venerdì 21 dicembre 2012

Recensione Questione di Pratica di Julie James

Titolo
Questione di Pratica
Autrice
Julie James
Editore
Mondadori
Collana
Emozioni
Trama
Payton Kendall e J.D. Jameson sono avvocati dello stesso studio. Femminista convinta, Payton ha lottato per avere successo in una professione dominata dagli uomini. Ricco e presuntuoso, J.D. ha fatto del suo meglio per ignorarla. In pubblico sono inappuntabili. Devono esserlo. Per otto anni si sono tenuti a distanza di sicurezza e si sono tollerati solo per una ragione: riuscire a diventare soci dello studio. Tutto però cambia quando viene chiesto loro di collaborare a un caso importante. Costretti a lavorare gomito a gomito, si scoprono presto invischiati in un’insidiosa attrazione, ma l’offerta a cui più ambiscono verrà fatta a uno solo: la competizione si fa rovente e la battaglia dei sessi ha inizio…
Valutazione   
Payton Kendall e J.D. Jameson sono entrambi avvocati che lavorano nello stesso studio da otto anni. Quando sono in compagnia fingono di provare simpatia l' uno nei confronti dell' altro, ma quando si chiudono le porte dei loro uffici a malapena cercano di tollerarsi e i continui battibecchi sono all' ordine del giorno. Per anni si sono fatti la guerra, ma tutto cambia quando il loro capo affida ad entrambi lo stesso caso e sono costretti a collaborare a stretto contatto. Dovranno mettere da parte la rispettiva antipatia e l' agguerrita rivalità per lavorare insieme e diventare finalmente soci dello studio. Ma quando sapranno che solo uno di loro lo potrà diventare, gli animi si surriscalderanno e la battaglia si farà ancora più scottante e divertente. Ma la reciproca attrazione che inizieranno a provare potrebbe sconvolgere i piani e scombussolare il loro impeccabile lavoro.

Difficilmente rimango delusa da una storia d' amore al contempo romantica e divertente come quella narrata nel delizioso romanzo di Julie James, Questione di Pratica. Scoperto anche questo nell' angolo romance del blog, non ho potuto fare a meno di possederlo nelle mie manine appena scoperta la sua uscita. Per prima cosa sono rimasta incantata dai due personaggi che rendono questo romanzo davvero speciale. Payton e J.D. Entrambi impeccabili avvocati, ligi al dovere e instancabili, hanno una personalità piuttosto spiccata e irresistibile. Payton è la classica pignola (chi non lo è) che lotta per i diritti femminili sul luogo di lavoro ed esercita con la massima cura e perseveranza il suo impiego. J.D. invece, all' apparenza arrogante e figlio di papà ha lottato, al pari di Payton, strenuamente per raggiungere i suoi successi e divenire un avvocato valido e stimato nel suo ambiente. Ma sotto a questa fragile apparenza, si cela un ragazzo ironico e dolce. Un galantuomo che, col suo mix di fascino e spregiudicatezza, diventa irresistibile. Entrambi fingono indifferenza ma a porte chiuse si odiano. Quando vengono costretti dal loro capo a lavorare a stretto contatto però, tutto cambia e molto gradualmente si accorgono di sentirsi attratti l' uno dall' altro. Julie James con il suo stile brillante e ironico mi ha ricordato per certi versi la mia adorata Kinsella. Difatti i personaggi sono incredibilmente affascinanti quanto divertenti, dotati di battute sarcastiche e irresistibili. E' un romanzo perfettamente romantico, pervaso da una tensione erotica crescente e palpabile, che personalmente adoro leggere. Non ci sono scene di sesso, o perlomeno ci sono ma vengono affrontate in maniera molto romantica e lasciate immaginare al lettore. Questione di Pratica è un romanzo che si lascia leggere velocemente ed è questo il guaio maggiore. Avrei voluto poter leggere di Payton e J.D. ancora per molto tempo e lasciarmi conquistare dalle loro schermaglie ancora a lungo. Come non lasciarsi travolgere dalle situazioni tragi-comiche a cui entrambi cascano dopo essersi fatti impensabili dispetti pur di far apparire l' altro al peggio della forma in aula di tribunale? E come non lasciarsi appassionare dalla crescente attrazione che sconvolgerà entrambi? Attendo con impazienza un altro romanzo di Julie James, un' autrice che ha saputo in un batter d' occhio conquistarmi con la sua strepitosa verve ironica e la scrittura diretta e spumeggiante. Beh se siete alla ricerca di un romanzo romantico e divertente, questo fa proprio al caso vostro.

0 commenti:

Posta un commento