mercoledì 26 settembre 2012

Recensione Il Cuore Insanguinato di Pamela Boiocchi

Titolo
Il Cuore Insanguinato
Autore
Pamela Boiocchi
Editore
Butterfly Edizioni
Pagine
258
Prezzo
€ 14,50
Trama
Isola di Saint-Christophe, XVII secolo. La giovane e coraggiosa Isabelle, figlia illegittima di un pirata e dell’ormai defunta lady Justine Ravenau, gestisce con la sua domestica Marjorie una locanda, Il cuore insanguinato, meta privilegiata di pirati e criminali. Con un pugnale nascosto sotto la gonna e una straordinaria forza interiore, Isabelle è in grado di vivere e di essere felice in un’isola così pericolosa; tuttavia, la sua quiete viene improvvisamente spezzata dall’arrivo dell’Oblivion, nave inglese comandata da lord Taylor Harriss Moore, l’uomo che sua madre aveva tradito innamorandosi del pirata e dando alla luce proprio lei, Isabelle. L’uomo propone alla giovane di allontanarsi da Saint-Christophe e di vivere a St. James of the Plain con lui. Isabelle accetta, e un nuovo mondo si apre dinanzi ai suoi occhi: abiti lussuosi, gioielli, feste. Tuttavia, la giovane donna sarà presto costretta a fronteggiare l’ipocrisia dell’alta società, che sa essere anche più pericolosa di un’isola abitata da pirati. Intanto, una guerra si profila all’orizzonte: l’isola nella quale è cresciuta e Il cuore insanguinato sono in pericolo. Sarà l’aiuto del misterioso e affascinante Tristan Storm a riportarla a Saint-Christophe per tentare di salvare ciò che ama e, soprattutto, a farle scoprire la passione. Un romanzo che ha il sapore antico dei più grandi libri d’avventure, e il fascino di una scrittura che sa parlare dritto al cuore con sensualità ed eleganza.
Valutazione:    1/2
Torniamo indietro nel tempo. Esattamente nel XVII secolo e spostiamoci sull' Isola di Saint Christophe, Giamaica. Il Cuore Insanguinato è una piccola locanda frequentata perlopiù da pirati in sosta sull' isola prima di riprendere a navigare in mare aperto con le loro navi corsare. Questa è proprio la locanda gestista dalla nostra protagonista, la bella Isabelle, rimasta orfana e accudita dalla sua preziosa balia e domestica Marjorie. Nata dall' unione tra la madre e il suo amante pirata, Isabelle conosce ben poco del suo passato. Un passato incredibilmente misterioso e particolare. E' un giorno come tutti gli altri al Cuore Insanguinato, ma qualcosa di imprevedibile sta per accadere. Alla porta della locanda fa il suo ingresso l' ammiraglio Taylor Harriss Moore, l' uomo con il quale la madre di Isabelle fu sposata prima di tradirlo con un pirata. L' ammiraglio convince Isabelle a seguirlo nella sua residenza a St. James strappandola dalle grinfie selvagge e povere di Saint Christophe. Affiancata dall' instancabile Adele, la sua cameriera personale e seguita dalla bisbetica governante, Isabelle scopre un mondo lussureggiante e raffinato, ma anche un universo in cui misteri ed intrighi si aggrovigliano pericolosamente. Isabelle da giovane caparbia, testarda e ribelle com' è, sa con certezza di non appartenere a questo tipo di vita. Solo la presenza del bellissimo Tristan risveglia in lei emozioni e sentimenti del tutto nuovi. Tristan è un arrogante, ostinato mascalzone. Perdipiù sposato e scoprirà ben presto, pirata. Eppure basta solo la sua presenza per attorcigliarle lo stomaco e renderla felice. Ovviamente quando non è arrabbiata con lui. Cosa che succede abbastanza spesso.
A causa dell' imminente guerra che probabilmente raderà al suolo l' intera Saint Christophe, Isabelle decide di tornare nella sua isola per salvare la sua Marjorie, facendosi accompagnare da Tristan. Ma ben presto si renderà conto che intorno a lei si è creata una fitta rete di segreti e misteri legati alla sua nascita e a suo padre. Chi è davvero il padre di Isabelle? L' uomo del quale molti pirati, compreso Tristan, sembrano avere paura?
Nelle sue avventure Isabelle incontrerà pirati seducenti e imprevedibili, compagni di viaggio insostituibili, e una pungente attrazione per Tristan. Gelosie, amori, vendette e segreti ci accompagneranno in questo viaggio tutto italiano tra mari insolcabili e spietati pirati.
Il Cuore Insanguinato è un libro che si legge molto velocemente nelle sue 250 pagine circa. E' una storia nel complesso strutturata abbastanza bene e ricca di avventure interessanti. Peraltro, il romanzo, scritto da Pamela Boiocchi, ci offre numerosi scenari divertenti e romantici. La storia che prende piede tra i due protagonisti, Isabelle e Tristan, è coinvolgente e impreziosita da una tensione sessuale crescente. Poi gelosie e vendette completano il quadro senza farla scadere nel banale. Come detto prima, Il Cuore Insanguinato è una lettura che nella sua brevità intrattiene piacevolmente il lettore. Brava poi è stata l' autrice ad arricchire la storia, nel finale, di una parte soprannaturale e di magia alquanto spiazzante ed inattesa. Questo non è un volume autoconclusivo, perchè molte delle questioni rimangono in sospeso. Per questo aspettiamo il prossimo volume per scoprirne di più e svelare il mistero di questo padre pirata, temuto da tutti e sui misteri di Isabelle.

9 commenti:

  1. Questo romanzo personalmente mi ha catturata sin dall'inizio...è davvero bellissimo!!!!

    RispondiElimina
  2. Si, Antonietta, è piaciuto anche a noi del blog e non vediamo l' ora che esca il seguito..Benvenuta!!

    RispondiElimina
  3. Ho questo romanzo in wishlist da u pò e non vedo l'ora di leggerlo.

    RispondiElimina
  4. Sembra una storia molto interessante!!
    non conoscevo questo libro!!!!aggiunto nella mia lista!!!!!
    complimenti per la recensione!!

    RispondiElimina
  5. Si si è stata una bella lettura per un' autrice emeregnte!
    @Mary: grazie cara!

    RispondiElimina
  6. Un saluto dall'autrice...
    Grazie mille per avermi ospitata nel blog e per tutti i vostri bei commenti! ^___^
    Pamela B.

    RispondiElimina
  7. Ciao!
    Volevo informarvi che "Il Cuore Insanguinato" ora è disponibile anche in ebook

    http://www.amazon.it/Il-cuore-insanguinato-Pamela-Boiocchi-ebook/dp/B00PO7C1E2/ref=sr_1_1?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1416134559&sr=1-1&keywords=il+cuore+insanguinato

    Pamela

    RispondiElimina