Anteprima La Verità Su Di Noi

Il nuovo romanzo di Kristan Higgins

Anteprima Potere Esecutivo

Il nuovo romance di Jennifer Probst

Anteprima La Moglie Del Califfo

Il fantasy di Renée Ahdieh

Rubrica Prossime uscite...già viste! #7

Le novità economiche in libreria

giovedì 28 febbraio 2013

Le Recensioni di Jessica: Il Profumo delle Foglie di Limone di Clara Sanchez

Titolo
Il Profumo delle Foglie di Limone
Autrice
Clara Sanchez
Editore
Garzanti
Pagine
360
Prezzo
€ 18,60
Trama
Spagna, Costa Blanca. Il sole è ancora molto caldo nonostante sia già settembre inoltrato. Per le strade non c'è nessuno, e l'aria è pervasa da un intenso profumo di limoni che arriva fino al mare. È qui che Sandra, trentenne in crisi, ha cercato rifugio: non ha un lavoro, è in rotta con i genitori, è incinta di un uomo che non è sicura di amare. È confusa e si sente sola, ed è alla disperata ricerca di una bussola per la sua vita. Fino al giorno in cui non incontra occhi comprensivi e gentili: si tratta di Fredrik e Karin Christensen, una coppia di amabili vecchietti. Sono come i nonni che non ha mai avuto. Momento dopo momento, le regalano una tenera amicizia, le presentano persone affascinanti, come Alberto, e la accolgono nella grande villa circondata da splendidi fiori. Un paradiso. Ma in realtà si tratta dell'inferno. Perché Fredrik e Karin sono criminali nazisti. Si sono distinti per la loro ferocia e ora, dietro il loro sguardo pacifico, covano il sogno di ricominciare. Lo sa bene Julian, scampato al campo di concentramento di Mathausen, che da giorni segue i loro movimenti passo dopo passo. Ora, forse, può smascherarli e Sandra è l'unica in grado di aiutarlo. Non è facile convincerla della verità. Eppure, dopo un primo momento di incredulità, la donna comincia a guardarli con occhi diversi. Adesso Sandra l'ha capito: lei e il suo piccolo rischiano molto. Ma non importa. Perché tutti devono sapere. Perché ciò che è successo non cada nell'oblio.
Valutazione:    
Sandra, trentenne incinta e profondamente in crisi, decide di allontanarsi da tutto e tutti per schiarirsi le idee. Così, in Spagna, Costa Blanca, si ricava uno spazio strettamente solitario, tutto per lei. Un giorno però, sentendosi poco bene sulla spiaggia, incontra due paia di occhi gentili che le prestano soccorso diventando così, i suoi angeli custodi, oltre che un’insolita compagnia.
I due anziani, iniziano così ad avvicinarsi a Sandra, tanto che lei si affeziona a tal punto da raccontargli le sue incertezze e le sue paure. I due, le ispirano famigliarità, sembrandole dei nonni affettuosi pronti ad accoglierla nella loro casa, nella loro vita, come fosse una nipote.
Grazie a loro conosce Alberto, giovane e bello, di cui lei si invaghisce, finendo per innamorarsi. Ma non è tutto oro ciò che luccica e a farlo notare a Sandra, arriva Juliàn, un vecchietto ottantenne arrivato in Spagna con una storia come bagaglio e un’ultima missione come obiettivo. Juliàn d’altro canto non avrebbe mai pensato di incontrare Sandra, un ostacolo al suo obiettivo, ma anche un valido aiuto. E proprio per questo, la rende partecipe di quest’ultimo, finendo per coinvolgerla irrimediabilmente in una faccenda più grande di loro. Sandra e Juliàn, alleati in qualcosa di troppo forte e doloroso per lui, e di quasi sconosciuto, ma terribile per lei. Sandra, incontra  un  mondo  lontano, sentendo con le sue stesse orecchie quanto male possa fare l’uomo. Juliàn, il cui unico scopo è vendicare il dolore provato.
Entrambi, avranno a che fare con persone senza morale, senza rimorso, ed entrambi, ne rimarranno segnati, anche se in maniere differenti.
Il profumo delle foglie di limone, non è una storia facile, non è una storia qualunque. Si conosce tutto, si conosce niente. Parlare della storia intricata di questo libro potrebbe essere facile, immedesimarsi diventa difficile. Credere, immaginare e orientarsi in certi capitoli della storia umana, a volte fa paura. Il nazismo è uno di quei capitoli. Si cerca di non pensare e si scuote la testa quando si sente o si vede ciò che la follia di Hitler ha voluto per certi di noi. Per lui non eravamo tutti uguali, per lui, alcuni di noi erano un numero marchiato sul braccio, erano un esperimento, erano reietti, erano indegni di stare al mondo.
In questa storia, si interseca la storia di una persona inconsapevole come Sandra, che giovane e in crisi, pensa che nel mondo di oggi certe cose, certe persone, siano ormai passato e che certe storie siano solo da documentari. Sandra deve riconsiderare sorrisi, gesti e parole. Sandra deve imparare che l’oro può essere anche falso e lasciare una macchia verdastra sulle dita.
Juliàn, invece, arrivato alla fine della sua vita, deve fare i conti con quel passato indelebile nella sua testa. Quel passato fatto di campi di concentramento e morti ammazzati. Il suo unico scopo, è dare atto agli sforzi del suo amico Salva, che come unica eredità, gli ha chiesto di finire qualcosa che lui ha sempre portato avanti dalla liberazione in poi. Non sa Juliàn se si può definire vendetta, sa che lo deve a Salva, a se stesso, e a quelli che hanno sofferto, che non sono arrivati ad essere ottantenni, che non hanno amato, che non hanno avuto figli, che non hanno avuto vita felice. Juliàn li trova, trova i sopravvissuti, gli sterminatori stessi. Coloro che in realtà, non si sono mai pentiti, nemmeno da vecchi, nemmeno al finire della vita. E allora cerca di trovare pace, trovando il modo per spaventarli…in realtà la vendetta fa più paura. La vendetta ti porta allo stesso livello di chi odi.
Alla fine non ci si poteva aspettare niente di differente proprio da Juliàn. Perché alla fine sceglie di aspettare il naturale richiamo naturale che porterà via quelle persone alla vita. Non sceglie la via più logica, la vendetta, sceglie di non avere le mani macchiate di sangue, come loro. Sandra è un personaggio particolare, è un po’ in ognuno di noi. La crisi, la paura del domani, l’indecisione di una donna quando deve affrontare un grande cambiamento. Sandra è la vita stessa, quella che ti fa incontrare persone differenti di cui non sai mai se potrai fidarti, ma molto spesso decidi di farlo perchè hai voglia di crederci.
Juliàn è la nostra sofferenza, la nostra insonnia quando ci accorgiamo che di alcune di loro, era meglio non avere fiducia. Quando avremmo voluto tirare dritto, senza sorridere.
Fredrik e Karin, sono le persone a cui sorridiamo, a cui diamo fiducia, ma senza conoscerle davvero. Sono quelle persone che entrano nella nostra vita senza fare rumore, ma che poi la scombussolano completamente. Sono le persone che non ti dicono mai la verità su loro stesse, e mentono, ferendoci.
Naturalmente questa storia è verità, non follia. Questo libro ci porta indietro, lontano. Ci regala il profumo di qualcosa di aspro, quel sapore che si decide sempre di non assaggiare perché si pensa di conoscerlo già. La Sanchez, ci regala un altro pezzo di vita vera, attraverso righe di leggerezza, di paura, di indecisione. Ci spiega chiaramente che ci sono persone in grado di pentirsi per gli errori commessi e altre no. Non ci sono le mezze misure, ma un insegnamento da Juliàn, me lo sono preso. E’ come se lui potesse dire: “Ricordatevi che prima o poi, tutti, dobbiamo morire. Fate i conti con voi stessi, prima che accada, e se potete, chiedete scusa.”

