giovedì 10 aprile 2014

Finchè Amore Non Ci Separi, il nuovo romanzo romantico di Anna Premoli, dall' 8 Maggio in libreria

Care lettrici, oggi volevo parlarvi dell' anteprima del nuovo romanzo di Anna Premoli, una talentuosa scrittrice di romantiche storie d' amore. Come non ricordare i suoi due precedenti romanzi, delle commedie indubbiamente divertenti e frizzanti come Ti prego Lasciati Odiare e Come Inciampare Nel Principe Azzurro. Storie nate dal self-publishing e divenute un successo apprezzato dal pubblico italiano. L' 8 Maggio uscirà in libreria il suo prossimo lavoro, Finchè Amore Non Ci Separi. Prepariamoci ad un' altra ventata di buon umore e sentimenti.
Titolo
Finchè Amore Non Ci Separi
Autrice
Anna Premoli
Editore
Newton Compton
Pagine
384
Prezzo
€ 9,90
Ebook € 4,99
Trama
Amalia è un giovane avvocato newyorkese, nota nel foro come “la regina di ghiaccio”. È ebrea, benestante e ha dei genitori che da sempre le riservano poche attenzioni. Ryan, di origini irlandesi, è il maggiore di quattro figli maschi e la sua caotica famiglia gestisce un tipico pub nel cuore della Grande Mela. I due si sono conosciuti alla scuola di legge di Yale, dove hanno ferocemente lottato per il posto di direttore del giornale. Amalia è rimasta a New York, Ryan ha invece fatto carriera a Chicago, finché l’offerta per il posto da vice procuratore non lo riporta a New York. Il primo caso che si trova ad affrontare sembra davvero banale: arresto per guida in stato di ebbrezza di una giovane rampolla. E se quel che appare semplice si complicasse inaspettatamente? Se l’avvocato difensore della ragazza fosse proprio quella Amalia che Ryan non vede da dieci anni? Lo scontro in aula degenera a tal punto che il giudice li condanna a una serie di ore di lavori socialmente utili, da svolgere insieme. E cosa potrà accadere se i due giovani, che si detestano amabilmente, sono costretti dalla legge a collaborare?

L' Autrice
Anna Premoli, nata nel 1980 in Croazia, vive a Milano dove si è laureata in Economia dei mercati finanziari, presso la Bocconi. Ha lavorato alla J.P. Morgan e, dal 2004, al Private Banking di una banca privata, dove si occupa di consulenza finanziaria e ottimizzazione fiscale. La matematica è sempre stata il suo forte, la scrittura invece è arrivata per caso, come “metodo antistress” durante la prima gravidanza. Con la Newton Compton ha pubblicato Ti prego lasciati odiare, vincitore del Premio Bancarella 2013. Il romanzo è stato per mesi ai primi posti nella classifica dei libri più venduti e la Colorado Film ha acquistato i diritti per la trasposizione cinematografica. Anche Come inciampare nel principe azzurro è stato un successo del self publishing, arrivando ai primi posti della classifica.

0 commenti:

Posta un commento