giovedì 4 aprile 2013

Recensione Contratto Fatale di Jennifer Probst

Titolo
Contratto Fatale
Autrice
Jennifer Probst
Editore
Corbaccio
Pagine
320
Prezzo
€ 13,90
Trama
Il miliardario italiano Michael Conte deve trovare una moglie a tutti i costi per permettere alla sorella di sposarsi: queste sono le regole imposte dalla sua famiglia, che lui antepone a tutto. E quando scopre che l’amica e fotografa Maggie Ryan sarà a Milano per fare un servizio di moda, decide di presentarla ai suoi come la sua fidanzata. Che importa se Maggie è una donna emancipata, indipendente e dominatrice… E che importa se in realtà Maggie è l’ultima persona che Michael vorrebbe come moglie, anche se è la prima che vorrebbe nel proprio letto! Convinta del fatto che Michael sia in realtà innamorato della sua amica nonché cognata Alexia, Maggie decide di stare al gioco, purché lui stia lontano da Alexia.
E anche se non è affatto attratta da Michael, che le sembra troppo freddo e prepotente. Certo, una volta che i due sono arrivati in Italia, le cose sembrano assumere tutta un’altra prospettiva e fra Maggie e Michael si crea una tensione erotica inimmaginabile e insostenibile.
Valutazione    
In certi momenti ti ritrovi selvaggiamente a desiderare dei particolari romanzi, o il più delle volte cerchi con tutta te stessa di ritrovare le stesse, intense sensazioni che hai provato nel leggere alcuni libri che poi sono diventati i tuoi preferiti. Quando lessi Contratto Indecente mi innamorai perdutamente della storia, di Nicholas Ryan e dell' autrice Jennifer Probst. E desiderai con tutte le mie forze aver presto tra le mani il secondo della serie, il romanzo con protagonista il nostro affascinante connazionale Michael Conte. Ebbene, oggi i miei sensi romantici e passionali si sono risvegliati, dopo averlo concluso. Curiose di sapere se Michael batte Nicholas 1 a 0????
Michael Conte è un uomo fascinoso, lo scapolo più ambito, un ardente dongiovanni, con un lato tenero e tradizionalista. Ama la sua famiglia, ama l' Italia, ama le sue sorelle, ed è per questo che dopo la morte del padre, si è caricato di ogni responsabilità e ha deposto i propri sogni in un cassetto per mandare avanti l' attività di famiglia. Anche se questo ha voluto dire spegnare per sempre una parte brillante e dominante della sua personalità. Affidabile e generoso, Michael non riesce a resistere anche questa volta alla tentazione di aiutare una delle sue sorelle in estrema difficoltà. Per consentire alla sorella minore di sposarsi, Michael deve rispettare un' antica tradizione che vuole il primogenito sposato prima di poter vedere all' altare i membri più piccoli della famiglia. Così approfitta dell' occasione di avere Maggie Ryan, la migliore amica di Alexa e sorella di Nicholas, a Milano per convincerla a fingere di essere sua moglie per una settimana. In Italia. Dalla sua famiglia. Maggie, che non sopporta Michael dopo un appuntamento disastroso e fraintendimenti reciproci, decide di accettare pur di averlo, al ritorno, finalmente lontano dai suoi amici e da sè stessa. Perchè Maggie, seppur detestandolo, è spaventosamente attratta da lui. E Michael è deciso a non farsi travolgere dalla dirompente, furiosa energia della donna.

