venerdì 28 febbraio 2014

Recensione La Cacciatrice di Fate di Elizabeth May

Titolo
La Cacciatrice di Fate
Autrice 
Elizabeth May
Valutazione
Editore
Sperling & Kupfer
Pagine
336
Prezzo
€ 16,90
Trama
Edimburgo, 1844. La giovane Lady Aileana, figlia del marchese di Douglas, nasconde un segreto. Di giorno è una perfetta gentildonna alle prese con gioielli, vestiti e feste scintillanti. Di notte è una spietata cacciatrice di fate. Da quando sua madre è morta per mano di una creatura soprannaturale, Aileana ha giurato vendetta e ha iniziato a combattere le fate insieme con l’affascinante folletto rinnegato Kiaran. Ed è proprio grazie a Kiaran che la ragazza scopre lo straordinario destino che la attende: lei è l’ultima cacciatrice, l’unica in grado di proteggere gli uomini la notte in cui tutte le fate si risveglieranno: la notte del solstizio d’inverno.
Ma dove sono le altre pagine? Questa è stata la mia frase pronunciata alla fine de La Cacciatrice di Fate. Sul serio, mai romanzo è stato tanto crudele. Mai autrice è stata tanto perfida da concludere un libro in questo modo. Io voglio sapere. Lo necessito. Subito. A parte gli scherzi, devo dire che La Cacciatrice di Fate è stata una bella sorpresa, una gran bella rivelazione fantasy. Aileana Kameron è un autentico portento di coraggio, forza, determinazione, testardaggine, fierezza. Uno spirito guerriero pronto a sfoderare le armi per combattere le fate. Fate che, nel mondo di Elizabeth May, sono assolutamente devastanti, spietate, brutali. Dopo l' assassinio di sua madre, avvenuto per mano di una fata, Aileana scopre quel mondo oscuro e inizia a tramare la sua vendetta. Al suo fianco Kiaran, il suo prezioso e affascinante maestro, e un pixie estremamente esuberante (soprattutto quando c'è di mezzo il miele).  Tra pizzi, merletti e tazze di tè a non finire, Aileana scoprirà la sua vera natura. Aileana è una Falconiera, una cacciatrice di fate. L' unica rimasta. E scoprirà che l' esistenza degli esseri umani è nelle sue mani. 
Ora, lo devo ammettere, il romanzo parte un po' a rilento. Fino ad un certo punto. Poi, arrivata circa a metà, non sono più riuscita a distaccarmi dalle sue pagine, immergendomi e assaporandone i contenuti sino allo spiazzante finale. Aileana è un' eroina tosta, graffiante, micidiale. E Kiaran è semplicemente disorientante. All' inizio non ho fatto altro che odiarlo, disprezzarlo per quella sua gelida freddezza. Piano piano è riuscito a catturare il mio interesse e conquistarmi. Una maschera. Si, ne sono convinta. Kiaran indossa una maschera per tutto il romanzo, togliendola solo per un brevissimo momento. Bisogna essere attenti per cogliere ogni sua più piccola sfumatura, cambio d' umore e le sue emozioni segretamente celate. Un gran bel personaggio, diverso, maturo, inaccessibile. 
E Aileana, altrettanto matura e combattiva, è una protagonista ottimamente costruita. La Cacciatrice di Fate è un fantasy dark, grintoso, colmo di elementi steampunk disseminati in tutta la lettura. Non sono una grandissima appassionata di steampunk, ma devo dire che l' autrice riesce a collocare egregiamente questi elementi corredando, inoltre, il romanzo di note romantiche e ambientazioni cupe e suggestive. L' azione non manca mai, serrata e incalzante. Un romanzo colmo di scontri, lotte e guerra. Peccato per un inizio non troppo entusiasmante che mi ha reso la lettura coinvolgente a partire dalla metà. Però l' autrice è bravissima, ha uno stile impeccabile, deciso, seducente. La Cacciatrice di Fate è un fantasy ricolmo di fate, avventura, mistero, scontri. Adorerete Edimburgo e adorerete ogni singolo personaggio.

12 commenti:

  1. Risposte
    1. Siiii tesoro aggiungi aggiungi!! Poi sarò curiosa di scoprire cosa ne pensi ;)

      Elimina
  2. Aaaaa *O* che meraviglia!! è già in wl ovviamente!! *_* spero di avere la possibilità di leggerlo al più presto! e complimenti per la recensione *^*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima!! Verrò a leggere la tua se deciderai di leggerlo ;)

      Elimina
  3. Risposte
    1. Ne sono felice. Dopo un inizio un po' strano mi è piaciuto. Spero possa piacere anche a voi!

      Elimina
  4. voglio leggerlo, voglio leggerlo, voglio leggerlo *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eika tesoro, leggilo allora, cosa aspetti?? ;) sono una diavoletta tentatrice :P

      Elimina
  5. Mi sa che mi toccherà leggerlo XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiii!!! Buona lettura Aenor!!!!

      Elimina
  6. Non mi aspettavo questa recensione così entusiasta sopratutto per questo libro ;)
    Lo leggerò presto anch'io :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggilo brava!!!! No, sono stata anche un po cattivella anche perchè non ho dato la valutazione massima..per quello doveva essere migliore e più entusiasmante la parte iniziale XD

      Elimina