lunedì 15 luglio 2013

Recensione Tutto Ciò Che Sappiamo dell' Amore di Colleen Hoover

Titolo
Tutto Ciò Che Sappiamo dell' Amore
Autrice
Colleen Hoover
Editore: Rizzoli
Pagine: 342
Prezzo: € 16,00
Valutazione   
Trama
Lake arriva in Michigan dopo la morte del padre, rassegnata ad affrontare un nuovo, faticoso inizio. La risalita appare all'improvviso dolce grazie a Will, il vicino di casa, a sua volta costretto dalla vita a crescere in fretta. L'intesa è immediata, ma il primo giorno nella nuova scuola Lake scopre che il loro è un amore impossibile: Will è uno dei suoi professori - giovanissimo, ma dall'altra parte della barricata. Altrettanto impossibile allontanarsi, dimenticarsi, rinunciare: e così Lake e Will si parlano attraverso la poesia, anzi, le poesie, in pubblico ma in segreto, servendosi di uno slam - una gara di versi - per dirsi tutto ciò che devono e vogliono dirsi. Alla fine è qualcosa di molto semplice, di essenziale: tutto ciò che sappiamo dell'amore è che l'amore è tutto, come ha scritto Emily Dickinson a nome di tutti noi. 
Lake ha diciotto anni appena compiuti e si sta trasferendo dal Texas in Michigan dopo la morte del padre, avvenuta sei mesi prima. Cercando di far fronte a questa drammatica quanto dolorosa perdita, Lake porta con sé la sua famiglia, una madre ancora distrutta dal dolore ma in grado di custodire sotto la sua ala protettrice materna una ragazza in piena crescita e maturità e un bambino ancora piccolo e ingenuo per affrontare i problemi della vita. Il giorno del suo arrivo in Michigan, Lake conosce immediatamente i suoi nuovi vicini di casa, Will Cooper, un ragazzo poco più grande di lei e il suo fratellino Caulder. Tra Will e Lake scatta subito un' attrazione reciproca, un sentimento dolce e intenso che però viene subito arrestato dalla consapevolezza che il loro è un amore impossibile. Will, infatti, è uno dei suoi professori nella nuova scuola che Lake inizia a frequentare. Oltre ad essere un giovane professore, Will è un appassionato di poesia, argomento che instillerà nei suoi allievi e in Lake in particolare, portandoli a conoscere lo slam e un club, in cui sono soliti sfidarsi persone semplici e comuni come loro a suon di versi poetici. A questo amore, così combattuto e tanto impossibile, sarà altrettanto incredibilmente difficile resistere. Lake e Will, segnati nel cuore e nell' anima da vicissitudini così simili e così nefaste tra loro, scopriranno la forza e la risolutezza di un amore importante e prezioso. Questo amore così imperfetto ma così sostanzialmente delicato e speciale, regalerà la forza a Lake di affrontare ciò che il fato nuovamente ha destinato alla sua famiglia. Momenti drammatici, toccanti e delicati faranno da contorno ad un sentimento puro e fondamentale. L' amore, nelle sue più carezzevoli sfaccettature, in questo romanzo ci insegna a superare le difficoltà, a carpire la meraviglia di un legame tanto difficile quanto terapeutico. Il sentimento tra Will e Lake è un balsamo per le loro ferite aperte, un percorso tortuoso e impervio, che sicuramente li porterà a scelte difficili, ma anche ad un riscatto e ad una crescita veloce. Tutto Ciò Che Sappiamo dell' Amore è un libro che affronta tematiche serie, decise, drammatiche e toccanti e con una sensibilità attenta, l' autrice ne ricama una storia intensa, a tratti struggevole, un romanzo in grado di lasciare scie di sensazioni forti, capaci di farti ragionare, pensare, lottare e sperare con gli stessi protagonisti. Will e Lake sono due ragazzi a cui la vita sicuramente non ha riservato solo gioie e felicità. Sono toccati da disgrazie, perdite, responsabilità che non hanno nulla a che vedere con i ragazzi di quella età. 
Eppure sono due personaggi maturi, tenaci, che sanno far fronte alle loro debolezze, imparando da sé stessi e dai loro fratellini l' ironia e la semplicità. In loro ho riscontrato una forte personalità, un atteggiamento protettivo nei confronti della propria famiglia e una malinconia di fondo davvero toccante. Il libro è un' emozione unica, un sali scendi di sensazioni contrastanti. Di questo libro non avevo preventivato una lettura entro breve tempo, e invece quando me lo sono ritrovato davanti non ho potuto resistere al suo richiamo. Letto e concluso in un giorno solo, Tutto Ciò Che Sappiamo dell' Amore, è un viaggio nell' amore tra due ragazzi, ma sarebbe talmente limitativo fermarsi a questo. In realtà l' amore che vede protagonisti due giovani ragazzi, poco più che adolescenti, potrebbe sembrare superficiale o quantomeno leggero. No. Per niente. Il legame che unisce i due è quanto di più profondo io abbia conosciuto in un semplice New Adult o libro per ragazzi. 
Ma come ho detto prima, definire Tutto Ciò Che Sappiamo dell' Amore, un romanzo contenente una storia d' amore tra ragazzi sarebbe alquanto limitativo. No, Tutto Ciò Che Sappiamo dell' Amore è un romanzo sulla vita, su ciò che si impara strada facendo, sulle responsabilità impreviste, sull' amore di una famiglia, sul legame di un' amicizia, sulla rinascita, sul riscatto personale. E' un romanzo che va letto. Tanto per la sua toccante drammaticità, tanto per l' amore in cui sono impregnate fino allo stordimento queste pagine. Tutto Ciò Che Sappiamo dell' Amore mi ha regalato emozioni intense, dal riso al pianto, Colleen Hoover ha saputo scatenare una girandola imprevedibile di sensazioni. Come primo libro di una trilogia, ma comunque perfettamente autoconclusivo così com'è, l' autrice ci riserverà un seguito, questa volta scritto dal punto di vista di Will. In conclusione, se cercate una storia romantica, toccante, emozionante e profonda, allora questo romanzo farà al caso vostro.

4 commenti:

  1. ce l'ho in e-book e sono molto curiosa!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. messo in lista desideri
    , grazie per la recensione

    RispondiElimina
  3. Francy...ci credi che ho pianto? Questo libro non è la solita storia d'amore con alti e bassi, è molto ma molto di più.
    E' la scoperta dell'amore in generale che ti arriva dalle persone che ti circondano e che ti aiuta ad affrontare le avversità e le perdite delle vita.
    Grazie per avermi fatto scoprire questa scrittrice.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Manu ci credo eccome perché la lacrimuccia è scesa anche a me :/ La Hoover arriva dritta al cuore del lettore :) Felice che ti sia piaciuto anche questo!

      Elimina