Recensione di Ascend. Il Regno Ritrovato di Amanda Hocking

Titolo
Ascend. Il Regno Ritrovato
Autrice
Amanda Hocking
Editore
Fazi
Pagine
272
Prezzo
€ 9,90
Trama
L'ultimo capitolo della trilogia Trylle, la serie bestseller che ha portato al successo Amanda Hocking: 2 milioni di copie ebook vendute col sistema del self-publishing e 300 mila copie in libreria solo negli Stati Uniti. Una serie che è stata in cima alle classifiche americane per più di 30 settimane e sulla quale, i produttori di District 9, stanno lavorando per la trasposizione cinematografica.
Se in Switched. Il segreto del regno perduto Wendy scopriva la sua vera natura e in Torn. Ritorno al regno perduto si trovava a dover scegliere tra istinto e ragione, ora la nostra eroina si trova ad avere l'intero destino di un mondo tra le mani.
Siamo alla resa dei conti finale e Wendy Everly si trova di fronte a una scelta impossibile. Ormai è una donna pienamente consapevole dei suoi poteri, ma l’unico modo per salvare i Trylle dal loro nemico mortale è sacrificare se stessa. Se non si arrenderà ai Vittra, il suo popolo dovrà affrontare una brutale guerra, ma come può Wendy abbandonare tutti i suoi amici, anche se questo fosse l’unico modo di salvarli?
La principessa deve anche decidere chi amare, se Finn o Loki, a entrambi i quali è profondamente legata. Uno di loro due è la sua anima gemella e l’ha capito solo nel momento del più grave pericolo.
Il destino di un intero mondo è nelle mani della ragazza, che seguendo il suo cuore arriverà dove nessuno era mai riuscito, là dove i due popoli conosceranno per la prima volta la pace.
Valutazione   1/2
Dopo Switched e Torn, eccoci giunti con Ascend al capitolo finale che segna la conclusione della trilogia fantasy di Amanda Hocking. In questa trilogia abbiamo scoperto meravigliati il mondo trylle e abbiamo combattuto insieme alla nostra protagonista Wendy tormenti personali ed emotivi, ed infine abbiamo intrapreso insieme al suo popolo la battaglia contro i Vittra e il temibile re Oren. Abbiamo appreso rivelazioni sorprendenti, tifato segretamente per Finn o per Loki, supportato Wendy nella sua ascesa al trono. Ora siamo pronti per la battaglia finale, per sconfiggere Oren e riportare una volta per tutte la pace a Forening. Tutto questo sarà possibile? Lo scopriremo solo leggendo, ovviamente. Wendy in questo ultimo capitolo, se possibile, la troveremo ancora più matura e fiera delle responsabilità a lei affidate a causa del suo status di principessa e ormai futura regina Trylle, e date le condizioni precarie di salute della madre Elora. In Ascend, Wendy farà tesoro dei consigli della madre ed intreprenderà coraggiosamente una battaglia contro i Vittra, contro il suo stesso e crudele padre, per salvare non solo sè stessa e le persone che ama, ma il suo adorato popolo. Non sarà facile, soprattutto a causa della scarsa fiducia che alcuni nobili ripongono in lei e al suo rapporto con Loki, il Vittra fuggito da Oren e innamorato della ragazza. 
In questo capitolo finale, Wendy e i suoi amici si prepareranno alla resa dei conti e all' interno del libro si evolveranno numerose situazioni interessanti, compresi molti dei principali rapporti tra i protagonisti. Assisteremo ad un matrimonio, ma assisteremo finalmente alla chiusura del triangolo (ma spesso dovrei chiamarlo quadrilatero) amoroso tra i personaggi principali del libro. Assisteremo anche ad una notevole trasformazione di alcuni di loro, ora spogli delle solite, rigide formalità e finalmente liberi di mostrare al lettore e alla storia la dolcezza e la fragilità di cui sono composti e così ben nascosta in precedenza. 
Procedendo con i romanzi si denota, non solo una marcata maturità nella protagonista della trilogia, ma una stessa maturazione anche nell' autrice dei libri. 
In questa trilogia ho riscontrato positivamente diversi aspetti. Primo fra tutti l' ambientazione e la mescolanza di elementi fantasy molto gradevoli nella lettura e ad appassionanti. Non l' avrei certo continuata se non fosse così. Inoltre, le questioni amorose che riguardano Wendy sono uno degli elementi caratterizzanti dell' intera trilogia. A volte esagerati (tre uomini per una sola ragazza, mi sono sembrati troppi) ma tuttavia sopportabili anche se la Hocking gioca a spiazzare il lettore e sorprenderlo. Bisogna però capire se effettivamente poi, queste sorprese saranno condivise positivamente dai suoi lettori. C'è da dire che la Hocking opera scelte coraggiose ed dona ai suoi romanzi un' imprevedibilità particolare.
Come ho affermato nelle mie recensioni che riguardavano i precedenti capitoli di questa trilogia, Amanda Hocking è riuscita a donare a questa storia un' energia frizzante e una vicenda non troppo complessa ma nella sua interezza coinvolgente e un susseguirsi di eventi in grado di allietare il lettore nel trascorrere delle proprie pagine.
Leggera ed invitante, consiglio questa saga ai lettori che amano un mondo fantastico, vicende d' amore contrastate e personaggi divertenti e amabili.

mercoledì 27 febbraio 2013

Chaos, torna Lauren Oliver con il seguito di Delirium, dal 5 Marzo in libreria

Abbiamo letto Delirium e ce ne siamo innamorati. Abbiamo aspettato quasi due anni, interminabili mesi e finalmente i lunghi tempi d' attesa sono giunti al termine. Il 5 Marzo torna la penna di Lauren Oliver e la trilogia distopica di Delirium con il secondo volume, Chaos. Inoltre, per chi si fosse perso proprio il primo volume, Delirium uscirà con una nuova copertina al prezzo di € 9,90.

