giovedì 12 dicembre 2013

Blog tour I Protettori dell' Oracolo. Luce. Terza tappa con l' intervista ai personaggi.

Cari lettori, oggi il buongiorno arriva con la terza tappa del blog tour del nuovo romanzo di Patrisha Mar, I Protettori dell' Oracolo. Luce. Ebbene si. Dopo Buio, letto e recensito QUI, torna il paranormal storico di Patrisha con il seguito di un romanzo che ho personalmente adorato e con il ritorno di personaggi entrati nel cuore di chi ha letto il romanzo. E in omaggio proprio a questi protagonisti, sono felice di ospitare i due ragazzi di Buio e Luce, Benjamin e Joseph. Siete curiosi di leggere l' intervista a questi due bellissimi protagonisti? Allora restate con noi. Nel frattempo Luce vi aspetta in digitale il 13 Gennaio.

Titolo
I Protettori dell' Oracolo. Luce
Autrice
Patrisha Mar
Editore
Self Publishing
Prezzo
Ebook € 2,99
Cartaceo non ancora disponibile
Trama
La guerra contro i Notturni si fa più sanguinosa. Qualcuno trama nell'ombra, un nemico misterioso e mortale che con il suo potere vuole distruggere i Protettori. I cacciatori non possono abbassare la guardia, possono solo combattere con tutte le loro forze l'oscuro pericolo.
Ma per i fratelli Nicholls è anche giunto il momento di guardare in faccia la realtà, di prendere decisioni vitali per la loro sopravvivenza, decisioni che segneranno il loro cammino.
Potrà l'amore per Joseph Fitzroy domare il cuore impavido di Bernadette e permetterle di lasciarsi andare con fiducia e passione ai propri sentimenti?
E la forza interiore e la dolcezza di Cassandra Philps potranno fare breccia nel cuore di Benjamin e portare la luce nel buio della sua anima?
Sacrificio, potere, amore, passione, sofferenza, coraggio e lealtà sono gli ingredienti di questo secondo e conclusivo romanzo de "I Protettori dell'Oracolo". Scoprite insieme ai suoi personaggi l'avvincente epilogo di una duologia che vi rimarrà nel cuore.

Ed ora siete pronti per l' intervista con Benjamin e Joseph?

1. Ragazzi cominciamo subito in quarta e parliamo di Cassandra e Bernadette. Raccontatemi del vostro primo incontro con loro. Quali sono state le vostre sensazioni ed emozioni?

Ben: Per me è stato qualcosa di magico e io non ho molto a che fare con la magia nella mia vita. Quando ho visto Cassandra in quella piazza illuminata dal sole, così fiera, serena, delicata, ho come provato la sensazione che ci fosse solo lei... che tutto intorno a noi non esistesse più. In quel momento non potevo sapere che era amore, ma ho sentito la strana e assoluta necessità di parlarle, di andarle vicino, di aiutarla. 
Joseph: Adesso posso dire di credere nel colpo di fulmine. Quando ho visto Bernadette per la prima volta, ho pensato che era una donna fuori dal comune, diversa da ogni donna che avevo conosciuto, mi ha intrigato. Doveva far parte della mia vita.

2. Jos come ti sei approcciato al mondo dei Notturni? Qual è la prima cosa che ti è passata per la mente quando hai saputo, pardon, quando hai visto con i tuoi occhi queste creature?

Vorrei evitare di fare troppi spoilers per chi ancora non ha letto le mie gesta in Buio. Posso dire però una cosa. Lo so che è stato molto poco signorile e decisamente poco virile, ma ero talmente sorpreso e inorridito che ho gridato. Vedere un mostro a pochi passi da te con i propri occhi, un qualcosa che non dovrebbe esistere se non nella fantasia di un autore folle, e che ti aggredisce per giunta, porta a reagire con grande sbigottimento, sorpresa e allucinato terrore. Puoi credermi, cara Francy.

