martedì 16 luglio 2013

La Voce del Dominio. Alexandra, il nuovo romanzo di Giulia Marengo

Buongiorno cari lettori, oggi vi segnalo una nuova uscita urban fantasy tutta italiana. Dopo l' esordio con il fantasy “Un antico peccato” e la raccolta di racconti “Trentadue frammenti dell’anima”, torna Giulia Marengo con La Voce del Dominio. Alexandra, il nuovo romanzo autoconclusivo, ambientato in Germania e disponibile sia in formato digitale che cartaceo.

TitoloLa Voce del Dominio. Alexandra
AutriceGiulia Marengo
EditoreGDS Edizioni
Prezzo: cartaceo € 13,90
digitale € 2,49 ad agosto € 0,99
Trama
Alexandra Winter, chiamata da tutti Lexie, ha diciannove anni ed è innamorata della città di Colonia, dove studia. Vive con il migliore amico Konrad, e la sua vita sembra seguire un corso ordinato e prevedibile.
Ma quando viene salvata da un’aggressione notturna da un professore dell’Università, Jan Martin, Lexie scopre che il suo mondo è molto più vasto – e molto più oscuro – di quanto avrebbe mai potuto immaginare.
Colonia ospita la sede del Gemeinschaft, la principale comunità di multimorfi del Paese, comandata dal pugno di ferro del Kaiser. Anche se Lexie è cresciuta lontano dalla sua gente, è la nipote del Kaiser e l’erede diretta alla guida del Gemeinschaft. Ma pochi, all’interno della comunità, vedono di buon occhio che Lexie, così giovane e inesperta, possa ascendere allo scranno dello zio.
In particolare è Val, suo cugino e secondo in ordine di successione, a ostacolarla in tutti i modi, con ben pochi scrupoli. Fino ad attentare alla sua vita.
In attesa che le capacità della ragazza si sviluppino e che impari a manipolare il Dominio, ovvero quel potere che la rende una multimorfa, tocca a Jan Martin difendere Lexie. Mentre fra i due sboccia un sentimento che trascende i vincoli di onore, sul cammino di Lexie già si addensano le ombre...

L' Autrice
Giulia Marengo è di Alba, ed è nata nel 1983. Ha in tasca una maturità classica, una laurea in Scienze della Comunicazione e un Master in Comunicazione d’Impresa, eppure sostiene che per scrivere basta amare le parole.
Ha esordito nel 2011 con “Un Antico Peccato” (Reverdito Editore), anche se ama giocare con molti generi diversi - e lo ha dimostrato nel 2012 con la raccolta di racconti “Trentadue frammenti dell'anima” (IBUC). Collabora con il blog letterario collettivo Diario di Pensieri Persi e con la rivista Speechless. “La Voce del Dominio: Alexandra” (GDS) è il suo primo urban fantasy.

1 commento: