lunedì 5 settembre 2011

Due storie di amicizia tra uomini e cani: Cuore di Labrador di Liam Creed e L' Ultimo Cane sulla Collina di Steve Duno

Due splendide uscite che riguardano il legame intenso ed emozionante tra umani e cani. I migliori amici dell' uomo, sempre fedeli e dolcissimi, sono i protagonisti di queste due uscite, una Piemme e una Sperling & Kupfer pubblicati a fine Agosto. La prima uscita è Cuore di Labrador di Liam Creed edito dalla Piemme e la seconda è L' Ultimo Cane sulla Collina di Steve Duno.

Titolo
Cuore di Labrador
Autore
Liam Creed
Editore
Piemme
Pagine
277
Prezzo
€ 17,00

Trama
“Alzò su di me gli occhi tondeggianti, del colore degli Smarties al cioccolato. Mi inginocchiai e lo accarezzai. Sembrava che fosse stato trascinato in un cespuglio per le zampe posteriori, e il suo stile trasandato mi fece sentire subito a casa. A quel punto Nina mostrò a tutti come mettere un cane al guinzaglio, usando Aero come modello. ‘Adesso tocca a te, Liam’ disse. Bene. Quanto poteva essere difficile? Ma con la scarica di nervosismo che mi formicolava per la spina dorsale, era più complicato di quanto immaginassi. Raggelai. Ero terrorizzato da un cucciolo della Scottex. C’ero quasi riuscito, finché non gli afferrai il collo come un wrestler, scatenando un’infinità di guaiti, ringhi e latrati. Balzai all’indietro. ‘Io sono fuori’ dissi a Nina. Lei sorrise e con un gesto mi invitò a fare un altro tentativo. Lanciai un’occhiata. Aero sembrava calmo, per nulla turbato. Il suo muso benevolo mi diede speranza. Quando combinavo qualche pasticcio, di solito la gente mi guardava come se fossi una schifezza degna della suola delle loro scarpe. Quel cane era diverso. Sembrava che volesse che io ci riuscissi. Salve, mi chiamo Liam. Sono di Chichester, nato e cresciuto qui. Crescere nella campagna del Sussex, dove tutto va centomila volte più lento di una lumaca, non è il massimo se avete un disturbo che include la parola ‘iperattività’. Chichester è fantastica per gli adulti, ma è un inferno se sei un adolescente. Soprattutto uno ‘difficile’. Il mio disturbo mi impedisce di socializzare facilmente e a volte mi rende scontroso. A lungo ho fatto in modo – non sempre di proposito – che la gente non si rilassasse quando c’ero io nei paraggi. Finché un cucciolo di labrador non è entrato nella mia vita. Tutto quello che mi serviva l’ho imparato da lui.”
_____________________________________________
Titolo
L' Ultimo Cane sulla Collina
Autore
Steve Duno
Editore
Sperling & Kupfer
Pagine
416
Prezzo
€ 17,90
Trama
Ci sono incontri che ti cambiano la vita. È ciò che accade a Steve Duno quando vede sul ciglio di una strada un cagnolino zoppicante e pieno di pulci. È l'ultimo di una fila di cuccioli che scende da una collina. Negli occhi pieni di speranza del piccolo, metà pastore tedesco e metà rottweiler, Steve riconosce il suo futuro migliore amico e lo porta a casa con sé.
Ma Lou è un cane di strada e non è fatto per vivere fra quattro mura. Così il suo padrone decide di dargli qualche lezione: incredibilmente, nel giro di alcuni giorni, Lou passa da corse forsennate tra le automobili in movimento e pasti ricavati dai cassonetti dell'immondizia a una disciplinata vita d'appartamento. Per Steve è una rivelazione: grazie al legame speciale con Lou, si appassiona all'addestramento a tal punto da diventare in pochi anni un grande esperto del settore. Il vero miracolo, però, lo compie insieme con Lou: nei suoi sedici anni di vita, l'ex cucciolo di strada dimostrerà di essere dotato di un istinto e un coraggio da far invidia a Lassie e Rex, e, con il suo padrone, porterà conforto ai malati di Alzheimer, sventerà rapine, contribuirà a rieducare cani aggressivi destinati alla soppressione. Regalando a Steve un'inesauribile lezione di vita, forza ed eroismo.
Il tributo d'amore a un piccolo grande eroe. La celebrazione di un'amicizia straordinaria, fatta di lealtà, fiducia e di quell'affetto incondizionato che solo i cani sanno offrirci.

0 commenti:

Posta un commento