Titolo
Chaos
Autrice
Lauren Oliver
Editore
Piemme
Prezzo
€ 17,00
Trama
Nel mondo di Lena l’amore è bollato come delirium, una terribile malattia che va estirpata da ogni ragazzo prima che raggiunga i sedici anni. Lena non vede l’ora di ricevere la cura, perché ha paura di innamorarsi ed essere emarginata dalla società, ma proprio il giorno dell’esame conosce Alex, un ragazzo bellissimo e ribelle che ha votato la sua vita a combattere contro chi vuole renderli privi di emozioni. L’amore tra Lena e Alex comincia tumultuoso e cresce ogni giorno di più, fino a che i due innamorati non decidono di scappare nelle Terre Selvagge per unirsi definitivamente alla ribellione, ma purtroppo i piani non vanno come previsto…
Ora Lena è da sola nelle Terre Selavagge, senza Alex, che ha visto cadere dall’altra parte della rete, senza la sua amica Hana, con cui ha litigato prima della fuga, e senza la vita che conosceva. E vuole dimenticare quello che è successo, perché ricordare fa troppo male.
Adesso è il tempo di farsi nuovi amici ed è il tempo di unirsi alla ribellione: contro chi vuole estirpare la possibilità di amare dal cuore di tutti gli uomini e contro chi le ha portato via Alex…

Il primo volume della trilogia: Delirium

Nel futuro in cui vive Lena, l'amore è una malattia, causa presunta di guerre, follia e ribellione. È per questo che gli scienziati sottopongono tutti coloro che compiono diciotto anni a un'operazione che li priva della possibilità di innamorarsi. Lena non vede l'ora di essere "curata", smettendo così di temere di ammalarsi e cominciare la vita serena che è stata decisa per lei. Ma mancano novantacinque giorni all'operazione e, mentre viene sottoposta a tutti gli esami necessari, a Lena capita l'impensabile. Si infetta: si innamora di Alex. E questo sentimento è come ritornare a vivere, in una società di automi che non conosce passione, ma nemmeno affetto e comprensione, Lena scoprirà l'importanza di scegliere chi si vuole diventare e con chi si vuole passare il resto della propria vita...

L' Autrice
Lauren Oliver, laureata in letteratura americana, è un’acclamata autrice che in America ha raggiunto i vertici delle classifiche. Ha lavorato per diversi anni come editor di libri young-adult. Adesso insieme alla poetessa Lena Hillyer e ad altre collaboratrici ha fondato la società che progetta e sviluppa libri per ragazzi The Paper Lantern Lit. Dopo il successo del suo primo romanzo Before I fall (pubblicato in Italia da Piemme Freeway con il titolo E finalmente ti dirò addio) ha deciso di dedicarsi a tempo pieno alla scrittura. Abita a Brooklyn e ama leggere, cucinare, comprare scarpe col tacco e ballare fino a tardi.

Anger, il nuovo romanzo di Isabel Abedi, dal 7 Marzo in libreria

Buongiorno lettori! Iniziamo la giornata con un' anteprima che solletica molto la mia curiosità. Si tratta di un thriller scritto dall' autrice conosciuta al pubblico italiano per il suo romanzo d' esordio, Sono nel Tuo Sogno, un libro paranormal romance capace, seppur dalla seconda parte in poi, a conquistarmi. L' autrice di cui sto parlando è la tedesca Isabel Abedi e Anger il suo nuovo romanzo, che di paranormal a quanto ho capito non ha nulla, ma soprattutto è auto-conclusivo, cosa rara ultimamente, vi aspetta dal 7 Marzo in libreria.

Titolo
Anger
Autrice
Isabel Abedi
Editore
Corbaccio
Prezzo
€ 16,40
Trama
Ce l' hanno fatta: tre settimane su un' isola deserta al largo di Rio de Janeiro, dove telecamere nascoste li riprenderanno ventiquattr' ore su ventiquattro: saranno attori di un film dalla trama imprevedibile. Sono dodici ragazzi e ognuno di loro ha un motivo particolare per partecipare, sogni da coltivare e segreti da custodire. L' isola è un paradiso, ma il ruolo che i ragazzi scoprono di dover interpretare è inquietante: undici vittime e un assassino...
E' solo un gioco, nessuno morirà per davvero, eppure quando Joker, uno di loro, viene trovato sfracellato sugli scogli, gli altri undici capiscono che il film dei loro sogni si è trasformato in un horror...


L' Autrice
Isabel Abedi è nata nel 1967 e ha lavorato in pubblicità per tredici anni. Nel frattempo ha cominciato a pubblicare i libri per ragazzi che l' hanno resa celebre e le hanno guadagnato premi come il Juvenile Book Award del 2006. Corbaccio ha già pubblicato con successo Sono nel tuo sogno. Abedi vive ad Amburgo con la famiglia.


martedì 26 febbraio 2013

La Promessa del Leone, mutaforma e passione nel nuovo urban fantasy di Chiara Cilli

Buongiorno lettori!
Eccoci tornati oggi per parlarvi di un nuovo urban fantasy, scritto da una cara amica del blog Chiara Cilli, e in pubblicazione a Marzo in formato digitale. La Promessa del Leone, volume auto-conclusivo, sarà ambientato in Tanzania e i protagonisti, come suggerisce il titolo, saranno dei leoni mutaforma. Ma il romanzo non sarà solo questo, bensì ci troveremo amore,  combattimenti sanguinosi e passione.

