lunedì 2 luglio 2012

Recensione Segreto Inconfessabile di Shayla Black

Titolo: Segreto Inconfessabile
Autore: Shayla Black
Editore: Leggereditore
Pagine: 368
Prezzo: € 10,00
Genere:  Romance Erotico
Serie: Wicked Ties #4
Trama
Due uomini e una donna, una proposta intrigante, impossibile da rifiutare. Tutto inizia per gioco, e Hunter pensa di avere pieno controllo. Kata, però, non è una donna comune. È fragile e dolce, ma anche determinata e indomabile. Una notte non sarà abbastanza, perché Hunter l’ha scelta e nessuno potrà distoglierlo dal desiderio di averla tutta per sé. Ma a cosa sarà disposta a rinunciare Kata? Riuscirà a seguirlo, mettendo in gioco tutta sé stessa, e rivelando la sua vera natura?
Valutazione  
Ho appena concluso Segreto Inconfessabile, romanzo romance-erotico nonchè quarto volume della serie Wicked Lovers di Shayla Black. Nonostante io non abbia letto i precedenti volumi, posso tranquillamente dirvi che Segreto è autoconclusivo, così come gli altri libri della Black, e si può leggere indipendentemente dagli altri.
A lettura conclusa, sto tuttora cercando di sgomberare la mente e analizzare fino in fondo tutti i particolari e cercare di capire quanto e come questa lettura mi possa essere piaciuta. Prima di tutto partiamo con la storia. Il plot è il medesimo per la maggior parte dei romanzi della serie Wicked Lovers: lei minacciata di morte da un ossessivo persecutore e lui guardia del corpo, prode salvatore che protegge la giovane fanciulla dai pericoli e aggressioni esterne.
Kata sta festeggiando il suo compleanno a Las Vegas, la città del peccato e della perdizione, e come tale, in quella città e in quella stessa notte ne accadranno di tutti i colori. Come regalo di compleanno Kata sta per trascorrere una notte, con il suo amico Ben e uno sconosciuto di nome Hunter, in un bollente menage a trois, sua fantasia proibita e suo desiderio in prossimità di realizzazione. Accade però che Ben si addormenta ubriaco sul pavimento del bagno della suite e Kata si ritrova alla mercè di Hunter, trascorrendo insieme a lui una notte di infuocata passione. Tutto bene fin qui. Se non fosse che Hunter non è un uomo docile, controllato e tranquillo come tutti gli altri.
Inanzitutto è un Navy Seal e con questo potrei avervi detto tutto. Aggiungiamo alla sua personalità di militare di per sè scontata, una caratura abbondante di destrezza e sensualità, controllo del potere e un pizzico non troppo scarso di arroganza. Poi un goccio velato di trasgressione e smania di protezione. Infine una dosa extra di carattere dominatore e abbiamo il quadro perfetto di Hunter. Ah dimenticavo, amore viscerale per il BDSM sotto le lenzuola. Bondage e Disciplina, Dominazione e Sottomissione, Sadismo e Masochismo. Si può peraltro dire che l' intero romanzo si basa sul ruolo di dominazione e sottomissione, ruolo quest' ultimo non tanto gradito alla nostra Kata per diverse scelte ed esperienze legate alla sua famiglia. Da questo potete immaginare che la relazione tra Hunter e Kata non sarà tutta rosa e fiori. Anche perchè quella stessa notte, ubriaca, Kata sposerà Hunter e una volta tornata a LaFayette, sarà costretta a stare sotto la sua costante protezione dal momento che un pazzo criminale ha assoldato un killer per ucciderla. 

Ok, togliamo per un momento il fatto che il ruolo di dominatore riservato all' uomo e quello di sottomissione riservato alla donna non mi vada particolarmente a genio. E' una pratica sessuale, d' accordo, ma che non condivido. E' un romanzo erotico e quindi capisco perfettamente che come tale debba essere di forte intensità e d' impatto. L' unica cosa che ho trovato piuttosto surreale e l' iniziale quanto repentino innamoramento di Hunter. Sei un militare, impenetrabile e dominante. Vedi una ragazza e subito capisci che lei è la donna della tua vita?
La trama non è affatto male e un po d' azione mescolata a scene particolarmente bollenti donano un' effervescenza in più all' intera narrazione. Alcuni personaggi, molti dei quali protagonisti dei precendenti volumi, sono dotati di humor, possanza fisica e caratteriale evidente. Ho apprezzato, se non consideriamo troppo il ruolo di dominatore, la personalità di Hunter. Un uomo impetuoso, selvaggio ma munito di un' incredibile dolcezza e senso di protezione quando serve. La sua personalità forte ed energica viene messa totalmente a nudo dall' arrivo nella sua vita di Kata, svelando debolezze e ferite che nonostante siano passati anni, si ripercuotono ancora nella vita del giovane militare. Affida cuore e anima nelle mani della bella Kata, conservando tuttavia la passionalità e l' instinto di comando sotto le lenzuola. Kata da parte sua, è anch'essa alle prese con paure e debolezze scaturite dalla sua esperienza familiare. Debolezze che rischieranno di avvelenare il rapporto con Hunter.
Le scene bollenti, neanche a dirvelo, saranno parecchie e piuttosto intense, impetuose, ardenti. La caccia al persecutore di Kata continuerà, tra scene infuocate, diverbi crescenti e incontri interessanti sino alla resa finale inevitabile e sorprendente. Non siamo nello stesso stile e coinvolgimento dei romanzi della Phillips o della Ward, pubblicati sempre dalla Leggereditore e amati alla follia dalla sottoscritta, tuttavia gli spunti giusti e la focosità non mancano.
Consigliato alle lettrici che amano i romanzi romance-erotici e che sono a caccia di emozioni forti. Scordatevi il romanticismo. Segreto Inconfessabile è un romanzo che arde di passioni estreme con un protagonista carismatico, prepotente, a tratti irritante, ma provocante e audace.

2 commenti:

  1. Sì, penso proprio che lo comprerò subito ;)

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina