sabato 10 novembre 2012

Suggerimento di lettura: The Heroes, l'epic-fantasy di Joe Abercrombie

Joe Abercrombie è' l' autore che nel panorama fantasy viene definito il nuovo George Martin. Nel 2013 la casa editrice Gargoyle pubblicherà il primo capitolo della The First Law, la più raffinata trilogia epic-fantasy degli ultimi tempi. Intanto sempre la Gargoyle, il 25 Ottobre ha pubblicato The Heroes, romanzo i cui diritti sono stati venduti in ben oltre 24 paesi. Non è il solito fantasy, fatto di magia ed incantesimi, ma è un romanzo che racconta una guerra brutale, con uomini pronti a tutto per vincere.

Titolo
The Heroes
Autore
Joe Abercrombie
Editore
Gargoyle
Pagine
720
Prezzo
€ 17,90
Trama
Tre Uomini. Una Battaglia. Nessun Eroe
Raccontano che Nero abbia ucciso più uomini che l’inverno, e si sia fatto strada per conquistare il trono del Nord su un cumulo di teschi. Raccontano che il Re dell’Alleanza non se ne sia rimasto a guardare sorridendo mentre l’altro avanzava con furia crescente. Gli ordini sono stati dati e gli eserciti dei due opposti schieramenti sono alle prese con le terre fangose del Nord. È verso una collina dimenticata da tutti, conosciuta come Gli Eroi, che stanno convergendo migliaia di soldati. Con loro hanno un sacco di metallo affilato…
Tre sanguinosi giorni di battaglia decideranno il destino del Nord. Intrighi, debolezze, ostilità e meschine gelosie piagheranno gli eserciti nemici - da una parte l’irreggimentata Alleanza, e dall’altra gli astuti guerrieri del Nord - sfiancandoli ogni giorno di più, ed è improbabile che, alla fine, saranno i cuori più nobili e le armi più potenti a prevalere.

L' Autore
Joe Abercrombie nasce a Lancaster nel 1974. È il 2002 quando, allora studente di Psicologia all’Università di Manchester, pensa di scrivere una trilogia fantasy e inizia la stesura del primo episodio. Trasferitosi a Londra, lavora come montatore freelance e produttore di format televisivi di vario tipo e termina di scrivere quello che diventerà The Blade Itself. Dopo aver incassato lo scetticismo di alcuni degli agenti letterari più influenti del Regno Unito, Gollancz (storica etichetta britannica famosa per essere, tra gli altri, l’editore di George Orwell) ne acquista i diritti, vincolando Abercrombie a pubblicare l’intera serie per un giro d’affari a 7 zeri. A The Blade Itself (2007) seguono Before They Are Hanged e Last Argument of Kings (2008). La trilogia The First Law si rivela un enorme successo tra i lettori anglosassoni. The Blade Itself, in particolare, è un vero e proprio boomerang editoriale: Abercrombie viene riconosciuto come miglior nuovo scrittore fantasy ed è finalista al prestigioso John Campbell Award, moltissimi Paesi inoltre acquistano i diritti del volume.

0 commenti:

Posta un commento