sabato 15 giugno 2013

Unchanged. La catena della Morte, Fortuna. Il Buco delle Vite e Tales from Helleborya. Il Riflesso Sfuggente

Carissimi lettori, oggi vi offro una carrellata di autori italiani da tenere d' occhio. Fantasy, narrativa e urban fantasy per ogni emozione e gusto. Partiamo dall' urban fantasy di Vittoria S. Dalton, Unchanged. La catena della Morte, uscito lo scorso maggio e incredibilmente attraente sia per la copertina che per la sinossi che mi incuriosisce molto. Continuiamo con Jolanda Buccella e il suo Fortuna, il Buco delle Vite uscito per Ciesse Edizioni e concludiamo con Tales from Helleborya - Libro II – Il Riflesso Sfuggente dell’Ego di J. Thorn, secondo volume della nuova saga Science Fantasy "Tales from Helleborya".

Titolo: UNCHANGED - La catena della Morte
Autrice: Vittoria S. Dalton
Genere: urban fantasy/paranormal romance
Uscita: 2013 Yuocanprint Self-publishing
Pagine: 300
Prezzo: €.15,00
Ebook: € 2,99 (Mobi Kindle, epub) 
Trama
Quando vivi ogni giorno l’orrore, faresti qualsiasi cosa per sfuggirgli. Così il giovane Damian dice sì a Sylvia, una delle creature più potenti che abbiano mai camminato sulla Terra; in cambio dell’immortalità del corpo e del potere di un demonio, le cede la sua anima e la sua devozione. Diventa il favorito della Morte. Quando si accorge di aver commesso un errore poiché Sylvia è dispotica e crudele, è troppo tardi. Si ritrova immerso in un male più profondo di quello da cui è scappato.
Oltre la Morte. Oltre l’Amore. C’è soltanto una cosa in grado di salvarlo. Qualcosa per cui Damian non è ancora pronto. Finché un giorno, dopo decenni, ormai rassegnato a vivere un’esistenza che disprezza accanto a una padrona che odia, incontra una strana ragazza di nome Sol e il suo gruppo di amici. E tutto cambia. E si accorge che niente e nessuno, nel suo mondo, è ciò che appare. Nemmeno la Morte, forse…
Dalla Londra più eccentrica al luogo più misterioso e inquietante di Parigi, per spezzare una catena secolare di sangue che sembra non avere mai fine, Damian dovrà affrontare la sua paura più grande. Un nemico che teme persino più di Sylvia e della dannazione eterna.

L' Autrice
Vittoria Serena Dalton nasce nel mezzo degli anni ‘70 in una provincia del Nord Italia. Anche se all'inizio sceglie un percorso di studi umanistico-scientifico legato all'osservazione dell’uomo, compreso il lato più oscuro, il suo amore per il fantasy e la storia medioevale restano una costante. Così come la passione per la scrittura. Dopo aver vissuto e girato un po’ attualmente risiede con la famiglia nella sua città natale, dove negli ultimi due anni si è dedicata alla stesura di “Unchanged” sotto intimidazione dei suoi personaggi che altrimenti non le avrebbero dato requie.
Fervente sostenitrice del libero arbitrio, alla base di tutte le sue narrazioni c’è la fiducia nella capacità dell’uomo di modificare la realtà attraverso il pensiero, le azioni e gli effetti che ne conseguono.
----------------------------------------------------------------
Titolo: Fortuna, il buco delle vite
Autore: Jolanda Buccella
Editore: CIESSE Edizioni
Genere: Narrativa
Pagine: 592
Prezzo: Cartaceo € 22,00 ebook euro 8,00
Trama
Quando ci si accorge di essere vicini alla morte è quasi inevitabile tentare di fare un bilancio della vita che si è vissuta. Ed è proprio quello che tenta di fare “Fortuna”, la protagonista di questo romanzo mentre uno strano individuo, che assomiglia spudoratamente a un etereo angelo del Signore, la sta accompagnando verso il cortile dove verrà eseguita la sua condanna a morte. Soltanto che, a differenza di altri, Fortuna deve cercare di tracciare il bilancio di ben tre vite. È impossibile vivere tre vite completamente diverse l’una dalle altre?
La storia di Fortuna ne è un raro esempio.

L' Autrice
Jolanda Buccella nasce il 28 giugno del 1980 in un minuscolo paesino della provincia di Salerno. Adora scrivere da quando ha imparato a farlo, divora libri, ha pianto senza ritegno quando ha letto per la prima volta UN UOMO di Oriana Fallaci, dipinge per hobby ed è una tifosa sfegatata del Milan. 
---------------------------------------------------------------
Titolo:  Tales from Helleborya - Libro II – Il Riflesso Sfuggente dell’Ego
Autore:  J.Thorn
Data di Pubblicazione:  Giugno 2013
Genere: Science Fantasy
Prezzo: 9.99€ (Ebook 2.99€)

Trama

Sopravvissuti alla Corruzione Oscura i popoli di Helleborya hanno ricostruito gli edifici, curato le ferite e finalmente possono dimenticare. Albia celebra l'imminente Horshrosh, che riunisce i più promettenti guerrieri da tutte le terre conosciute, ma avvenimenti insoliti e improvvisi presagi strisciano tra le vie in festa. 

I millenari Fatus Moiri, una presenza anomala e l'ombra pesante della vendetta degli Shadows stanno per cambiare le carte in tavola ancora una volta. Gli equilibri verranno sconvolti, le convinzioni sgretolate. Gli eroi di Helleborya dovranno rimettersi ognuno in gioco per combattere la propria battaglia personale. Crollano le certezze sotto il peso del sacrificio.

L' Autore
J.Thorn è un avventuriero. 
Dopo la laurea in “Scienze della Comunicazione Scritta ed Ipertestuale” all’Università di Lettere e Filosofia di Parma, lavora come Game Designer Freelance di videogiochi per PC, web e AppGames. Sceneggiatore di comics e short animati. Scrittore di racconti brevi e romanzi. Project Manager per progetti multimediali web/tv. Tiene occasionalmente conferenze presso diverse università e ha collaborato con aziende importanti come Disney, Bonelli, Kinder/Ferrero, ... 
Attualmente continua il lavoro di Game Designer e Sceneggiatore, dedicando sempre più tempo alla scrittura e alla narrazione del suo pianeta d’origine: Helleborya. Nel tempo libero coltiva le sue passioni per la Fantascienza, il Fantasy, la musica, il giardinaggio, la cucina, il cinema….e molto altro.
Per conoscerlo meglio vi consigliamo una passeggiata per le strade di Helleborya.

0 commenti:

Posta un commento