giovedì 22 agosto 2013

Recensione Una Particolare Specie di Attrazione di Savanna Fox

Titolo
Una Particolare Specie di Attrazione
Autrice
Savanna Fox
Valutazione:   1/2
Editore
Sperling & Kupfer
Pagine
392
Prezzo
€ 14,90
Trama
Attrazione, s.f. In fisica, la forza che si esercita fra due corpi quando uno dei due è spinto irrimediabilmente verso l'altro. Kim ha ventiquattro anni, gli occhi a mandorla e una bellezza orientale che fa voltare gli uomini per strada. Eppure finora la sua vita non è stata particolarmente glamour: anzi, ha sempre obbedito alle ferree regole della sua famiglia, che ha scelto per lei tutto, dal fidanzato noioso e perfettino con cui progettare una confortevole quanto anonima vita coniugale, al lavoro nell'azienda famigliare che l'aspetta a Hong Kong. Ma Kim, dentro di sé, ha ben altri progetti: come dimostrano il suo look trasgressivo - capelli ogni giorno di un colore diverso e abiti confezionati da lei stessa con fantasie ispirate alle ali delle farfalle -, e la passione per il disegno, che è decisa a perseguire. Le uniche che la incoraggiano sono le tre amiche del club del libro, che da qualche tempo hanno deciso di rendere più piccanti le loro serate scegliendo solo romanzi erotici. E proprio uno di questi libri - con protagonista un cowboy molto sexy - finirà per cambiare la vita della giovane Kim. Ispirate dalla storia che stanno leggendo, le amiche decidono infatti di andare a vedere un rodeo. Dove Kim fa un incontro che non si sarebbe aspettata: Ty Ronan, ruvido cavaliere, misterioso e scontroso, bravissimo nel rodeo e probabilmente in molte altre cose... Ty appartiene a un mondo completamente diverso da quello di Kim, eppure, insieme alle differenze, la ragazza scoprirà che qualcosa di molto intenso li unisce. La forza più grande: quella dell'attrazione. Ma se è vero che gli opposti si attraggono, che succede quando l'attrazione si trasforma in amore?
Per Kim Chang il soggiorno a Vancouver e la conseguente libertà, sono oramai agli sgoccioli. Entro due mesi Kim dovrà preparare le valigie e tornare nella sua Hong Kong, dalla famiglia e da quelle responsabilità e costrizioni a cui tenta di sfuggire da anni. Per lei, animo libero e creativo, la vita a Hong Kong avrebbe un sapore amaro a causa delle imposizioni che i suoi genitori tenterebbero di esercitarle. Così, colta da un momento di assoluta pazzia e inibizione, trascinata dal gruppo delle ragazze del club del libro che per l' occasione decidono di intraprendere la lettura di un romanzo con protagonista un focoso cowboy, Kim si lascia accompagnare ad un rodeo. 
Circondata da uomini rudi e sexy, cowboy attraenti e muscolosi, Kim si lascia andare ad una notte di assoluta, appassionata e travolgente passione con Ty Ronan, uno degli uomini più incredibili e seducenti del rodeo. Da una piccola pazzia, Kim viene attratta e coinvolta in un circolo di inspiegabile e potente desiderio. Eppure Kim e Ty sono l' uno l' opposto dell' altra. Kim ama la vita di città mentre Ty predilige il verde e l' armonia della natura. Kim si sente a proprio agio nella caotica atmosfera cittadina mentre Ty non potrebbe vivere senza la tranquillità del suo ranch. Potranno due caratteri contrapposti cavalcare la passione e sperare in qualcosa di più?
Una Particolare Specie di Attrazione è il secondo libro appartenente alla serie delle ragazze del club del libro di cui fa parte il primo romanzo, Una Particolare Specie di Tentazione, uscito lo scorso anno nelle librerie italiane. Dopo la storia che narrava la passione esplosiva tra Georgia Malone e il campione di hockey canadese Woody, eccoci ad un altro romanzo condito da altrettanta passione e desiderio selvaggio con la piccola e minuta Kim Chang e l' affascinante cowboy da rodeo Ty Ronan. Come il precedente volume, anche Una Particolare Specie di Attrazione non mi ha completamente convinto. Tutt' altro. La storia, soprattutto nella prima parte, viene eccessivamente marcata sul sesso accelerando i tempi e dando alla storia un gusto troppo poco convincente. Peraltro i protagonisti, almeno sino a metà libro, mi sono apparsi impersonali e senza ossatura. Senz' altro insipidi, in particolare il personaggio di Kim, troppo immaturo.
Detto questo, come successo nel primo romanzo e come anticipato poco prima, la storia si apre troppo precipitosamente dando alla passione uno spazio importante e troppo presto. Da questo si capisce che non sono una grande amante dei romanzi in cui il sesso viene introdotto già nelle prime pagine e posto al primo incontro della coppia. Anche perchè, ricercando il romanticismo, Savanna Fox lo riserva quasi esclusivamente verso la fine di ogni suo libro. E' anche vero che trattandosi di romance erotico la Fox da maggior risalto al sesso, senza eccedere o scadere nel volgare. Proseguendo nella narrazione il rapporto tra Ty e Kim si fa più intenso, dando maggior risalto ai sentimenti e all' amore e creando un finale un po affrettato ma indubbiamente romantico.
Una Particolare Specie di Attrazione non è stato uno di quei romanzi particolarmente incisivi o coinvolgenti. La passione alle stelle è senza dubbio la protagonista assoluta di questa storia, ma al di là di questo e pur apprezzando lo stile narrativo della Fox, rimane un romanzo carino ma estremamente semplice e troppo poco convincente sotto molti punti di vista.

2 commenti:

  1. Ciao Francy.
    Grazie per la recensione. Sinceramente questa serie mi incuriosiva ma comincio un po' a ricredermi. A me piacerebbero anche, i romanzi erotici, ma ultimamente sembra che l'erotismo sia confuso con il sesso sfrenato e il tutto finisce per mancare di sentimento. temo che dovrò attendere ancora un po' per le appassionanti storie che vorrei leggere io.

    RispondiElimina
  2. Ciao cara! Guarda, io ho apprezzato molto più il primo del secondo..ma per i miei gusti personali (prediligo più il romance con della sana passione al solo erotismo) questo romanzo mi ha dato molto poco. Senza romanticismo, o comunque riservato solo nella parte finale, difficilmente un libro riesce a piacermi! ^_^

    RispondiElimina