3. Ben sappiamo che il tuo rapporto con The Phoenix non è dei più idilliaci. Cosa mi puoi dire di questa figura senz'altro enigmatica?

Non mi fido di lui. Pensaci, scappa fuori dal nulla, il suo passato ci è ignoto e in più nel giro di poco tempo è diventato il capo della nostra organizzazione. Scoprirò quello che nasconde, non abbasserò mai la guardia con lui e di sicuro farò in modo che non faccia mai del male agli altri.

4. Adesso vorrei sapere qualcosa sul vostro rapporto. Cosa pensate l'uno dell'altro?

Ben: ho conosciuto Joseph e mi pare un tipo in gamba, un bravo ragazzo a cui affiderei mia sorella. Mi è molto simpatico e mi pare sveglio abbastanza per stare al mondo. Però Francy, in confidenza, a volte ha uno sguardo così furbo negli occhi. Spero che non combini qualche guaio con la mia gemellina,o io...
Joseph: Penso che Ben sia un vero eroe, uno di quegli eroi che vivono nell'ombra e che nessuno mai ringrazierà abbastanza. Se non fosse per persone come lui e come Bernie, i Notturni sarebbero senza argini, inarrestabili. È un tipo sfrontato, sicuro di sé, ai limiti dell'arroganza, ma lo stimo. Forse vorrei un po' essere come lui.

5. Ben spara tre aggettivi per descrivere Jos e Jos fai altrettanto con Ben.

Ben: raffinato, intelligente, attento
Joseph: scaltro, simpatico, deciso

6. Cosa invidiate l'uno all'altro?

Ben: forse la stabilità economica, non deve fare le consegne come me per campare.
Joseph: il fatto che sembri sempre così sicuro di sé.

7. Ben come vedi Joseph insieme a tuo sorella Bernadette?

Penso che siano una splendida coppia e vorrei che mia sorella si lasciasse andare. Credo che dovrebbe ascoltare di più la sua parte femminile. Non esistono solo i Protettori e la causa dannazione.

8. Passiamo all'argomento genitori. Jos non fare quella faccia. Una domanda per entrambi. Cosa pensate di aver acquisito da loro, del loro carattere e in quale aspetto invece non vorreste mai assomigliargli?

Ben: Mio padre era una persona splendida, ma la vita gli ha strappato troppo presto la cosa a cui teneva di più, mia madre. Da quel momento non è più stato lo stesso. Credo di non assomigliargli molto, non vorrei mai lasciarmi andare come ha fatto lui. Sono un tipo che reagisce. Ma di lui serberò sempre un buon ricordo, anche se ha costretto me e mia sorella a intraprendere una strada difficile.
Joseph: Credo che da mio padre ho acquisito l'arte della diplomazia, quella capacità innata di essere sempre gentile anche quando dentro stai morendo di noia o di frustrazione. So simulare uno stato d'animo e non me ne faccio certo un vanto. Ma oltre questo non gli assomiglio affatto e mai vorrò essere come lui. È mio padre certo, ma non per questo sono costretto a stimarlo.

9. Una domanda che solitamente faccio a tutti i personaggi che mi vengono a trovare sul blog. Qual è il rapporto con la vostra creatrice Patrisha Mar?

Ben: Ne avrei di cosette da dire alla signora Mar, mi ha dato un lavoro faticoso, mi costringe a combattere contro esseri repellenti, rischio la vita ogni notte per causa sua. Per non citare che mi fa vivere sotto lo stesso tetto con The Phoenix che non sopporto. Ma è anche vero che mi ha fatto conoscere Cassandra, quindi la perdono.
Joseph: Rispetto molto il lavoro della signora Mar, è stata attenta e scrupolosa con noi personaggi, certo poteva rendermi un po' meno damerino. Mi dicono che gli uomini appassionati e i bad boys hanno molto più presa di un tipo come me sulle lettrici. Ecco perché mi sono ribellato in Luce, era ora.

