mercoledì 15 febbraio 2012

La Guaritrice dei Maghi di Trudi Canavan, prosegue la serie incentrata su Lorkin, dall' 1 Marzo in libreria

Avevate letto la trilogia Black Magician di Trudi Canavan? Lo scorso anno, dopo la conclusione della trilogia, è uscito il primo capitolo della seconda trilogia sempre ideata da Trudi Canavan, qualche anno dopo la conclusione della serie precedente con protagonista Lorkin, il figlio del mago defunto Akkarin e della potentissima maga Sonea, protagonista a sua volta della prima trilogia. E il primo Marzo, dopo La Spia dei Maghi, Editrice Nord pubblicherà il secondo capitolo, La Guaritrice dei Maghi.

Titolo
La Guaritrice dei Maghi
Autore
Trudi Canavan
Editore
Nord
Pagine
482
Prezzo
€ 19,60
Trama
Per dimostrare il proprio valore, il giovane mago Lorkin ha intrapreso un viaggio pericolosissimo, inoltrandosi nel cuore delle terre di Sachaka, da sempre in lotta contro il regno di Kyralia. Tuttavia, grazie al suo coraggio e alla sua ferrea determinazione, il ragazzo riesce non solo a sopravvivere alle insidie del deserto, ma anche a conquistare la fiducia delle Traditrici, un gruppo di maghe sachakane che praticano incantesimi tanto antichi quanto potenti, incantesimi che potrebbero essere di vitale importanza per sconfiggere Skellin, il mago che minaccia di sottomettere il governo di Kyralia al proprio volere. Non tutte le Traditrici però credono che sia giusto condividere le loro conoscenze con uno straniero, anzi c'è chi trama nell'ombra per eliminarlo... Nel frattempo, alla Corporazione dei Maghi di Kyralia, Sonea sta insegnando agli apprendisti i segreti della magia nera, perché anche loro siano pronti a difendersi dall'attacco di Skellin. I nuovi alunni sembrano molto promettenti, soprattutto la giovanissima Lilia. Ma, ben presto, Sonea si accorgerà che quella ragazza dal talento straordinario nasconde un oscuro segreto, un segreto che potrebbe minare l'esistenza stessa della Corporazione.

Il primo capitolo della seconda trilogia Traitor Spy Trilogy

1. La Spia dei Maghi
Non è stato facile per il giovane Lorkin crescere all'ombra della madre, la maga Sonea, famosa in tutto il regno di Kyralia per aver reintrodotto la potentissima magia nera. E altrettanto difficile è stato confrontarsi con la memoria del padre, morto prima che lui nascesse: Lord Akkarin, l'uomo che, vent'anni prima, era riuscito a sventare l'invasione dei perfidi maghi di Sachaka, dando inizio a un periodo di pace e prosperità. È quindi per dimostrare il proprio valore che Lorkin si offre volontario per una missione pericolosissima: scortare Lord Dannyl, il nuovo ambasciatore, proprio a Sachaka, la cui popolazione nutre ancora un profondo risentimento nei confronti dei kyraliani. Al contrario di Lorkin, che è stato addestrato per diventare un guerriero, Dannyl si trova più a suo agio in una schermaglia dialettica che in un duello di magia. Eppure, durante il viaggio, un gruppo di spie rapisce Lorkin, e Dannyl è quindi costretto a combattere, non solo per salvare la sua giovane scorta, ma anche per sventare una cospirazione volta a scatenare una sanguinosa guerra tra Kyralia e Sachaka.

La prima trilogia Black Magician Trilogy + il prequel L' Apprendista del Mago









 L' Autrice
Trudi Canavan è nata a Melbourne, in Australia, dove vive tuttora. Ha sempre amato raccontare storie fantastiche, ma soltanto nel 1999, quando il suo racconto d'esordio, Whisper of the Mist Children, ha ricevuto il prestigioso Aurealis Award, si è decisa a diventare scrittrice. E ha scelto di partire proprio da questo racconto per creare la trilogia con protagonista la maga Sonea e composta da La corporazione dei maghi (Nord, 2007), La scuola dei maghi (Nord, 2008) e Il segreto dei maghi (Nord, 2009): il successo è stato così travolgente da convincerla a scrivere un prequel - L'apprendista del mago (Nord, 2010) - e, appunto, La spia dei maghi, il primo romanzo di una nuova serie dedicata al figlio di Sonea, il giovane mago Lorkin.

0 commenti:

Posta un commento