lunedì 18 marzo 2013

Recensione Easy di Tammara Webber

Titolo
Easy
Autrice
Tammara Webber
Editore
Leggereditore
Pagine 
304
Prezzo
€ 12,00
Trama
Quando Jacqueline segue il fidanzato di lunga data al college di sua scelta, l’ultima cosa che si aspetta
è di venire lasciata all’inizio del secondo anno, e di ritrovarsi single a frequentare un’università statale invece di un conservatorio di musica, ignorata da quelli che credeva essere suoi amici.
Una sera, un membro della confraternita del suo ex la aggredisce, ma un misterioso sconosciuto si trova proprio al posto giusto nel momento giusto.Jacqueline vorrebbe solo dimenticare quella notte, ma il suo salvatore, Lucas, si siede il giorno dopo nell’ultima fila della classe di economia, e quando non è impegnato a disegnare la rapisce in un gioco di sguardi.
Attratta da Lucas ma spaventata dalle proprie paure, Jacqueline non sa se può fidarsi di lui: vuole solo proteggerla e incoraggiarla? Lucas sembra nascondere molti segreti... eppure solo insieme potranno combattere il dolore e il senso di colpa, affrontare la verità e sperimentare l’inatteso potere dell’amore.
Valutazione   
Jacqueline ha sacrificato i suoi sogni per seguire il suo ragazzo Kennedy nell' università da lui scelta. Ha rinunciato a frequentare un coservatorio di musica, data la sua passione per gli strumenti musicali contrabbasso in primis, per rimanere al fianco deil suo fidanzato e dei suoi amici. Certo non poteva sapere che Kennedy l' avrebbe lasciata, mollandola sola in un' università che non le interessa e disperata per la fine di una storia durata tre anni. Dopo due settimane di lacrime, asciugate dalle uniche sue amiche Erin e Maggie, Jacqueline torna a frequentare i corsi e le attività extra scolastiche. Proprio durante una festa Jacqueline viene aggredita da Buck, un suo conoscente, e solo l' arrivo inatteso di un ragazzo la salva da una tragica aggressione. Il nome del suo salvatore è Lucas, un ragazzo taciturno e misterioso ma terribilmente affascinante che con il passare dei giorni farà dimenticare il ricordo del suo ex fidanzato dalla mente della ragazza. Ma il rapporto tra Jacqueline e Lucas dovrà superare numerosi ostacoli. Primo fra tutti il pensiero di quell' aggressione, il ritorno di Kennedy e il passato drammatico di Lucas. 
Easy è nato come autopubblicazione e cresciuto grazie al passaparola tra le lettrici americane. Divenuto un successo come new adult, il genere sorto come via di mezzo tra young adult e adult, Easy sbarca ora in Italia portando con sè una storia a tratti triste, ombrosa e a tratti colma di speranza e amore. Easy tratta argomenti spinosi e drammatici, affrontandoli tuttavia con estrema delicatezza . Tammara Webber costruisce una storia d' amore velata da uno sfondo di leggera malinconia, costruendo e modellando attorno ad essa due personaggi che colpiscono per la maturità ma anche e soprattutto per il difficile percorso affrontato durante la vita. 
Lucas più di Jacqueline trasmette un' inquietudine di fondo e una forza d' animo particolare. Non è il solito bad boy a cui siamo abituati, ma un ragazzo dal cuore gentile, solitario e intelligente il cui animo tuttavia risulta ancora ricoperto di spine, quelle spine capaci ancora di pungere e graffiare il proprio dolore. Il personaggio di Jacqueline invece è molto meno complicato. E' una ragazza sveglia, determinata e gentile, e grazie a Lucas riesce a riscoprire emozioni e sentimenti che non avrebbe mai creduto di poter provare. Riesce a dimenticare l' amarezza e il ricordo di Kennedy affrontando con nuovo smalto la sua carriera scolastica e sociale.
Easy accarezza il lettore con una delicata, dolce ed avvolgente storia d' amore. Mai banale o scontata, questa storia sprigiona un sapore dolce amaro nella bocca del lettore, acquistando pagina dopo pagina una giusta collocazione e il giusto grado di passionalità. Tammara Webber racconta con cristallina grazia la passione tra i due protagonisti, mai eccedendo nella volgarità ma anzi affrontando il tutto con discreta sensibilità.
E' una storia d' amore che dovrà superare ostacoli, che dovrà affrontare la rinascita emotiva dei suoi protagonisti, ma è anche una storia d' amore che farà addolcire i suoi lettori e perchè no versare una breve lacrimuccia di partecipazione. Tutto sommato Easy non si distingue per i colpi di scena o per la trama complessa, ma trasporta il lettore attraverso le note di un amore complicato, in cui il passato e il presente dei due rappresenta una minaccia alla loro felicità. Ma questa storia rappresenta anche una speranza e la voglia di affrontare tutto per poi vincere e aprire il proprio cuore ad un amore inaspettato.

5 commenti:

  1. Fiiiiuuuuu..... 4!!! Sono contenta ti sia piaciuto! Smack!!!

    RispondiElimina
  2. Ma che bella recensione!!! :) :)
    Allora è un libro da leggere assolutamente!! non vedo l'ora di averlo tra le mani!! :)
    Sicuramente è una bellissima storia d'amore!!

    RispondiElimina
  3. Wow che recensione *-* Mi è venuta una voglia pazzesca di leggerlo! Grazie mille =)

    RispondiElimina
  4. Ultimamente ho letto tante recensioni negative, ci speravo molto in Easy e sono felicissima ti sia piaciuto ^^

    RispondiElimina