10. Voi siete due ragazzi bellissimi e sicuramente non avete mai avuto problemi con le donne. Bernie e Cassandra non sono presenti quindi parlate pure liberamente. Data la vostra esperienza, secondo voi, cosa si dovrebbe fare e cosa invece non si dovrebbe fare per conquistare una damigella?

Ben: Non ho bisogno di conquistare nessuna, solitamente sono le donne che mi cercano, e a quel punto non c'è più bisogno di corteggiarle, sono già tue, non pensi? Sì,non fare quella faccia Francy, hai ragione, con Cassandra non mi sono comportato così, lo so benissimo.
Joseph: La mossa vincente è portare rispetto per l'altra persona, cercare di comportarsi correttamente, portarla a pranzo fuori, farle dei piccoli doni, farla sentire importante, apprezzata e soprattutto compresa. 

11. Ora ditemi ragazzi, e voglio la vostra totale sincerità come sempre. Chi è quello con più fascino tra voi due?

Ben: io, è ovvio.
Joseph: Benjamin, le donne amano i tipi un po' rudi. Probabilmente mi vedono troppo damerino, è dura competere. 

12. Qual è l'aspetto più importante per far funzionare serenamente una relazione? Cosa mettereste voi al primo posto?

Ben: La sincerità... il silenzio e le menzogne possono dividere.
Joseph: la fiducia nell'amore reciproco. Se si crede l'uno nell'altro niente e nessuno può danneggiare una relazione.

13. Cosa vi fa più paura al mondo?

Ben: Ho paura che Cassandra possa morire.
Joseph: Paura di dover rinunciare a Bernadette.

14. Raccontatemi un vostro segreto. Qualcosa che non avete mai detto a nessuno.

Ben: e perché dovrei raccontarlo a te?
Joseph: A dieci anni volevo scappare di casa. Odiavo mio padre perché mi aveva rimproverato per l'ennesima volta, era sempre così severo e pretendeva da me l'impossibile. Avevo preparato una borsa con le mie cose, ma quando cercai di sgattaiolare via, passai di fronte alla camera di mia madre e la vidi piangere. Compresi che non potevo abbandonarla in quella casa. Sarei stato un egoista e così rimasi.

15. Jos fai una domanda a Ben. C'è qualcosa che vorresti chiedergli?

Cosa avresti voluto fare davvero nella tua vita?

16. Ben ora tocca a te. Chiedi quello che vuoi a Jos.

Hai mai indossato abiti che non fossero su misura?

17. Voci di corridoio (provenienti dalla vostra Patrisha Mar, quindi se volete prendetevela con lei) mi hanno detto che nel prossimo romanzo ci sarà molto movimento. Sia contro i Notturni che con le vostre ragazze *faccio l' occhiolino ad entrambi*. Secondo voi, dovremmo preoccuparci? Ma soprattutto dovremo prepararci a qualcosa in particolare?

Ben: Ecco, meglio che non guardo la risposta di Joseph. E per il resto ne accadranno delle belle, ma non posso dirti di più, mi spiace.
Joseph: Non posso parlare se Ben legge.

18. A grande richiesta mi chiedono: sapete cucinare qualcosa?

Ben: assolutamente nulla, per fortuna c'è Teresa, la madre di Elias, che è un'ottima cuoca e ci sfama tutti.
Joseph: ammetto la mia ignoranza. Non sono neppure dove sono le cucine a casa Fitzroy.

19. Bene, siamo quasi giunti alla conclusione, ma c'è un' ultima domanda che mi rende molto curiosa. Come voi ben sapete ho dovuto viaggiare nel tempo per venirvi a trovare e di sicuro voi non conoscete nulla del futuro, a parte tutto quello che sono riuscita a raccontarvi grazie alle vostre numerose..infinite..sfibranti domande..
Quindi, in base a ciò che vi ho raccontato del mio mondo, cosa vi piacerebbe rubare e portare nel vostro presente? Cosa vorreste possedere che ancora non è stato inventato?