TitoloLa Promessa del Leone
AutriceChiara Cilli
Editore: Narcissus Self Publishing
Genere: urban fantasy
Pagine: 289
Prezzo: 4.99 €
Trama
Jamila, Daren e Kenan sono leoni mutaforma di dodici anni che vivono con le loro famiglie nel cratere del Ngorongoro, in Tanzania. Sono grandissimi amici, sempre pronti a vivere mille avventure, ma mentre il simpatico Daren è follemente innamorato di Jamila, lei non ha occhi che per il tenebroso Kenan. Quando un convoglio di bracconieri giunge dall’America, però, tutto cambia…
Sono passati nove anni da quella terribile notte.
Daren, divenuto un giovane forte e minaccioso, è più che determinato a mantenere la promessa fatta a Jamila. Quello che non sa è che ora lei nutre un sentimento così profondo per lui da trascinarli entrambi in un vortice d’intense emozioni, al quale non possono sfuggire. Ma quando Kenan torna in Tanzania, amore e passione si mescolano a sangue, dolore e ambizione.
E lo scontro sarà inevitabile…

L' Autrice
Chiara Cilli, nata il 24 gennaio 1991, vive a Pescara, in Abruzzo. I generi di cui scrive spaziano dal fantasy all’urban, dal paranormal all’erotico. La sua saga fantasy La Regina degli Inferi esordisce a gennaio 2012 con il primo libro, Il risveglio del Fuoco, edito da Edizioni Tabula Fati. Da questo libro è tratto il racconto erotico Assaporare il Fuoco, che pubblica per Lite Editions. 

lunedì 25 febbraio 2013

Recensione Desiderio Inconfessabile di Shayla Black

Titolo
Desiderio Inconfessabile
Autrice
Shayla Black
Valutazione
  1/2
Editore
Leggereditore
Prezzo
€ 12,00
Trama
Quando l’agente dell’fbi e migliore amica di Tara Jacobs scompare nel nulla mentre indaga su un giro di prostituzione, Tara decide di andare sotto copertura in un night club molto particolare.
Nessun uomo può sottomettere una donna come Tara… a meno che non si tratti di un individuo che prende il controllo della scena e le fa accelerare il battito cardiaco. Peccato che sia anche l’uomo che le ha rubato gli anni migliori e l’innocenza in passato, e che lei ha sempre pensato di non poter mai perdonare. Logan Edgington è infatti l’unico in grado di proteggerla e allo stesso tempo guidarla in quel mondo sconosciuto e pericoloso dove il piacere e il dolore si mescolano.
Un tempo aveva dovuto abbandonarla per salvarle la vita, ma questa volta non la lascerà andare per nessun motivo…
Desiderio Inconfessabile è il secondo volume in ordine d' uscita Leggereditore della serie romance erotica Wicked Lovers di Shayla Black. Dopo Segreto Inconfessabile nel quale abbiamo conosciuto due personaggi come Hunter e Kata, in Desiderio Inconfessabile faranno la loro comparsa il fratellino più piccolo di Hunter, Logan Edgington e la rossa mozzafiato agente della fbi Tara "Cherry" Jacobs. La storia tra Logan e Tara inizia anni prima, al liceo. Si amano follemente, ma l' idillio d' amore si interrompe all' improvviso quando la madre di Logan viene brutalmente assassinata e il killer decide di spaventare ulteriormente il ragazzo colpendolo li dove è più debole, mirando a Tara. Per tenerla lontano dal pericolo Logan decide di spezzare il cuore della ragazza e allontanarsi per sempre da lei. Il per sempre però non esiste, perchè anni dopo i due si incontrano nuovamente. E questa volta la rabbia e il rancore di Tara non possono nulla contro il desiderio feroce per Logan. Nonostante tutto e nonostante sia fidanzata con un altro, Tara non può far altro che lasciarsi addestrare e sottomettere da Logan per salvare la sua collega finita in un giro di prostituzione molto pericoloso. Dovrà però cercare di resistere al fascino brutale e spietato del suo più grande e doloroso amore.
Desiderio Inconfessabile è un vulcano di emozioni e sentimenti forti. L' erotismo puro e la passione sono i veri protagonisti del romanzo. Ci troviamo, dopo Segreto Inconfessabile, a parlarvi nuovamente di questa serie e di questa autrice che imprime ai suoi libri sensazioni forti e spesso contrastanti. Innanzitutto devo avvertirvi che ovviamente in questo romanzo, come nel precedente, sono presenti elementi BDSM. Anzi, si comincia proprio nel pieno dell' azione e questo mi ha lasciato un po spiazzata. Iniziare un romanzo in questo modo effettivamente è un tantino eccessivo. Tra l' altro proseguendo nella lettura mi sono trovata di fronte a situazioni abbastanza forti, che il mio gusto di lettrice non è riuscito ad apprezzare. C'è da dire che a differenza del primo questo fa un passo avanti per quanto riguarda la chiave thriller. L' azione, più marcata e incalzante in special modo nella seconda parte acquisisce più interesse. C'è un giro di prostituzione da sgominare, una collega da salvare e un killer ancora in circolazione da scovare. 
Per quanto riguarda, invece, le scene erotiche trovo ancora presente in questo ultimo libro un linguaggio troppo esplicito e spinto che rischia in molti punti di rovinare tutto e alcune situazioni, diciamoci la verità, si potevano evitare. Per quanto riguarda i personaggi, Logan è riuscito ad impressionarmi positivamente per la sua storia e il suo carattere, il fatto che sia anche un ex Navy Seal conduce a suo favore naturalmente, mentre Tara dalla sua parte ha grinta da vendere, è tosta e molto coraggiosa. Tutti elementi importanti per il buon funzionamento di un romanzo. Come detto del primo volume della serie, anche Desiderio Inconfessabile è consigliato alle lettrici che amano le emozioni forti, i sentimenti impetuosi e le scene molto più che passionali. Poco romanticismo, anzi praticamente nullo e molto carisma che contorna i due personaggi principali.

venerdì 22 febbraio 2013

Hybrid, la nuova trilogia distopica di Kat Zhang, dal 6 Marzo in libreria

Il 6 Marzo giungerà in libreria un nuovo teen distopico, primo volume di una trilogia. Hybrid si preannuncia come l' interessante e curioso debutto italiano dell' autrice Kat Zhang.

