di un' autrice italianissima che, grazie a questa tappa e a quelle precedenti, è riuscita a catturare l' attenzione con il suo nuovo paranormal romance. Saranno due i protagonisti di una storia d' amore intensa, due vite sconosciute che si intrecceranno in un magico caleidoscopio di sentimenti. Voi siete pronti per scoprire il libro? Alla prossima tappa allora!

2 commenti:

  1. ops sono la prima... sono d'accordo con te questo romanzo è riuscito a catturare l'attenzione soprattutto grazie a questo blog tour quello che fa piacere sicuramente è che è il lavoro di una autrice italiana, che di solito sono parecchio snobate, le nostre autrici quando riescono a fare carriera si sono fatte il mazzo come si dice dove vivo io. La tappa come al solito è favolosa e mi ha permesso di conoscere meglio i personaggi e me ne sto innamorando sempre più
    condiviso su fb: https://www.facebook.com/stefania.mognato
    twitter https://twitter.com/streghetta6831/status/470990145647157248
    google +: https://plus.google.com/u/0/113323159535376562702/posts
    buon blog tour a tutti e alla prossima tappa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stefania!! Buona lettura a te e in bocca al lupo a Valentina per il suo lavoro!!

      Elimina