lunedì 22 ottobre 2012

Recensione Dark Heaven di Bianca Leoni Capello

Titolo
Dark Heaven. La Carezza dell' Angelo
Autore
Bianca Leoni Capello
Editore
Sperling & Kupfer
Pagine
256
Prezzo
€ 15,90
Trama
Venezia, oggi. Virginia ha diciotto anni e un solo problema: l’esame di maturità che la aspetta a fine anno. Almeno fino al giorno in cui a scuola arriva un nuovo professore, Damien de Silva. Dannatamente bello, giovane e pericoloso, Damien turba fin dal primo istante il cuore di Virginia. Attratta e al tempo stesso spaventata, la ragazza tenta di stargli il più lontano possibile. Ma ogni volta che si trova in sua presenza accade qualcosa di inspiegabile: strane visioni le annebbiano la mente. Visioni di un tempo passato, 
di una Palermo medievale ormai dimenticata. È come se lei e Damien si fossero amati in un’altra vita e si fossero rincorsi per molti secoli. Ma è davvero così o Virginia sta perdendo la ragione? Chi è davvero Damien?
Valutazione:   
Incastonato tra le calli veneziane, e le incantate atmosfere di una cupa e ombrosa Venezia, Dark Heaven narra la storia d' amore turbolenta e combattuta di due anime, quella di Virginia e di Damien, che imperterrita ha attraversato secoli e ostacoli, sino a giungere ai giorni nostri. Virginia è una ragazza normale, con sogni e problemi tipici dell'età adolescenziale. La scuola, le amiche, il fidanzato e la famiglia occupano giorno e notte i suoi pensieri, sino al giorno in cui entra prepotentemente nella sua vita Damien, il nuovo professore di italiano. Giovane, bello e incredibilmente attraente, Damien conquista l' attenzione e progressivamente il cuore di Virginia, già occupato in precedenza dalla relazione con il lunatico e imprevedibile Lacombe. Dalla comparsa di Damien, però, Virginia non è più la stessa. Strane e inquietanti visioni si riversano d' improvviso nella sua mente di giorno e di notte, lasciandola spiazzata e vagamente confusa. Sono visioni di una vita precedente, vissuta a Palermo secoli prima, e sprazzi di un amore intenso e passionale proprio con Damien e immagini incomprensibili di un' altra donna alla quale sente di essere legata. Cosa sta succedendo realmente? E chi è Damien? 

Dark Heaven è il nuovo romanzo Young Adult pubblicato dalla Sperling & Kupfer e scritto a quattro mani da Bianca Leoni Capello, lo pseudonimo sotto il quale si nascondono Lorenza Stroppa e Flavia Pecorari. Uno young adult made in Italy nel quale si amalgano i due argomenti per eccellenza del paranormal romance, ovvero l' amore e la tematica angeli/demoni. Devo dire che, sorprendentemente, al contrario di quanto possa indurre la trama, mi sono trovata di fronte un romanzo diverso rispetto a quello che inconsciamente mi ero aspettata. Pensavo ad un libro in cui la storia è concentrata sui due innamorati che, dopo secoli di anime reincarnate e inseguimenti, si ritrovano finalmente a vivere questo sfortunato amore. Invece, inaspettatamente, ho trovato un protagonista maschile differente rispetto al solito canone YA, almeno per la prima parte della narrazione. Difatti, Damien non si presenta esattamente come l' innamorato perso di una giovane fanciulla, ma bensì come la figura accecata dall' odio e dal rancore nei confronti della giovane protagonista. Quello che spingerà ad incontrarli, non sarà infatti l' amore, ma la rabbia e la folle ostilità alimentata e spergiurata nei secoli. Un odio intenso, vivo, che richiama sangue e dolore. Ed' proprio questo sentimento che farà re-incontrare Damien e Virginia (inconsapevole di tutto) e che per molto tempo albergherà nell' animo tormentato di Damien. Come ho detto prima, Damien è un personaggio del tutto particolare, differente dalla caratterizzazione a cui spesso siamo abituati. Sinistro, crudele e pericoloso, Damien impersona molte caratteristiche demoniache che lo rendono un personaggio a tratti scostante, malvagio e inquietante. Ed è questo che ho apprezzato maggiormente nel libro. A differenza della figura di Virginia, probabilmente troppo immatura e piuttosto lineare. Dark Heaven inoltre è contornato anche da personaggi secondari simpatici e solari, come Emma e Penny, le amiche di Virginia e Francesco, il quale avrà un tratto soprannaturale molto particolare.
Dark Heaven è stata una lettura scorrevole e piuttosto breve (meno di trecento pagine che si leggono in poco tempo) e piacevole. Sono state altrettanto suggestive e piacevoli le location in cui è ambientato il libro. Venezia, la città magica e romantica per eccellenza e Palermo, seppur poco approfondita.
Dark Heaven è un romanzo scritto bene, coinvolgente. E' una storia d' amore e di odio lunga secoli. E' la storia di un amore travagliato, irto di ostacoli e sofferenza, in cui il bene e il male lottano ancora una volta per la vittoria. Attendo con piacere e sono molto curiosa di sapere cosa, le nostre due autrici italiane, ci riserveranno per il secondo volume di questa saga in libreria nel 2013.

0 commenti:

Posta un commento