giovedì 31 maggio 2012

Recensione Prima del Futuro di Jay Asher e Carolyn Mackler

Titolo
Prima del Futuro
Autori
Jay Asher e Carolyn Mackler
Editore
Giunti Y
Prezzo
€ 12,00
Trama
E’ il 1996, la velocità di connessione arranca rumorosamente a 56kb, la rete è quasi vuota, è ancora uno strumento per pochi, una sorta di nuova stregoneria tecnologica. Emma e Josh si conoscono fin da quando erano piccoli, sono sempre stati amici inseparabili, poi Josh ha tentato di baciarla e le cose si sono complicate. è parecchio tempo che non si vedono, ma un giorno Josh si presenta a casa di Emma e le porge imbarazzato un cd rom per connettersi a internet, è arrivato a sua madre come omaggio, ma loro non hanno il computer. Emma invece ha un fiammante pc con Windows 95 e quando riesce finalmente a connettersi accade qualcosa di inspiegabile. Per una strana alterazione nella barriera spazio-temporale appare sullo schermo una misteriosa pagina bianca e blu, con una scritta sconosciuta: facebook. E c’è la foto di una donna sui trent’anni con un volto familiare, troppo familiare. Si è aperto un pericolosissimo portale sul futuro in grado di cambiare, in un’indimenticabile settimana di delirio, il presente, i sentimenti e il destino di Emma e Josh. Una storia irresistibile che conquisterà chi è nato con facebook e prima di facebook.
E' il 1996 ed Emma e Josh sono vicini di casa, nonchè migliori amici almeno fino a quando, qualche mese prima, Josh non si è ritrovato innamorato della ragazza e nel tentativo di baciarla abbia rovinato completamente il rapporto con lei. Da mesi non parlano e non si frequentano più nonostante abbiano in comune Kellan e Tyson, un' altra coppia di migliori amici con i quali sono cresciuti e loro compagni di scuola. Un giorno però Josh si presenta alla porta di casa di Emma con in mano un Cd Rom di AOL e non avendo un computer, lo regala alla ragazza. Ad Emma le è appena stato regalato un computer nuovo di zecca, un pc di ultima generazione con Windows 95, indispensabile per navigare nell' innovativa rete internet appena diffusasi. Una volta collegati ad internet, i due giovani vedono comparire sullo schermo del pc un' insolita pagina bianca e azzurra con una scritta in alto: Facebook.
Con estremo stupore, i ragazzi comprendono di trovarsi davanti un qualcosa di eccezionale. Perchè sulla pagina di facebook compare la foto di una ragazza che assomiglia in tutto e per tutto ad Emma, solo leggermente più invecchiata. Scorrendo la pagina, trovano poi notizie e brevi frasi firmate proprio da lei, con un cognome però differente. Scoprono così che quella misteriosa pagina, altro non è che uno sguardo al loro lontano futuro. Un futuro, sconvolgente per entrambi. Emma scopre di essere sposata con un poco di buono, mentre Josh con estrema incredulità apprende di essere sposato con la ragazza più polare della scuola, di lavorare in un' importante azienda di graphic designer e di viaggiare con la mogliettina in luoghi da sogno.
A confronto, il futuro di Emma non appare così roseo come lei stessa avrebbe voluto che fosse. E scoraggiata e delusa da ciò, cercherà in qualche modo di modificare il proprio destino partendo dalle piccole cose. Ma come si sa, anche i gesti più insignificanti provocano una valanga di cambiamenti nel futuro. Ogni volta che Emma tenterà di aggiustare il tiro in previsione delle sue eventuali scelte future, l' avvenire suo e delle persone a lei vicine subirà delle ripercussioni.
Forse, quell' irresistibile tentazione di sbirciare nel proprio futuro non si rivelerà un dono del cielo. Ma probabilmente potrebbe servire ad entrambi per comprendere al meglio scelte e decisioni prese sottogamba e alla fine risultate svantaggiose e stupide. 

Prima del Futuro è un romanzo YA scritto a quattro mani da Jay Asher e Carolyn Mackler. Ambientato negli indimenticabili anni 90, precisamente nel '96, il romanzo è una sorta di flashback che ci riporta al tempo (sembra lontanissimo) in cui in circolazione giravano i primi modelli di computer, lenti come una lumaca e grossi quanto una casa, le cabine telefoniche, o i primi cellulari in sostituzione dei telefoni di casa. Facebook e l' idea di condividere con altre persone, amici perlopiù sconosciuti, frasi o pensieri senza alcuna reale importanza, sembrava irreale. Ora che la tecnologia ha fatto la sua entrata trionfale, e viviamo in costante compagnia di social network e quant'altro, ci sembrano lontani i tempi in cui tutto questo ancora non esisteva.
Prima del Futuro, ha come protagonisti due adolescenti, Emma e Josh, che s alternano nella narrazione. Due caratteri abbastanza diversi, ma entrambi caratterizzati piuttosto bene. 
Emma è una cosidetta dura. Una che non vuole impegnarsi in relazioni serie per non soffrire ed è una ragazza forte e decisa, che sà ciò che vuole. Josh è il più tranquillo dei due, ed è il personaggio che ho apprezzato maggiormente. Probabilmente è stato aiutato dai sentimenti che nutre per l' amica e all' indifferenza di Emma per lungo tempo nei suoi confronti e alla pseudo gelosia nei riguardi del futuro felice previsto per lui.
L' idea di base è molto carina, non troppo originale, ma in compenso decisamente interessante. La parte che riguarda facebook e la sua magica apparizione, sinceramente speravo fosse approfondita in maniera più importante. Resta sostanzialmente un mistero inspiegabile. Ai personaggi secondari, ben caratterizzati e molto simpatici, è affidata l' ironia presente nel romanzo.  
     1/2 Prima del Futuro è un romanzo leggero e piacevole, con un pizzico di romance che non guasta mai.

0 commenti:

Posta un commento