giovedì 21 febbraio 2013

Recensione L' Albero dei Segreti di Sarah Addison Allen

Titolo
L' Albero dei Segreti
Autrice
Sarah Addison Allen
Editore
Sonzogno
Pagine
256
Prezzo
€ 17,00
Trama
Benvenuti a Walls of Water, North Carolina, un luogo dove i misteri sono più fitti della nebbia che circonda il paese. Tanto tempo fa, l'imponente palazzo vittoriano in cima alla collina era proprietà della famiglia di Willa Jackson. Ora, quell'edificio abbandonato è il simbolo della rovina dei Jackson e di tutto ciò da cui Willa è voluta fuggire. Ma il passato sembra destinato a tornare perseguitando la vita della giovane donna proprio attraverso quell'antico palazzo che ancora la superstizione considera maledetto. Sotto il grande albero di pesco del suo giardino, viene alla luce un segreto rimasto sepolto per decenni. Un segreto che cambierà la vita di Willa e della sua migliore amica, Paxton Osgood, in un modo che nessuno si sarebbe mai aspettato.
Valutazione   
Ho spesso sentito parlare più che positivamente delle opere di Sarah Addison Allen, romanzi intrisi di magia, amicizia e incantevoli storie d' amore. Commenti e recensioni mi hanno spinto a volerne sapere di più, a volermi infiltrare nel fascinoso mondo creato da questa autrice. Così ho deciso di leggere, per la prima volta, un suo libro, l' ultimo uscito ed edito da Sonzogno, L' Albero dei Segreti. Mai scelta fu stata più azzeccata.
L' Albero dei Segreti racconta la storia di un vecchio circolo femminile, l' unione di alcune donne che in passato hanno messo davanti a se stesse il bene comune, l' amicizia e la consapevolezza di poter contare l' una sull' altra nei momenti del bisogno. Questo circolo, fondato dalle inseparabili amiche Agatha e Georgie, ora è guidato da Paxton, la nipote di Agatha. Paxton sta per ristrutturare il Blue Ridge Madam, la villa risalente alla fondazione del circolo, l' abitazione appartenente alla famiglia di Georgie e acquistata, causa problemi economici, dalla stessa famiglia di Paxton.
L' Albero dei Segreti è anche la storia di Willa e Paxton, la prima tornata a Walls of Water dopo il suo passato adolescenziale turbolento e la seconda vittima dell' incertezza nei riguardi del suo futuro e bloccata dalla noiosa quotidianità della sua vita.
Entrambe salde a Walls of Water e cariche di sogni irrealizzati. 
La vita e il futuro delle due ragazze, però, cambierà quando, durante la ristrutturazione della villa, verrà alla luce un terribile segreto legato alle loro famiglie e tenuto celato per diversi anni. 
Le due ragazze verranno vincolate da un destino comune e da una storia tutta da rievocare. 
La magia, l' amore e l' amicizia saranno gli ingredienti che caratterizzeranno le pagine di questo nuovo, entusiasmante romanzo di Sarah Addison Allen.
Come prima cosa sono rimasta piacevolmente colpita dallo stile incantevole che denota una geniale bravura dell' autrice. La sua maestria nel narrare una storia che combina amicizia e amore, ricoperta da una nota sublime di magia e mistero, mi ha portata ad adorare sin dalle prime pagine questa autrice. Sarah Addison Allen dona a questo romanzo molte storie interessanti da seguire. In particolare racconta di quattro ragazzi, il cui destino verrà intrecciato indissolubilmente, consapevoli di dover dimostrare, probabilmente per prima cosa a sè stessi, la propria maturità e il desiderio di staccarsi dall' etichetta a cui sono sempre appartenuti. Come se fosse una favola la Allen ci racconterà del Burlone, della Principessa, dello Stecchino e dello Strano e del riscatto di ognuno di loro. Ci racconterà di un fantasma e di due donne legate da un' eterna amicizia. Ci racconterà di due semplici ma sognanti storie d' amore. Tutto nel modo più semplice e dolce possibile. Una storia capace di stregare e intrattenere il lettore, capace di colpire al cuore per la sua profonda semplicità ma impareggiabile magia. In fin dei conti il lettore ha bisogno di viaggiare con la mente e quale luogo più incredibile in cui atterrare se non l' ammaliante Walls of Water, teatro di cascate, profumo di pesche e giornate scaldate da un sole brillante. L' Albero dei Segreti non è una storia particolarmente complessa o ricca di colpi di scena. Si legge molto velocemente. Il fatto è che una volta dentro quel libro diventa tutto misteriosamente magico. La Allen è proprio questo. Pura e semplice magia.

0 commenti:

Posta un commento