venerdì 21 settembre 2012

Il Braccialetto della Felicità di Melissa Hill dal 10 Ottobre in libreria

E' un' autrice che abbiamo imparato a conoscere con Un Regalo da Tiffany e con Innamorarsi a New York. Abbiamo apprezzato i suoi romanzi ricchi di romanticismo e in grado di farci sognare tra le strade caotiche e suggestive di New York. Ora siamo pronti per il suo terzo libro, Il Braccialetto della Felicità, questa volta edito da Rizzoli, in libreria dal 10 Ottobre. Di chi stavo parlando? Ma naturalmente di Melissa Hill.

Titolo
 Il Braccialetto della Felicità
Autore
Melissa Hill
Editore
Rizzoli
Pagine
418
Prezzo
€ 15,00
Trama
Holly ha un negozio di abiti vintage, un figlio di dieci anni che adora, una misteriosa fata madrina che in ogni momento cruciale della sua vita le fa avere un charm da aggiungere al suo braccialetto. Greg è un broker in carriera e ha una fidanzata perfetta che lo vuole sposare, ma decide di abbandonare Wall Street per dedicarsi alla sua vera passione: la fotografia. Holly e Greg non si conoscono e non hanno niente in comune. Ci vorrà la magia di New York, un po’ di fortuna e un altro braccialetto della felicità per farli incontrare. Perché l’amore è un’imprevedibile svolta del destino. E il regalo più bello è quello che ti fa incontrare l’amore della tua vita.

L' Autrice
Melissa Hill, irlandese, vive a Dublino con il marito e la figlia. È l’autrice di 10 bestseller tradotti in ventitré lingue, tra cui Un regalo da Tiffany (Newton Compton 2011), vero e proprio fenomeno editoriale che è rimasto per 8 settimane al primo posto assoluto della classifica dei libri più venduti e 6 mesi nella Top Ten.

2 commenti:

  1. lo sto leggendo proprio in questi giorni, o almeno ci sto provando perchè non mi è piaciuto per niente e sto faticando a finirlo. Spero di riuscirci prima o poi perchè odio mollare i libri a metà. E spero che almeno il finale ne valga la pena. Un saluto. Ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ale! Non ho letto questo libro però sono d' accordo con te perchè anche io non amo mollare i libri a metà (anche se ultimamente succede). Buona lettura e spero vada meglio sul finale ;)

      Elimina