Titolo
Hybrid
Autrice
Kat Zhang
Editore
Giunti
Pagine
416
Prezzo
€ 14,50
Trama
In un mondo alternativo, ogni persona nasce con due diverse personalità, due anime. Con il passare del tempo, in modo naturale, l’anima dominante prende il sopravvento e quella recessiva viene dimenticata, scompare come un amico immaginario che ci ha tenuto compagnia solo nell’infanzia. Il sopravvivere delle due anime dopo la pubertà è illegale e visto dalla società come un’aberrazione da correggere. 
Ma in Addie, nonostante i suoi sedici anni, è ancora presente Eva, la sua se­conda anima. Rannicchiata nella mente di Addie, Eva interagisce con l’altra par­te di sé: come due vere sorelle si amano, si proteggono, ma possono diventare anche gelose l’una dell’altra. 
Nonostante tutti i tentativi per difende­re e nascondere l’esistenza della debole Eva, il segreto di Addie viene scoperto.

La The Hybrid Chronicles
1. What's Left of Me, 2012 (Hybrid, 2013)
2. Once We Were, 2013
+ un altro libro

L' Autrice
Kat Zhang ha iniziato a scrivere il suo primo romanzo all' età di dodici anni, ma solo sette anni più tardi la sua trilogia, Hybrid Chronicles, è stata acquistata dalla Harper Collins. Quando non è impegnata a scrivere Kat è sempre in viaggio, ha visitato gran parte degli Stati Uniti. Ha un blog personale: http://katacomb.blogspot.it/

giovedì 21 febbraio 2013

La Bambina Senza Cuore di Emanuela Valentini

Eccoci tornati questa volta per parlare di un' uscita davvero interessanti sotto molti punti di vista. Il libro in questione é La Bambina Senza Cuore di Emanuela Valentini, in uscita il 25 Marzo, titolo d' esordio di Speechless Books, il nuovo contenitore culturale promosso da Speechless Magazine. La Bambina Senza Cuore è una favola dark che si distingue grazie al suo formato epub3 che contiene elementi multimediali. Difatti si potrà non solo leggerlo ma anche ascoltarlo. Per saperne di più potete seguire la casa editrice e l' autrice:

Titolo
La Bambina Senza Cuore
Autrice
Emanuela Valentini
Editore
Speechless Books
Pagine
300
Formato
Digitale
Prezzo
€ 0,00
Trama 
Whisperwood, 1890. Lola, dodici anni, si risveglia nella buca di neve in cui è stata sepolta. Non ricorda nulla. Sul suo petto una ferita aperta, testimone di un gesto efferato. 
Whisperwood, 1990. La vita di Nathan, quattordici anni, cambia la sera in cui decide di infrangere il coprifuoco che vige a Whisperwood. L'incontro con Lola, la pallida fanciulla che abita in un cimitero in rovina con un angelo di marmo, un gargoyle e un poeta dall'animo inquieto, sconvolgerà la sua esistenza per sempre. Un viaggio a ritroso nelle pieghe del tempo. Un'antica maledizione. Un tortuoso percorso verso la verità. 
Romanzo d'esordio della collana Speechless Books, La bambina senza cuore di Emanuela Valentini segna l'affacciarsi nel panorama della narrativa fantastica di un progetto multimediale nato per essere ascoltato oltre che letto, impreziosito dalle illustrazioni di Giampiero Wallnofer, dalla grafica di Petra Zari e dalla voce di Cristina Caparrelli.

L' Autrice
Emanuela Valentini vive e lavora a Roma, ma è Londra la città dove il suo cuore si sente a casa. Adora i classici della letteratura ottocentesca per lo stile inimitabile e i temi trattati, ma legge di tutto. Crede nel potere educativo e curativo dei libri, delle parole. Scrivere, per lei, è essenziale come il respiro e lo è sempre stato. Autrice di strane storie, ha un paio di romanzi weird nel cassetto, insieme a un'enorme opera di natura indefinibile di cui preferisce non parlare prima di averci messo pesantemente mano. Il 7 marzo 2013 vedrà la luce della pubblicazione, con il marchio Il Libraio di GeMS, l’opera giunta tra i trenta finalisti del Torneo Letterario IoScrittore 2012, titolo provvisorio Ophelia e le Officine del Tempo.
Il suo racconto Cronache di un mercante di stelle comparirà in un'antologia di prossima uscita per GDS Editore. La bambina senza cuore è una vecchia fiaba, riscritta e curata, amata tanto da cucirle intorno un abito di lucente splendore.

