venerdì 1 febbraio 2013

Recensione I Fantasmi della Notte di Jeaniene Frost

Titolo
I Fantasmi della Notte
Autrice
Jeaniene Frost
Editore
Fanucci
Pagine
304
Prezzo
€ 12,90
Trama
La guerra nell’aldilà è stata sventata, il pericolo è scampato, e ora Cat Crawfield vorrebbe soltanto un po’ di tempo da trascorrere con Bones, il suo affascinante marito vampiro. Ma per la Mietitrice Rossa non esiste riposo: il dono che le ha conferito la regina dei ghoul di New Orleans non le risparmia nuove e difficili battaglie, e questa volta si dovrà scontrare con uno spirito di straordinaria malvagità. Con il supporto di Bones, Cat accetta di aiutare un’amica di Fabian, un fantasma di nome Elisabeth, bruciata sul rogo secoli prima da un fanatico religioso: Heinrich Kramer. Al tempo Kramer era un cacciatore di streghe, ma ora è un’ombra spietata e sanguinaria che ogni notte di Halloween assume sembianze umane per torturare donne innocenti prima di bruciarle vive. Cat e Bones sono determinati a salvare Elisabeth e rispedire per sempre Kramer nell’aldilà, ma com’è possibile uccidere qualcuno che è già morto? Sono disposti a rischiare il tutto per tutto, anche se sanno bene che un solo passo falso potrebbe essere loro letale…
Valutazione   
Scampati alle ire funeste di Apollyon e sventata una guerra contro i ghoul, per Cat e Bones non è giunto ancora il momento di godersi il meritato riposo. Un' altro pericolo insidioso sta per abbattersi sulla famosa coppia di vampiri. Questa volta la minaccia arriva direttamente da un serial killer fantasma, un fanatico religioso di nome Kramer che ogni anno, a Samhain, prende forma umana torturando e uccidendo brutalmente tre donne, colpevoli secondo lui di stregoneria. Desiderosi di porre fine a questo massacro che puntualmente si riversa ogni anno ed intenzionati una volta per tutte a mettere fine alla vita di Kramer, Cat e Bones si inoltreranno in questa pericolosa missione circondati puntualmente dalla potente e sbalorditiva combriccola di amici. Inoltre, a complicare la vita della coppia dei due, ci sarà Madigan, il nuovo misterioso quanto ficcanaso e fastidioso comandante delle forze speciali a cui Cat precedentemente apparteneva. Un capo che non esiterà nemmeno un secondo ad intralciare e provocare la nostra coppia di vampiri.

Nuovo appuntamento con Cat e Bones e nuova immersione in questa fantastica serie urban fantasy ideata dalla penna magica di Jeaniene Frost. Siamo giunti adesso al sesto capitolo ed ormai conosciamo perfettamente in ogni sua sfaccettature ogni protagonista della saga. In questo nuovo volume della serie, rivediamo molti dei personaggi apparsi nei volumi precedenti, tra cui Ian, Spade e Denise. Eppure si sente, nonostante nutra una particolare simpatia nei confronti di Ian, la mancanza in questo romanzo della presenza vivace ed ironica di Vlad Tepesh, un caposaldo della serie, e della figura sempre enigmatica di Mencheres. Ma a parte l' assenza di questi due personaggi, I Fantasmi della Notte, mantiene la dose umoristica e frizzantina che la caratterizza grazie all' ironia spiccata di Cat e numerosi e spiritosi siparietti.
Ingrediente principale della serie e presente anche in questo volume (seppur un pochino in meno rispetto agli altri) è la componente hot, quella che in qualche volume precedente ci aveva semplicemente lasciato con la bava alla bocca e travolto i nostri animi romantici. La parte erotica continua ad essere un punto fondamentale della saga ma la Frost in questo romanzo si è dedicata effettivamente di più all' azione e alle battaglie con il fantasma Kramer. Insomma, per il prossimo romanzo, chiediamo a gran voce di ritornare ai vecchi tempi ed inserire qualche scena bollente in più. Per il resto, rimane invariato e adrenalinico il ritmo impresso nella narrazione, tra inseguimenti, lotte e tensione. Difatti, con Cat e Bones è sempre difficile riuscire ad annoiarsi. 
Come detto in precedenza, nonostante abbia sentito fortemente la mancanza di alcuni personaggi fondamentali (compensati sicuramente dagli altri), una parte piccante meno marcata rispetto ai precedenti volumi, Cat e Bones riescono sempre a ritagliarsi un posticino nella mie letture preferite. Un leggero calo ci può stare dopo essere arrivati al sesto volume, ma indipendentemente da questo Jeaniene Frost riesce sempre a stupire per la sue brillante abilità nel creare nuovi antagonisti, storie seducenti e vorticose battaglie. Vediamo cosa si inventerà l' autrice nel prossimo volume della serie!

0 commenti:

Posta un commento