lunedì 3 febbraio 2014

Recensione Onyx di Jennifer L. Armentrout

Titolo
Onyx
Autrice
Jennifer L. Armentrout
Valutazione
Editore
Giunti Y
Pagine
336
Prezzo
€ 12,00
Trama
Daemon Black ultimamente è cambiato: dolce, passionale, protettivo e addirittura geloso, sembra davvero prendere sul serio la relazione con Katy, che adesso è qualcosa di più di una bizzarra connessione aliena. E Katy? Ancora combattuta, non può più negare di esserne perdutamente innamorata. Però non è facile godersi una storia d’amore quando il pericolo è in agguato: una minacciosa presenza che viene da un altro mondo e nasconde segreti impensabili. Katy è sconvolta per aver appreso cose che non poteva lontanamente immaginare e l’improvvisa apparizione di qualcuno creduto morto non rende certo la situazione più semplice. Determinati a scoprire la verità sulla scomparsa di Dawson e della sua ragazza, Katy e Daemon si trovano ad affrontare una lotta di dimensioni cosmiche. Nessuno è ciò che sembra e i segreti nascosti per così tanto tempo reclameranno le loro vittime. A volte esistono nemici più forti dell’amore...
Nel secondo, avvincente episodio della serie “Lux”, suspense, intrighi e passione sono... alle stelle!
Quando Daemon alla fine di Obsidian guarisce Katy lo fa perchè, nonostante la sua corazza impenetrabile e il suo humor sadico, sente di provare qualcosa per quella irritante ma bellissima umana. Certo però, non avrebbe mai immaginato che il suo gesto portasse a dei cambiamenti radicali nella propria vita e in quella di lei. Si perchè Daemon, guarendola, trasferisce parte del suo dna a lei rendendola diversa, un ibrido con poteri alieni. Scioccante. Inaspettato. Pericoloso. Il dipartimento della difesa non deve sapere nulla di tutto questo, ma a volte gli eventi prendono pieghe imprevedibili. Daemon e Katy, attratti più che mai l' uno dall' altra, dovranno tenere ben custodito il loro segreto, difendersi dal governo e combattere contro la gelosia. Eh si, perchè anche il nostro meraviglioso e sarcastico alieno proverà quel sentimento tanto radicato e fastidioso dell' animo umano. Un nuovo ragazzo arriverà in città e farà subito amicizia con Katy. Peccato che quel ragazzo, forse, non è esattamente chi sostiene di essere.
Onyx prosegue le avventure della blogger Katy, Kitty, Swartz e dell' alieno che tutte vorrebbe conoscere, il bellissimo Daemon Black. Occhi verdi, sguardo penetrante, bellezza divina, lingua biforcuta e sarcasmo irresistibile, Daemon Black, torna e lo fa soddisfando le aspettative e ricalcando l' impronta divertente e travolgente di Obsidian, uscito soltanto qualche mesi prima. Sono un po timorosa dei sequel e solitamente quando parliamo di serie mi aspetto sempre alti e bassi, romanzi che non rispettano le attese e commettono passi falsi. Jennifer L. Armentrout, invece, ci regala un seguito all' altezza del precedente, unendo alla solita componente romance, in questo caso molto più marcata rispetto al primo, un fattore adrenalina condensato di azione e ritmo serrato che non può non appassionare. Ho notato, specialmente nell' ultima parte, che la Armentrout si diverte a costellare il suo romanzo di piccoli colpi di scena che vanno ad unirsi formando l' inevitabile epilogo. Epilogo sorprendente? Non lo so. Forse da una parte me l' aspettavo, anche se non avrei mai creduto che potesse evolversi in quel modo. La Armentrout non si esime dal lasciarci a bocca aperta per alcune scelte dolorose, inevitabili, ma improvvise quanto sofferte. Katy e Daemon ci riservano più che mai battute al vetriolo, scontri degni del primo libro. Non riescono proprio ad andare d' accordo per più di cinque minuti. Ma il bello di questi romanzi è esattamente questo. 
Però, vi devo confessare che Daemon lo vedremo anche in una veste nuova. Da romanticone ecco. Incredibile vero? Eppure è così. Irritandosi a vicenda, sarà tuttavia palese come quei due nutriranno un' attrazione reciproca che li porterà ad avvicinarsi pericolosamente.
Onyx è un romanzo che va assaporato pagina per pagina. Sarà difficile non leggerlo tutto d' un fiato grazie anche allo stile scorrevole, semplice e poco impegnativo della Armentrout. E' anche un romanzo in cui si alternano vari personaggi, alcuni già conosciuti, altri nuovi. In entrambi i casi, molti di loro avranno segreti impensabili celati accuratamente al lettore. Un intrigante seguito per una serie che ha molto da dare e che si prospetta, nei romanzi a seguire, ancora più avvincente.

9 commenti:

  1. Non leggo la recensione perché non voglio sapere nemmeno la più piccola cosa anche se tu già mi hai detto tutto -__-
    Io lo inizio stasera.....non vedo l'ora *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha ma non è vero!! Leggilo perchè il finale è davvero bello, quello non te l 'ho raccontato :P

      Elimina
  2. Finito ieri e ho dato su goodreads un quattro ma striminzito. Fino a cento pagine dalla fine era un 3,5... Kathy l'ho trovata insopportabile, le sue scelte irrazionali e senza senso ti facevano venire voglia di gridare. Spero che in Opal cambi registro. Daemon meraviglioso. Inoltre qualcosa non va nella traduzione,non so, tutta la sensualità che permeava Obsidian mi è sembrata latitare parecchio. Comunque bella recensione :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pat! Si davvero? A me Katy piace molto ed è un quasi miracolo perchè di solito negli YA faccio fatica ad entrare in sintonia con i personaggi femminili. Però no, devo dire che Onyx mi è piaciuto quasi quanto Obsidian. Però concordo sulla parte finale, più avvincente, che ha alzato anche il mio di voto.

      Elimina
  3. Spero che mi appassioni *-* ho letto e amato Obsidian e devo comprare Onyx

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo spero dai. Daemon è sempre il solito Daemon. Innamorato ma irresistibilmente sarcastico :)

      Elimina
  4. Non ho resistito e ho letto la tua recensione Francy...ieri ho iniziato il libro e ...non mi sta deludendo...stupendo stupendo stupendo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh bene, ne sono felice..mi saprai dire del finale ^_^

      Elimina