Recensione L' Albero dei Segreti di Sarah Addison Allen

Titolo
L' Albero dei Segreti
Autrice
Sarah Addison Allen
Editore
Sonzogno
Pagine
256
Prezzo
€ 17,00
Trama
Benvenuti a Walls of Water, North Carolina, un luogo dove i misteri sono più fitti della nebbia che circonda il paese. Tanto tempo fa, l'imponente palazzo vittoriano in cima alla collina era proprietà della famiglia di Willa Jackson. Ora, quell'edificio abbandonato è il simbolo della rovina dei Jackson e di tutto ciò da cui Willa è voluta fuggire. Ma il passato sembra destinato a tornare perseguitando la vita della giovane donna proprio attraverso quell'antico palazzo che ancora la superstizione considera maledetto. Sotto il grande albero di pesco del suo giardino, viene alla luce un segreto rimasto sepolto per decenni. Un segreto che cambierà la vita di Willa e della sua migliore amica, Paxton Osgood, in un modo che nessuno si sarebbe mai aspettato.
Valutazione   
Ho spesso sentito parlare più che positivamente delle opere di Sarah Addison Allen, romanzi intrisi di magia, amicizia e incantevoli storie d' amore. Commenti e recensioni mi hanno spinto a volerne sapere di più, a volermi infiltrare nel fascinoso mondo creato da questa autrice. Così ho deciso di leggere, per la prima volta, un suo libro, l' ultimo uscito ed edito da Sonzogno, L' Albero dei Segreti. Mai scelta fu stata più azzeccata.
L' Albero dei Segreti racconta la storia di un vecchio circolo femminile, l' unione di alcune donne che in passato hanno messo davanti a se stesse il bene comune, l' amicizia e la consapevolezza di poter contare l' una sull' altra nei momenti del bisogno. Questo circolo, fondato dalle inseparabili amiche Agatha e Georgie, ora è guidato da Paxton, la nipote di Agatha. Paxton sta per ristrutturare il Blue Ridge Madam, la villa risalente alla fondazione del circolo, l' abitazione appartenente alla famiglia di Georgie e acquistata, causa problemi economici, dalla stessa famiglia di Paxton.
L' Albero dei Segreti è anche la storia di Willa e Paxton, la prima tornata a Walls of Water dopo il suo passato adolescenziale turbolento e la seconda vittima dell' incertezza nei riguardi del suo futuro e bloccata dalla noiosa quotidianità della sua vita.
Entrambe salde a Walls of Water e cariche di sogni irrealizzati. 
La vita e il futuro delle due ragazze, però, cambierà quando, durante la ristrutturazione della villa, verrà alla luce un terribile segreto legato alle loro famiglie e tenuto celato per diversi anni. 
Le due ragazze verranno vincolate da un destino comune e da una storia tutta da rievocare. 
La magia, l' amore e l' amicizia saranno gli ingredienti che caratterizzeranno le pagine di questo nuovo, entusiasmante romanzo di Sarah Addison Allen.
Come prima cosa sono rimasta piacevolmente colpita dallo stile incantevole che denota una geniale bravura dell' autrice. La sua maestria nel narrare una storia che combina amicizia e amore, ricoperta da una nota sublime di magia e mistero, mi ha portata ad adorare sin dalle prime pagine questa autrice. Sarah Addison Allen dona a questo romanzo molte storie interessanti da seguire. In particolare racconta di quattro ragazzi, il cui destino verrà intrecciato indissolubilmente, consapevoli di dover dimostrare, probabilmente per prima cosa a sè stessi, la propria maturità e il desiderio di staccarsi dall' etichetta a cui sono sempre appartenuti. Come se fosse una favola la Allen ci racconterà del Burlone, della Principessa, dello Stecchino e dello Strano e del riscatto di ognuno di loro. Ci racconterà di un fantasma e di due donne legate da un' eterna amicizia. Ci racconterà di due semplici ma sognanti storie d' amore. Tutto nel modo più semplice e dolce possibile. Una storia capace di stregare e intrattenere il lettore, capace di colpire al cuore per la sua profonda semplicità ma impareggiabile magia. In fin dei conti il lettore ha bisogno di viaggiare con la mente e quale luogo più incredibile in cui atterrare se non l' ammaliante Walls of Water, teatro di cascate, profumo di pesche e giornate scaldate da un sole brillante. L' Albero dei Segreti non è una storia particolarmente complessa o ricca di colpi di scena. Si legge molto velocemente. Il fatto è che una volta dentro quel libro diventa tutto misteriosamente magico. La Allen è proprio questo. Pura e semplice magia.

mercoledì 20 febbraio 2013

Suggerimento di lettura: Come Nasce Un Cavaliere Parte I di Diego Romeo

Siamo tornati per la nostro consueto angolino dedicato ai suggerimenti di lettura. Questa volta parliamo di un autore italiano e del suo fantasy medievale Come Nasce Un Cavaliere Parte I, primo volume di una pianificata trilogia. Eserciti, cavalieri e un' epica battaglia saranno gli ingredienti principali del fantasy di Diego Romeo.

Titolo
Storie delle Lande Percorse Libro I - Come nasce un cavaliere
Autore
Diego Romeo
Editore
Caosfera edizioni.
Pagine 
230
Prezzo
€ 19
Trama
Il romanzo, primo di una trilogia già impostata, dal titolo "Storie delle Lande Percorse Libro I - Come nasce un cavaliere" narra la preparazione di una battaglia epica combattuta da un esercito imperiale campione della fede contro forze oscure e preponderanti di un Impero dominato dal male. L’ambientazione, in un mondo speculare al vissuto del Medioevo feudale e bizantino dove la magia ha un ruolo fondamentale, è caratterizzata da descrizioni di storia, geografia, eziologia, cosmologia, diplomatica dell’utopia e ucronia, straordinariamente simile a personaggi e fatti storici mescolati tra loro ed individuabili dietro il camuffamento. Gli spunti principali sono forniti da personaggi del Sacro Romano Impero e da protagonisti del millennio dell’Impero bizantino tra loro amalgamati. La cornice narrativa è fornita dal ritrovamento di un antico codice che contiene il racconto di un evento decisivo per la storia dell’Impero. Accanto a questo, un altro libro di spiritualità cavalleresca è inframezzato ad illuminare i valori interiori e a chiarire la mappa del mondo concettuale, immaginario e simbolico descritto nell’azione. La scena principale è la preparazione del campo di guerra il giorno precedente lo scontro. La fabula, anche se intricata da vari personaggi, si sviluppa attorno all’unità di luogo (l’accampamento militare), tempo (la vigilia della guerra), azione (i preparativi connessi). Il protagonista, un cavaliere di nome Hurik Van Gotten, viene narrato dagli esordi della giovinezza, dalla causa scatenante della sua missione fino alla proclamazione a generale dell’esercito e all’esordio della grande battaglia. Il testo è concepito come un romanzo di formazione in cui, tramite flashback, si introducono i coprotagonisti (di cui il principale, Lord Karl Erik von Eira, è il Maestro) nel momento della comparsa in scena, poi tratteggiati in relazione al ruolo giocato nell’addestramento del protagonista. L’antagonista ha scarso risalto nella prima parte ma avrà un ruolo preponderante, e insospettato, nei successivi volumi. Tutti i personaggi sono paladini della patria e della virtù, ed ogni loro azione è ispirata ad un criterio coerente al codice etico cavalleresco, non moralista, ma improntato alla massima responsabilità. Continui riferimenti a normative, situazioni, antefatti verranno poi chiariti nei volumi seguenti della trilogia, in cui si svolgerà la grande battaglia dall’esito incerto (pur senza sovrastare la storia con la descrizione dell’evento bellico) e la difficile resistenza che porterà alla vittoria finale. I testi mistici, ascetici e spirituali cristiani medievali cristiani usati come spunto sono stati spogliati dei riferimenti più diretti ed adeguati al sistema di valori della civiltà imperiale. Sono stati usati caratteri distinti per significare il senso del testo: calligrafico per indicare gli excerpta dal codice della Cronaca; piano per la narrazione; più elaborato tipograficamente per i brani interiori; gotico per le preghiere

L' Autore
Diego Romeo (Napoli, 1976) vive a Roma dove è cresciuto e lavora come impiegato. Nel 2002 ha conseguito la Laurea in Lettere e Filosofia, indirizzo storico religioso.
Sposato con Sophie e padre di due figli, fin da adolescente ha coltivato la passione per il genere fantasy e per la fantascienza, sviluppando una tecnica efficace nella pittura di miniature.
Dal 1998 collabora in un’attività di volontariato sviluppando una passione per la città in cui vive e per la complessità delle persone che la abitano (stranieri, poveri, anziani, Rom, malati e disabili). Frequenta il Laboratorio d’arte sperimentale “Gli Amici” per persone disabili nel quartiere romano di Garbatella, luogo di incontro e di amicizia profonda.