Ben: Non vorrei niente del vostro mondo, mi basta quello che ho nel mio, sono un tipo che si accontenta di poco.
Joseph: Credo che mi innamorerei di tutto ciò che è tecnologico. Computer, cellulare, televisione. Tutte comodità che non mi farei sfuggire.

20. Ultima domanda e voglio ancora la vostra totale sincerità. Come me la cavo nel ruolo di intervistatrice?

Ben: per me fai troppe domande personali il che mi mette molto a disagio.
Joseph: penso che tu te la sia cavata egregiamente, con domande intelligenti e intriganti. Brava Francy.

21. Ah, ancora una domanda. C'è qualcosa che vorreste dire alle lettrici di Leggere Fantastico? Oppure qualcosa che ancora non avete avuto la possibilità di dire? Vi lascio tutto lo spazio possibile.

Ben: se volete sapere come finisce la mia storia d'amore con Cassandra, vi consiglio di leggere Luce. 
Joseph: vorrei ringraziare tutte voi per aver letto la nostra intervista. È stato un onore per me condividere le mie esperienze con voi.

22. Ultimissima giuro. Questa però mi è stata suggerita da qualcuno ma non posso dire di chi si tratta. Volevo chiedere ad entrambi..siete consapevoli di essere due meravigliosi strafighi?

Ben: la consapevolezza è forza.
Joseph: davvero ho tutto questo ascendente? Sono lusingato.

La nostra tappa del blog tour de I Protettori dell' Oracolo. Luce è conclusa. Volevo ringraziare Patrisha per avermi coinvolto nel progetto e vi aspetto alla prossima tappa del blog tour che si svolgerà sul blog di tre amiche, Libri d' Incanto. Buone letture!

10 commenti:

  1. 1. bellissima questa intervista!!
    2. Francy... Cara... l'occhiolino al MIO Joseph non farlo mai, mai, mai più. grazie
    3. Pat... me chiamo Raffaella e non Bernadette. non so più in che lingua dirtelo!
    4. mio fratello è proprio un figaccione eh? ;)

    RispondiElimina
  2. L'ho sempre detto che Ben è il mio preferito *_* però Jos non è un damerino daiiii...e cmq si riscatta. Bella intervista Fra, proprio quello che volevo sapere ;)

    RispondiElimina
  3. Francesca e Patrizia siete due PAZZOIDI esilaranti! Meravigliosa intervista, i personaggi sono usciti dale pagine e sono reali,esattamente come io me li sono immaginati e disegnati!!!! Vi faccio un inchino e vi applaudo con entusiasmo!!! Grazieeeeeeee

    RispondiElimina
  4. ihihihi è stato molto divertente rispondere a Francesca e alle sue domande, persino Ben il più ritroso un po' si è lasciato andare :P

    RispondiElimina
  5. *__* ma come sono felice che vi sia piaciuta!! Ringrazio tanto Ben e Jos sono stati adorabili, persino Ben :P

    RispondiElimina
  6. Bellissima intervista, complimenti davvero! Mi sono divertita molto leggendola e poi mi hanno incuriosito i piccoli indizi su Luce... Non vedo l'ora di leggerlo e scoprire cosa accadrà!!!
    Ben, sei sempre un mito, ti sposerei! *_*

    RispondiElimina
  7. bellissima intervista! ottime domande, ottime risposte, è stato un piacere leggerla :)

    RispondiElimina
  8. waoo bellissima tappa mi e piaciuta un sacco l'intervista era simpaticissimaa :):)

    RispondiElimina
  9. Splendida intervista, e Ben è sempre il solito adorabile ragazzaccio! In Luce ne vedrete delle belle, è MERAVIGLIOSO, e i nostri due ometti sprizzano scintille in tutti i sensi <3

    RispondiElimina
  10. Ohh che bella intervista *__*
    Sono sempre più curiosaaaa!!!

    RispondiElimina