venerdì 5 luglio 2013

Recensione The Vincent Boys di Abbi Glines

Titolo
The Vincent Boys
Autrice
Abbi Glines
Editore
Mondadori
Pagine
288
Prezzo
€ 14,90
Trama
Le brave ragazze vanno in paradiso, quelle cattive vivono passioni sconvolgenti...
Ashton, brava ragazza di "professione", cerca di non deludere i suoi genitori e gioca il ruolo della fidanzata perfetta di Sawyer Vincent, il ragazzo che tutte vorrebbero.
Ma durante le vacanze estive, mentre Sawyer è in campeggio con il fratello, Ashton inizia ad avvicinarsi a Beau, cugino di Sawyer, terribilmente sexy. E terribilmente pericoloso... Il ragazzo da cui tutte dovrebbero stare alla larga. Beau, che ha sempre voluto bene a Sawyer come a un fratello, ama Ashton fin dai tempi dell'asilo, considerandola però la "ragazza di suo cugino" e, dunque, off limits.
Che sia giunto il momento di abbandonare le maschere e di lasciarsi andare ai sentimenti veri? Più Ashton e Beau cercano di stare lontani più il desiderio si fa irrefrenabile. La tenera amicizia che li legava da piccoli si trasforma in attrazione travolgente, impossibile da combattere...
Come reagirà Sawyer nel trovare la sua ragazza tra le braccia del cugino e migliore amico?
C'è sempre una prima volta per "tutto": per l'amore, per la gelosia, per scoprire chi siamo veramente...
Valutazione  
Ashton è la classica ragazza perbene. Un padre come pastore, una famiglia unita ed un fidanzato esemplare, che tutti adorano. Sawyer e Beau Vincent sono cugini e sono amici di Ashton sin da bambini. Sawyer è fidanzato con lei da ormai tre anni e Beau, segretamente innamorato di lei, non può far altro che restare in disparte e costruirsi una reputazione da cattivo ragazzo per dimenticare e non focalizzare costantemente il suo pensiero sulla giovane. Sawyer e Ashton, la coppia perfetta, stanno per vivere l' estate che cambierà per sempre la loro vita. Con il fidanzato in vacanza, Ashton si avvicina pericolosamente a Beau e l' attrazione che scoppia dirompente tra loro li porterà sempre più vicini, sino a quando si accorgeranno di provare entrambi, l' uno per l' altra, dei sentimenti che vanno ben oltre la semplice amicizia. Ma non hanno fatto i conti con il ritorno di Sawyer e le dinamiche che, inevitabilmente, andranno a crearsi e che potrebbero annientare per sempre il loro rapporto.
The Vincent Boys, come indica il bollino sulla copertina, è un romanzo che si fa notare per il contenuto più che bollente, anche se, devo essere sincera, essendo un romanzo rivolto ad un pubblico giovane, il sesso presente non mi ha urtato particolarmente né per il linguaggio né per la sostanza di alcune scene spinte. Ho trovato, tuttavia, inconsueta e un po bizzarra la scelta di certi termini usati durante i rapporti più caldi, forse addirittura evitabili, ma tutto sommato, per quanto siano presenti momenti più che hot, il libro scorre senza che il sesso imperversi in tutte le pagine anche se occupa un ruolo comunque fondamentale. Questo libro non mi ha colpito esageratamente per la trama, a mio parere troppo semplice e lineare, a volte un po troppo superficiale, né tantomeno per i protagonisti anche se Beau Vincent resta un bad boy dal cuore innamorato. 
A dire la verità ho riscontrato un po troppe cose già viste per le quali il mio giudizio è stato inevitabilmente influenzato. Resta il fatto che ho apprezzato in modo particolare lo stile fresco e fluido della Glines. E' un' autrice che sa come catalizzare l' attenzione del lettore sulle proprie pagine ed è in grado di trascinarlo al centro di sensazioni bollenti ed entusiasmanti.
The Vincent Boys, rimane un romanzo estivo, carino e non particolarmente impegnativo. Una storia fresca e leggera, in cui le scene erotiche sono particolarmente dettagliate e bollenti. I personaggi sono tutti ben caratterizzati, anche se tra Sawyer, Ashton e Beau, devo dire che ho apprezzato maggiormente la figura di Beau, deciso, determinato e passionale. Anche Sawyer devo dire che, perlomeno verso la fine, ha saputo capovolgere l' idea che mi ero fatta di lui ed è riuscito ad entrare nelle mie simpatie. Diciamo che, come avrete capito, non è un romanzo che diventerà (a mio gusto) indimenticabile. Però è anche vero che come lettura, frizzante e molto hot, riuscirà a riscaldare gli animi delle lettrici più appassionate e romantiche. The Vincent Boys fa parte di una duologia, di cui leggeremo presto il seguito grazie alla pubblicazione di The Vincent Brothers in cui Lana, la cugina di Ashton, e Sawyer saranno i principali protagonisti.

3 commenti:

  1. Io l'ho trovato davvero noioso. Le scene di sesso sono poche e non sono neanche poi così male, quindi non sono un problema, e la scrittura è buona,ma è proprio tutta la storia che non si regge in piedi. Pollice verso lol

    RispondiElimina
  2. Non mi ispira xD
    Mi sembra un libro banale!

    RispondiElimina
  3. a me invece e piaciuto moltissimo un semplice libro da leggere tutto d'unfiato per carita tutti anno gusti deversi, e stato difinito il libro piu hot del anno pero questo non vol dire che ci devono essere scene del sesso descrite dettagliamente, pur sempre si parla di ragazzi di 17anni. Chi vole legere un libro intersante leggero divertente lo consiglio io lo letto in due giorni :)

    RispondiElimina