lunedì 20 maggio 2013

Recensione Scarlet di Marissa Meyer

Titolo
Scarlet. Cronache Lunari
Autrice
Marissa Meyer
Editore
Mondadori
Pagine
432
Prezzo
€ 17,00
Trama
Scarlet vive all’altro capo del mondo, rispetto a Nuova Pechino, e non sa nulla di Cinder, del principe Kai e della spietata Regina della Luna. Un solo pensiero occupa la sua mente: ritrovare la nonna, cui era legatissima, che è sparita senza lasciare traccia. In questa affannosa e disperata ricerca, incontrerà proprio Cinder, fuggita dal carcere e dal suo destino. Due storie antiche e nuove si intrecciano nella fantasia di Marissa Meyer e ci regalano il secondo, incredibile volume delle Cronache lunari.
Valutazione    1/2
L' anno scorso sono rimasta sorpresa e ammaliata da Cinder, il primo romanzo di Marissa Meyer che inaugurava le Cronache Lunari, la serie YA ambientata in un mondo futuristico popolato da umani, cyborg ed androidi e resa piuttosto particolare grazie alla chiave e ai riferimenti fiabeschi con cui ogni romanzo è improntato. Se per Cinder l' autrice ha voluto creare una rielaborazione futuristica e fantascientifica di Cenerentola, in Scarlet avremo come riferimento l' inesauribile favola di Cappuccetto Rosso.
Scarlet vive in Francia con la sua grand-mère, la nonna, in una casetta di campagna. L'  esistenza serena di Scarlet nel conforto familiare della cara nonna viene improvvisamente stravolto e sconvolto dopo la sparizione di quest' ultima, scomparsa dalla sua casa senza lasciare traccia. Nemmeno la polizia locale sembrerebbe capirci qualcosa ed è quindi impossibilitata ad aiutarla in qualche modo. Soltanto la sua caparbietà e l' amore incondizionato per l' unica persona al mondo che abbia mai provato amore per lei, riuscirà a scuoterla e a condurla sulla giusta strada. Al suo fianco un misterioso individuo, un ragazzo taciturno, cupo e solitario che insieme a lei si metterà sulle tracce dell' amata nonnina. Ma non tutto è come sembra. Scarlet dovrà fare attenzione a suoi nemici, persino ai suoi amici. Dovrà combattere contro i mostri del passato e del presente, per scoprire che in realtà lei e Cinder hanno qualcosa in comune. Infatti, Cinder evasa dalla sua prigionia e accompagnata dal fascinoso capitano Thorne, viaggerà senza sosta lontano dal suo imperatore Kay, per salvarsi dall' ira e dalle intenzioni malvagie della sua più acerrima nemica, la zia lunare Levana. Da principessa, Cinder dovrà affrontare il suo destino, allacciandolo indissolubilmente a quello di Scarlet.
Scarlet prosegue l' appuntamento assai gradito della serie young adult delle Cronache Lunari. In questo romanzo assisteremo a due storie che prenderanno forma e vigore parallelamente unendosi poi nel gran finale. Da una parte conosceremo meglio il personaggio di Scarlet, una delle due protagoniste indiscusse del libro e ottimamente caratterizzato dalla Meyer. Conosceremo la storia, i segreti, i misteri che compongono la vita della ragazza e l' esistenza della nonna, in gran parte collegata al personaggio più conosciuto di Cinder. Cinder dopo l' arresto al ballo si troverà in prigione, sola e abbandonata, nell' attesa di conoscere il suo destino, dopo la scottante rivelazione della sua identità cyborg e lunare, quindi traditrice dell' impero. Un impero, adesso, passato sotto la guida del giovane e affascinante principe Kay.
Cinder oltre ad essere una cyborg, come scoperto nel primo romanzo, è anche la principessa Selene, la legittima erede al trono lunare. Fatto questo che desterà la spregevole inimicizia di sua zia Levana, ora intenta a creare un esercito e a muovere le sue pedine per governare indisturbata sulla Terra. Insieme a Cinder troveremo un altro personaggio degno di nota e per quanto mi riguarda semplicemente irresistibile. Con la sua energia irriverente ed ironica e il suo fascino imbranato, il capitano Thorne sarà un degno personaggio maschile, al pari di Wolf e di Kay. Wolf è un altro di quei personaggi che non farete fatica ad amare, nonostante l' alone di mistero che serpeggia intorno a lui e nonostante alcuni passi falsi che inevitabilmente si troverà a compiere. E' ovvio che la bellezza e la genialità di questa serie provenga tutta dall' autrice e dalla sua immensa bravura nel caratterizzare i vari personaggi che la compongono. L' originalità e il richiamo alle fiabe regala un tocco di freschezza all' intero romanzo. La cura dei dettagli, il ritmo sempre intenso e coinvolgente, dona al romanzo un' arma importante, il giusto mezzo per premiare questa saga come una delle più deliziose nel panorama YA degli ultimi tempi. Ed inoltre l' autrice, come accaduto per Cinder, ha dispensato in buona parte del libro, una spalmata di romanticismo, il tutto sempre senza eccedere o risultare troppo mielosa. In verità l' intero romanzo è improntato sulla ricerca, sui misteri, sui segreti che avvolgono le due ragazze e sulla lotta che entrambe dovranno intraprendere per salvare sè stesse o coloro che amano dalla guerra incombente.
Scarlet è un romanzo che saprà coinvolgervi, emozionarvi e stupirvi. Se Cinder era riuscito ad incantarvi, con Scarlet il risultato sarà altrettanto positivo. Un qualcosa in meno solo perchè solitamente i primi volumi riescono a trasmetterti la novità di cui sei ormai ne sei già consapevole nel seguito.

7 commenti:

  1. Wow. Vedrò di leggerlo a breve :)
    Il primo era stato molto carinO!

    RispondiElimina
  2. bellissima recensione!!!
    Allora ammetto che Cinder non mi abbia preso, come avevo sperato!!!
    Lo trovato molto carino, originale, ma non so, mi ha lasciato l'amore in bocca, come se mancasse qualcosa.
    Spero che Scarlet riesca a conquistarmi, sono fiduciosa!!

    RispondiElimina
  3. E' piaciuto tantissimo anche a me! *^*

    RispondiElimina
  4. @ Mr. Ink, se ti è piaciuto il primo Mik, allora ti piacerà anche questo vedrai!
    @Mary, grazie carissima! Prova a dargli una seconda possibilità. Magari ti piacerà!
    @Elena, sono contenta sia piaciuto anche a te!

    RispondiElimina
  5. Oddio, io ho amato questo libro *-*
    All'inizio mi piangeva il cuore a dover lasciare Cinder & Kai al loro destino, ma poi eccoli tornare prepotentemente e... Waah *-*. Il mio cuoricino si scioglie. Anche davanti alla crudeltà di Levana.
    Scarlet e Wolf sono super shipposi e stranamente tutte le protagoniste femminili per ora mi stanno simpatiche c:
    In sostanza ho adorato questo libro!
    Se vuoi vedere cosa ne penso (scleri sclerosi a parte) trovi la mia recensione più alcune ultime news su Cress qui :3 .
    _Rainy_

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si la Meyer è davvero unica! Amo tantissimo questa serie! Sono anche molto felice che tra poco, dopo tanto tempo, potremo leggere Cress ^_^

      Elimina