venerdì 30 settembre 2011

Angel di Anne Rice in uscita il 6 Ottobre

L' avevamo lasciata con il suo ultimo libro, l' anno scorso, Blood e con il vampiro Lestat. Quest' anno torna Anne Rice con una nuova serie, con questa volta protagonisti gli angeli creando la The songs of Seraphim di cui è stato pubblicato all' estero già il secondo capitolo, Of Love and Evil. Angel sarà in uscita il 6 Ottobre edito da Longanesi.

"Angelicamente inspirato, diabolicamente intelligente" Kirkus Review

Titolo
Angel
Autore
Anne Rice
Editore
Longanesi
Pagine
350
Prezzo
€ 18,00
Trama
Forse nemmeno lui ricorda più il suo vero nome, l'ha perso tanti anni fa insieme all'innocenza. Ora si fa chiamare Lucky the Fox, e il suo mestiere è assassinare su commissione. Un enorme dolore nel suo passato l'ha spinto su questa strada di disperazione, e uccidere è la sua sola missione. Ma in fondo al suo cuore è rimasto qualcosa del ragazzo che suonava divinamente il liuto e amava leggere Tommaso d'Aquino. E proprio il ricordo di quel che è stato e che avrebbe potuto essere manda in crisi Lucky the Fox, e lo spinge al suicidio. Ma proprio quando tutto sembra perduto, entra in scena Malachia, il suo angelo custode, che gli offre una seconda possibilità: viaggiare nel tempo e salvare un'esistenza perduta del passato...

La serie Songs of the Seraphim
1. Angel Time











2. Of Love and Evil











L' Autrice
Anne Rice, nata a New Orleans nel 1941, si è laureata in scienze politiche e letteratura inglese alla San Francisco State University. Ha ottenuto il successo internazionale con Intervista col vampiro, diventando un’autrice di culto della narrativa horror, grazie a una straordinaria visionarietà che, unita alla capacità di cogliere gli aspetti sensuali delle emozioni, ha generato una nuova mitologia del vampiro, inedita incarnazione dell’intensità del dolore e delle esperienze di una vita perduta per sempre. Presso Salani sono apparsi La regina dei dannati, L’ora delle streghe, Il demone incarnato e Lo schiavo del tempo. crack

0 commenti:

Posta un commento