Contratto Fatale riprende esattamente dalla conclusione di Contratto Indecente, ma cambiano decisamente i protagonisti. Dopo Nicholas e Alexa, irrompono in scena la carica sensuale di Michael Conte e la travolgente vitalità di Maggie Ryan. E' abbastanza sconvolgente quanto questi personaggi ti entrino sottopelle e ti lascino appagata e sognante una volta concluso il romanzo. Il dinamismo eccellente e la brillante caratterizzazione di questi protagonisti, ma in generale di ognuno dei personaggi presenti nel libro rende il tutto praticamente impeccabile. Adoro questo genere, adoro il romance e adoro questo tipo di romanzi. Non c'è una traccia di volgarità, non c'è un limite oltrepassato, esiste solo puro e semplice, toccante romanticismo. Emozioni che ti fanno battere il cuore e ti fanno respirare i sentimenti e la carica emotiva di ognuno di loro. Personaggi come Michael e Maggie li trovi poche volte, ma ogni volta che li incontri poi impieghi molta fatica a lasciarli andare. Questo romanzo, contiene tutto quello che a me piace leggere. Ho trovato passione, vibrante e sensuale. Rabbia travolgente nelle continue liti. Carica erotica a non finire e letteralmente palpabile, appassionante. E il romanticismo dell' amore e dell' innamoramento.
Contratto Fatale conquista per i suoi siparietti comici e per la tensione emotiva e sensuale. E poi come non sentirsi un po orgogliose della scelta di Jennifer Probst di ambientare il libro proprio in Italia, nei pressi di Bergamo. 
Contratto Fatale conquista grazie a Michael e Maggie, due individui colpiti nel passato da negatività ed inseguiti proprio da quei fantasmi a cui non riescono a separarsene. Eppure proprio insieme, grazie ad un legame che si farà sempre più concreto, tangibile e importante, cercheranno di cacciare una volta per tutte quei fantasmi per confrontarsi, spiegarsi, abbandonarsi l' uno all' altro nel bizzarro circo dell' amore.  Lo consiglio a voi lettrici romantiche. Michael Conte batte Nicholas Ryan uno a zero.

10 commenti:

  1. Bellissima recensione!!! :)
    Darò una possibilità a questi libri!! poi ti farò sapere cosa ne penso!!!!

    RispondiElimina
  2. Grazie cara!
    Aspetto curiosissima la tua opinione!!!!^_^

    RispondiElimina
  3. Bellissima recensione! Ho questo e il primo libro della serie in WL già da un po' ma aspettavo di leggerli tutti insieme (se non sbaglio ce ne dovrebbe essere anche un terzo giusto?). Comunque adesso sono ancora più curiosa e dovrò leggere al più "Contratto indecente" =D

    RispondiElimina
  4. Grazie mille Valy! Si ce'è il terzo (spero uscirà a breve perchè non resisto) ma se vuoi li puoi leggere tranquillamente separati tanto non è una di quelle serie in cui le trame sono strettamente legate. Ogni personaggio ha una sua storia.
    Aspetto anche il tuo parere una volta che li avrai letti!^_^

    RispondiElimina
  5. Francy, bellissima recensione. Vorrei condividere la tua stessa opinione perciò non mi resta che mantenere la promessa ;-)

    RispondiElimina
  6. @ Francesca se ti piacciono i romance, è senz' altro da leggere.
    @Violet aspetterò che tu tenga fede alla promessa e lo legga (ovviamente io mantengo la mia!), poi mi dovrai dire tutto, ma tutto tutto.^_^

    RispondiElimina
  7. WOW..... 5 farfalle.... Michael ti ha proprio stregata... lui e la carica sensuale della penna di Jennifer Probst....speriamo di leggere il terzo entro l' anno!!!
    Hai letto il primo della serie dei carpentieri della Roberts??? Il secondo esce il 18; anche quella una piacevole lettura.

    RispondiElimina
  8. Certo che si cara, letto e sono in attesa del 18 per leggere del secondo. Il romance della Roberts mi piace molto, anche se quel primo libro è stato molto carino ma non eccezionale. Speriamo che il secondo sia molto meglio! Ti abbraccio forte forte!

    RispondiElimina
  9. Molto bella la tua recensione e anche il libro, ma sinceramente nel secondo speravo in un continuo della storia fra Nicholas e Alex e questo mi ha un pò delusa ma per il resto è un libro interessante e appassionante

    RispondiElimina