The Selection di Kiera Cass dal 12 Marzo in libreria

Buongiorno lettori! Questa mattina voglio parlarvi di un nuovo fantasy, una sorta di distopico young adult particolare. The Selection di Kiera Cass, primo di una trilogia, sarà in libreria dal 12 Marzo.

Titolo
The Selection
Autrice
Kiera Cass
Editore
Sperling & Kupfer
Pagine
288
Prezzo
€ 17,90
Trama
In un futuro lontano, in un Paese devastato dalla guerra e dalla fame, l'erede al trono seleziona la propria moglie grazie a un reality show. Spettacolare. Per molte ragazze la Selezione è l'occasione di una vita. L'opportunità di sfuggire a un destino di miseria e sognare un futuro migliore. Un futuro di feste, gioielli e abiti scintillanti. Ma per America è un incubo. A sedici anni, l'ultima cosa che vorrebbe è lasciare la casa in cui è cresciuta per essere rinchiusa in un Palazzo che non conosce. Perdendo così l'unica persona che abbia mai amato, il coraggioso e irrequieto Aspen. Poi però America conosce il Principe Maxon e le cose si complicano. Perché Maxon è affascinante, dolce e premuroso. E può regalarle un'esistenza che lei non ha mai nemmeno osato immaginare...

La trilogia The Selection:

1. The Selection, 2012 (The Selection, 2012)
2. The Elite, 2013
+ un altro libro

L' Autrice
Kiera Cass è laureata alla Radford University e attualmente vive a Blacksburg in Virginia con la famiglia. E' l' autrice del New York Bestseller The Selection e del romanzo fantasy The Siren, auto pubblicato. 

martedì 19 febbraio 2013

Iniziò Tutto Con Un Bacio di Miranda Dickinson dal 21 Febbraio in libreria

Il 21 Febbraio un bacio darà inizio ad una nuova, dolcissima storia d' amore nel romanzo Iniziò tutto con un Bacio di Miranda Dickinson.

Ci sono baci che non dimentichi. Ma solo uno è quello giusto
È vero amore? Basta un bacio per scoprirlo
Quanto lontano dobbiamo andare per trovare l’uomo dei nostri sogni?

Titolo
Iniziò Tutto Con Un Bacio
Autrice
Miranda Dickinson
Editore
Newton Compton
Pagine
352
Prezzo
€ 9,90
Trama
Romily lavora come autrice di musiche per la pubblicità e nel weekend si esibisce con una band ai matrimoni. Pochi giorni prima di Natale, dopo essersi lanciata in una disastrosa dichiarazione d’amore al suo migliore amico, incontra un affascinante sconosciuto tra le bancarelle del mercatino di Birmingham. Tutto accade in un attimo: i loro occhi si incrociano e, senza una ragione apparente, i due si scambiano un bacio appassionato. 
Un minuto dopo, l’uomo scompare e Romily, sopraffatta dall’emozione, non ha neppure il tempo di chiedere il suo nome. I mesi passano, ma per lei è impossibile dimenticare quel bacio. Così, con l’aiuto e il sostegno degli amici, decide di dedicare il suo ventinovesimo anno alla ricerca di chi, con un solo bacio, l’ha stregata. Per poter condividere i suoi pensieri e i suoi sentimenti crea un blog che, con il passare del tempo, ha sempre più successo, così come la sua carriera di cantante. Ma, nonostante le affannose ricerche, l’uomo del bacio sembra essersi dissolto nel nulla. Romily, ormai scoraggiata, ha quasi deciso di abbandonare il sogno di ritrovarlo, ma proprio in occasione di un importante matrimonio, tra la folla intravede l’affascinante sconosciuto, con un abito davvero elegante... Possibile che sia arrivata troppo tardi? I grandi amori non dovrebbero resistere a tutti gli scherzi del destino? O forse la risposta è un’altra e il vero amore è sempre molto più vicino di quanto si creda.

L' Autrice
Miranda Dickinson è nata nelle West Midlands e vive a Stourbridge, vicino Birmingham in Inghilterra. Lavora come copywriter e collabora con diverse riviste e siti web. È un’affermata autrice di romanzi di successo nel suo Paese, ma è anche una cantante e ha un blog: www.coffeeandroses.blogspot.com.

lunedì 18 febbraio 2013

Eighty Days. Il Colore della Passione di Vina Jackson, il primo volume di una nuova trilogia erotica, dal 26 Febbraio in libreria

Eccoci tornati a parlare questa volta di un nuovo romance erotico contemporaneo edito nuovamente dalla Mondadori. Grazie alla mia cara amica e collega blogger Anna di Sognando Tra Le Righe ho scoperto questo nuovo romanzo che la casa editrice, dopo il successo della trilogia delle Cinquanta Sfumature e la Crossfire Trilogy, ha deciso di pubblicare. Eighty Days. Il Colore della Passione di Vina Jackson, è il primo volume di un' altra trilogia, in uscita il 26 Febbraio in libreria.

Titolo
Eighty Days. Il Colore della Passione
Autrice
Vina Jackson
Editore
Mondadori
Pagine
276
Prezzo
€ 14,90
Trama
Summer è da poco arrivata a Londra dalla Nuova Zelanda. Ha i capelli rossi, una gran voglia di vivere e un'intensa passione per la musica di Vivaldi. Si guadagna da vivere suonando il violino in serate occasionali o nelle stazioni della metropolitana. Ed è qui che la nota Dominik, un giovane professore universitario catturato dal fascino di quella musica. L'ascolta da lontano, di nascosto, estasiato. Quando Summer viene aggredita e il suo prezioso violino finisce distrutto, sarà Dominik a offrirsi di sostituirglielo.
Summer, in cambio, dovrà solo suonare per lui in un concerto privato. Comincia così una relazione impetuosa e sempre al limite, tanto imprevedibile quanto profonda e inarrestabile.
Summer non ha niente da perdere.
Anzi, forse è il momento di fare i conti con se stessa, con il suo lato oscuro e sempre negato.
Anche a costo di scoprire che al piacere si accompagna, inevitabilmente, il dolore.
Ma quanto può durare una relazione nata da una passione così totale e divorante?

