venerdì 25 novembre 2011

Il Marchio del Diavolo di Glenn Cooper dal 7 Dicembre in libreria

Pronto per diventare un perfetto regalo di Natale, Il Marchio del Diavolo è il nuovo atteso capolavoro del thriller di Glenn Cooper. Sulla scia del successo iniziato con La Biblioteca dei Morti, Il Libro delle Anime e La Mappa del Destino, il 7 Dicembre potremo leggere il nuovo romanzo che si snoda e prende vita in tre epoche diverse e nuovi inquietanti segreti aleggeranno sulla meravigliosa Città Eterna.

Titolo
Il Marchio del Diavolo
Autore
Glenn Cooper
Editore
Nord
Pagine
512
Prezzo
€ 19,60
Trama
Roma, 1139. Inquieto, un uomo alza gli occhi alla volta celeste. Seguendo le indicazioni dei suoi predecessori, è arrivato nella Città Eterna per assistere all’eclissi che mostrerà un allineamento astrale unico. All’ora stabilita, la luna a poco a poco si dissolve nell’oscurità, rivelando 112 stelle. È il segno che l’uomo aspettava: ancora 112 papi, poi, sulle rovine della Chiesa, sorgerà un nuovo mondo.
Roma, 2000. Incredula, una giovane archeologa fissa il cielo. Poche ore prima, il Vaticano le ha ordinato d’interrompere gli scavi nelle catacombe di San Callisto, mettendo così fine alla sua carriera accademica. E adesso lei giace sull’asfalto, in una pozza di sangue. Tuttavia, nell’istante in cui l’aggressore le ha conficcato il pugnale nel petto, Elisabetta ha notato un dettaglio agghiacciante. Un dettaglio impossibile da dimenticare.
Roma, oggi. Sconcertata, una suora studia i simboli astrologici tracciati sul muro. Ma quello non è il solo enigma custodito dall’antico colombario di San Callisto. Intorno a lei, infatti, ci sono decine di scheletri caratterizzati da un’anomalia inquietante: la stessa anomalia del sicario che, anni prima, aveva cercato di ucciderla. Decisa a far luce sul mistero, suor Elisabetta entra in possesso di un rarissimo esemplare del Dottor Faust di Marlowe e intuisce che quei versi sono il codice per svelare il cerchio diabolico che lega passato, presente e futuro. Perché il papa è morto, il conclave è alle porte e la profezia sta per compiersi…

L' Autore
Glenn Cooper è uno straordinario caso di selfmade man. Dopo essersi laureato con il massimo dei voti in Archeologia ad Harvard, ha scelto poi di conseguire un dottorato in Medicina. Attualmente è presidente e amministratore delegato della più importante industria di biotecnologie del Massachusetts, ma, a dimostrazione della sua versatilità, è anche sceneggiatore e produttore cinematografico.
La Biblioteca dei Morti è il suo primo romanzo. Seguono il Libro delle Anime, La Mappa del Destino e il suo ultimo lavoro Il Marchio del Diavolo.

0 commenti:

Posta un commento