La trilogia Eighty Days

1. Eighty Days Yellow,2012 
2. Eighy Days Blue, 2012
3. Eighty Days Red, 2012

L' Autrice
Vina Jackson è lo pseudonimo di due scrittrici che hanno iniziato a lavorare insieme per la prima volta.

venerdì 15 febbraio 2013

Contest di San Valentino: Implosion e le canzoni vincitrici

Cari lettori, allora siete curiosi di conoscere le canzoni vincitrici e quindi i fortunati che leggeranno Implosion di M.J. Heron?? Ebbene si carissimi, la dolcissima M.J. ha deciso di farci un altro bellissimo regalo mettendo in palio due copie di Implosion e non una sola come avevamo detto in precedenza. Quindi oggi saranno due le canzoni vincitrici!! Prima di svelarvele però volevamo ringraziare tutti coloro che hanno partecipato, in particolare io e l' autrice volevamo farvi i complimenti per le canzoni che avete voluto condividere con noi, tutte deliziosamente perfette per la storia d' amore tra Katherine e Armand, e tutte davvero stupende, perciò la scelta è stata molto ardua. Seconda cosa volevo ringraziare di cuore M.J. per la disponibilità e la sua incredibile gentilezza. 
Detto questo scopriamo le canzoni vincitrici e invito i fortunati lettori a controllare la propria mail e risponderci il prima possibile.

1. Bonnie Tyler con Total Eclipse of My Heart

2. Cascada con Everytime We Touch

Grazie a tutti ancora una volta!

Recensione E Se Fosse Lui Quello Giusto? di Susan Elizabeth Phillips

Titolo
E Se Fosse Lui Quello Giusto?
Autrice
Susan Elizabeth Phillips
Editore
Leggereditore
Prezzo
€ 12,00
Trama
La geniale professoressa di Fisica Jane Darlington passa il suo trentaquattresimo compleanno in lacrime.Vorrebbe un figlio, ma non un marito; da sempre infatti la sua grande intelligenza spaventa gli uomini e trovare un candidato adatto al compito non è semplice.
Cal Bonner, leggendario seduttore e giocatore di football dei Chicago Stars, non particolarmente acuto, le sembra la scelta perfetta. Jane allora entra in azione, ma rimarrà molto sorpresa: il generoso Cal non assomiglia per nulla all’individuo superficiale che si aspettava, e soprattutto
non è affatto disposto a farsi usare e poi scaricare. Come potrà un determinato campione di football interferire nella vita e nei piani di una professoressa un po’ speciale che non si è mai, ma proprio mai, innamorata?
Con un sacco di onestà, comprensione e molto, molto umorismo…
Valutazione    
La fisica Jane Darlington sente inesorabile il ticchettio del proprio orologio biologico incombere. A trentaquattro anni necessità a tutti i costi di un figlio. E quale uomo migliore con cui averne uno se non Calvin Bonner, affascinante giocatore dei Chicago Stars? Sarebbe l' uomo perfetto. Bellissimo ma un po stupido (così crede Jane), Cal avrebbe tutti i requisiti necessari per essere l' uomo migliore con cui passare una notte, imbrogliare e rimanere finalmente incinta. Peccato però che niente stabilito dalla professoressa di fisica andrà secondo i suoi piani, ad eccezion fatta per il suo desiderio di maternità, opportunamente realizzato. Quando Cal scopre gli imbrogli di Jane, costringerà la donna a sposarlo e a vivere con lui, a Salvation il suo paese natale, per i mesi della gravidanza. Cal e Jane dovranno convivere con le proprie quotidiane sfuriate, con le accuse reciproche, con la famiglia problematica e impicciona di Cal e con un' attrazione al cardiopalma. 
E Se Fosse Lui Quello Giusto prosegue la deliziosa serie ambientata nel mondo del football americano, nata dalla penna sublime di Susan Elizabeth Phillips. Questo terzo volume, al pari dei precedenti due, è una scarica di emozioni esplosive. Amore, attrazione, rabbia e ironia caratterizzeranno l' intera narrazione. Cal Bonner, affascinante ma non quanto testardo giocatore dei Chicago Stars si ritroverà costretto, suo malgrado, ad affrontare una situazione delicata e totalmente imprevedibile. Di certo, con i suoi trentasei anni e una carriera ormai agli sgoccioli, non avrebbe mai immaginato che una donna come Jane sarebbe riuscita a scatenare in lui emozioni così contrastanti. Soprattutto lui abituato a uscire con conigliette appena maggiorenni, si ritroverà spiazzato e furioso, per colpa di una donna in grado di tenere testa a lui e ai suoi inflessibili ragionamenti. Cal, maschio seducente, è un vero portento fisico ed emotivo. E' sconcertante quanto il suo carattere irragionevole e duro vada a cozzare in realtà con i modi da perfetto gentiluomo e i suoi radicati principi. Se non altro sarà proprio questo che farà capitolare e irritare l' intelligente Jane. 
Il romanzo è costellato da momenti da oscar, situazioni bizzarre e divertenti, sfuriate al limite della sanità mentale che impreziosiranno il già meraviglioso romanzo. Soprattutto in questo terzo libro, l' autrice ha voluto regalarci ironia e sarcasmo, amore e odio combinati minuziosamente bene. Quando ormai siamo convinti che una certa cosa vada in un modo, ecco che la Phillips ci sorprende svoltandola nel senso contrario, donando così ancora una volta in più una carica emotiva e stimolante per il resto della narrazione. Inoltre, come ho già ampiamente descritto nei precedenti romanzi della Phillips, la carica seducente e la tensione erotica tra i protagonisti la fà senz' altro da padrona per l' intero libro, aumentando se possibile l' intensità e il coinvolgimento del lettore. Il tutto senza eccedere o risultare mai volgare. E' proprio questo il bello di quest' autrice. La sua capacità di conferire ai suoi romanzi una suspance erotica di prima categoria ma costruendo attorno ad essa una storia divina, attentamente decorata ed avvincente. E ricoprire i personaggi da cui è composta da mille sfaccettature originali e divertenti, toccanti e irresistibili. Non nascondo che qualche momento commovente l' ho vissuto anche io leggendo questo libro, e non posso fare altro che aggiungere Cal e Jane alla lista dei protagonisti entrati di prepotenza nel mio cuore di lettrice. Questa è un romance con i fiocchi, secondo me imperdibile per le amanti del genere. Ripeto fino alla sfinimento che la Chicago Stars Series è una delle più belle lette da me finora nel panorama romance e per questo consigliata davvero a tutte. Tanto di cappello a Susan Elizabth Phillips e sotto al prossimo libro!